Emanuele C

Administrators
  • Numero contenuti

    506
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    28

Emanuele C last won the day on January 19

Emanuele C had the most liked content!

1 Seguace

Su Emanuele C

  • Rank
    Staff
  • Compleanno

Profile Information

  • Genere
    Male
  • Smartphone in uso
    Nubia Z7 Max - LeEco Le1 Pro (US)

Visite recenti

175 visite nel profilo
  1. Ciao e benvenuto!
  2. Benvenuto sul forum!
  3. Se non ricordo male non abbiamo avuto in prova questo gataway, però puoi leggere alcuni dettagli nella news del lancio sul mercato. Le funzioni principali sono quelle di internet radio, sveglia e luce di cortesia, ma si possono collegare altri accessori come smart lamp, interruttori, sensori di temperatura e umidità...
  4. rom

    Questa ROM è basata sul codice della Lineage, di quella originale mantiene solo la fotocamera e il telecomando. Se vuoi un'esperienza più vicina a quella Nubia UI puoi provare la GizROM 1.3 (o attendere la 1.4 su cui stiamo lavorando!)
  5. guida

    Il brick nei dispositivi con SoC Qualcomm è di solito risolvibile, e Nubia Z11 non fa eccezione a questa regola. In questa guida vi mostreremo come "resuscitare" uno Z11 in hardbrick che sia riconosciuto dal PC come "Qualcomm HS-USB QDloader 9008" utilizzando Nubia Tool studio. Prerequsiti Nubia Z11; PC Windows; Nubia Tool Studio; ROM per l'unbrick; driver Qualcomm. Procedura
  6. Nessun problema, la carico su Mega!
  7. guida

    La modalità EDL è uno degli strumenti più potenti a disposizione di chi si cimenta nel modding, e permette molto spesso l'unbrick di dispositivi con bootloader bloccato. L'altro lato della medaglia, purtroppo, è che l'accesso a questa particolare modalità molto spesso non è semplice e immediato. In questa guida vi mostreremo come utilizzare la modalità EDL su Mi 5 in modo da poter eseguire il flash di una ROM tramite MiFlash a prescindere dal firmware installato sul telefono. IMPORTANTE: La procedura descritta in questa guida presenta operazioni complesse che, se eseguite in maniera scorretta, potrebbero danneggiare il vostro device. Si consiglia l’esecuzione solo da utenti che abbiano maturato una buona esperienza in ambito modding. Lo staff di GizChina.it non si riterrà responsabile per eventuali danni al dispositivo. Prerequisiti Mi 5; PC windows a 64 bit Procedura Scaricare sul PC la ROM fastboot China Stable per Mi 5 e il software per il flash; installare Mi flash; collegare il telefono in modalità EDL al PC (spesso è sufficiente premere "VOL+" "VOL-" ed il tasto di accensione in contemporanea, in alternativa c'è il metodo dei testpoint. L'importante è che sia riconosciuto da Windows); estraiamo la ROM direttamente nella radice di uno dei dischi del PC (ad esempio C:) o comunque in un percorso che non contenga spazi; avviamo Mi Flash; click su select; indichiamo il percorso della ROM; click su refresh, dovrebbe apparire l'indicazione del telefono; click su "flash"; attendere il completamento del flash. Una volta installata la China stable potrete installare la Global per le vie usuali.
  8. Mi dispiace. Se lo hai preso da uno store italiano puoi sempre provare a fare il reso, in caso contrario valuta l'acquisto del gataway (mi pare stia sui 25 euro) se pensi che ne sfrutteresti le potenzialità
  9. Ho scaricato la ROM, effettivamente sembra adatta al flash con tool studio. Riguardo agli altri file, invece, mi sembra rimandino tutti ad un'applicazione di uno store cinese
  10. Può capitare, sopratutto quando si percorre la strada del modding con troppa disinvoltura, di ritrovarsi con un telefono in stato di brick. Il problema per fortuna di solito è risolvibile con relativa facilità: spesso è possibile ripristinare una situazione di corretto funzionamento sfruttando la recovery installata sul telefono, altre volte è necessario ricorrere a tool da PC. In casi più rari, tuttavia, lo smartphone non è riconosciuto in alcun modo nemmeno dal computer. Questa guida è dedicata proprio a questi casi più difficili da risolvere e, purtroppo, richiederà la rimozione della cover posteriore e di alcuni componenti interni al vostro Xiaomi Mi 5. Quest'ultima operazione, naturalmente, invaliderà la garanzia del telefono. IMPORTANTE: La procedura descritta in questa guida presenta operazioni complesse che, se eseguite in maniera scorretta, potrebbero danneggiare il vostro device. Si consiglia l’esecuzione solo da utenti che abbiano maturato una buona esperienza in ambito modding. Lo staff di GizChina.it non si riterrà responsabile per eventuali danni al dispositivo. Prerequisiti Xiaomi Mi 5; cavo USB; cacciavite; PC. Procedura Fonte
  11. Gli aggiornamenti di questa GizROM su base stock seguono i tempi del firmware ufficiale, tendenzialmente rilasceremo un aggiornamento per ogni base stabile nubia. In caso di bug importanti, ovviamente, possiamo rilasciare aggiornamenti straordinari. Per quanto riguarda le ROM su base custom (Lineage OS, RR) gli aggiornamenti saranno invece ogni 15 giorni (circa)
  12. Mi potete mandare uno screen di "gestione dispositivi" di Windows dove si veda la porta Qualcomm?
  13. Ciao e benvenuto! Purtroppo il computer è necessario per installare la recovery TWRP, che è un prerequisito per installare qualsiasi ROM. Una volta installata la TWRP, invece, potrai gestire le ROM direttamente dal telefono. Grazie per i complimenti e per il feedback sull'applicazione, in effetti è ancora abbastanza lenta (anche se dopo gli ultimi aggiornamenti è un po' migliorata). Riferirò allo sviluppatore!
  14. Ciao, se la tua priorità è il modding immediato probabilmente ti conviene puntare sullo Z11. Per questo modello esistono infatti già diverse ROM custom (è supportato anche dal nostro progetto GizROM), mentre nei confronti di Z11 mini la community si è rivelata più fredda e Z11 mini S è ancora troppo nuovo per essere ben supportato. Per il futuro comunque prevediamo di inserire anche Z11 mini nel progetto GizROM, ma non ti so ancora dire quando questo avverrà.