• Annunci

    • Emanuele C

      Feedback app ufficiali   19/06/2017

      Avete provato le app ufficiali di GizChina.it e GizBlog.it e avete qualche feedback o suggerimento? Condividetelo nel thread dedicato!

Leaderboard


Popular Content

Showing most liked content since 16/07/2017 in all areas

  1. 2 likes
    Esattamente, ogni volta che clicco Ripristina ai dati di fabbrica, il telefono si riavvia e va in recovery, dove non è possibile muoversi. Inoltre credo di aver cantato vittoria troppo presto, in quanto, il ripristino di ieri non è riuscito perfettamente, ho dimenticato di premere FORMAT DATA, quindi mi ha solo resattato le impostazioni di sistema, lasciando sul telefono circa 20 GB di file. Oggi mi ritrovo al punto di partenza, con una recovery dove non è possibile muoversi. Proverò l'MTP della TWRP e vi farò sapere. se qualcuno ha qualche idea, mi faccia sapere. Si, lo so, ma per il momento voglio tenerlo e aspettare che esca qualche xiaomi con lo snap 660 -------------------------------------------------------------------------- AGGIORNATO Ho eliminato tutti i dati manualmente. Per la rom terrò la Xiaomi.eu Mi riporrò il problema del reset prima di rivenderlo GRAZIE PER L'AIUTO
  2. 2 likes
    Faccio proprio fatica a seguirti e a capire cosa vuoi fare... (perché hai lasciato la TWRP tutta la notte, era scritto un paio di minuti) Le idee sono state già scritte, cerca una TWRP senza problemi di touch (flashala da comandi fastboot) oppure collega un mouse OTG e usa la TWRP attuale. Quella di grossos_ l'hai già provata? https://mega.nz/#!Q4EglRjL!FAe5j-xVVajtk_F5bDUmzKVpD3vVJZQXMpDTX43y8jI Per avviarlo in recovery senza flasharla (per testarla temporaneamente) usa: fastboot boot nome_TWRP.img dove nome_TWRP.img è il nome della tua (puoi anche rinominarla)
  3. 2 likes
    In questo tutorial vi mostreremo come effettuare in pochi passi l'installazione della recovery TWRP sul vostro Nubia Z17 mini. Per ottenere il risultato desiderato sfrutteremo un utile file batch che ci permetterà di eseguire il flash partendo dal telefono acceso. IMPORTANTE: La procedura descritta in questa guida presenta operazioni complesse che, se eseguite in maniera scorretta, potrebbero danneggiare il vostro device. Si consiglia l’esecuzione solo da utenti che abbiano maturato una buona esperienza in ambito modding per Android. Lo staff di GizChina.it non si riterrà responsabile per eventuali danni al device. Prerequisiti GizFlasher; PC e cavo USB; no-verity-opt-encrypt-5.1.zip; pacchetto Open Gapps (ARM 64, 6.0, pico o nano) ultimo pacchetto zip SuperSU (facoltativo). Procedura Flash recovery Andare su "Impostazioni-> Informazioni telefono" ed effettuare tap ripetuti sul Numero di Build per abilitare la modalità sviluppatore; tornare sulla schermata "Altro" delle impostazioni, dovrebbe essere presente la voce "Opzioni sviluppatore"; entrare in "Opzioni sviluppatore" ed abilitare il debug USB e lo sblocco OEM; digitare *#7678# sul dialpad e verificare che tutte le voci siano selezionate; scaricare ed estrarre il tool sul PC; avviare driver.zip ed eseguire l'installazione; avviare autorun.zip ed eseguire l'installazione (saltare questo passaggio se adb e fastboot sono giù installati system wide sul PC); con telefono collegato al computer, eseguire "GizFlasher.bat" presente nella cartella del tool (in caso di problemi provare con e senza modalità amministratore); seguire le istruzioni a schermo. A questo punto il tool comanderà al telefono di entrare in modalità fastboot e installerà la recovery. Installazione Gapps (non necessario sul modello internazionale) Copiare l'ultimo pacchetto Open Gapps e no-verity-opt-encrypt-5.1.zip sulla microSD del device; riavviare in recovery (da telefono spento premere contemporaneamente e a lungo il tasto Power e quello Volume +); effettuare un format data: Wipe -> Format data -> scrivere yes; installare da TWRP il pacchetto no-verity-opt-encrypt-5.1.zip; installare da TWRP il pacchetto openGapps; riavviare il telefono. Root Copiare l'ultimo pacchetto SuperSU sulla microSD del telefono; riavviare in recovery (da telefono spento premere contemporaneamente e a lungo il tasto Power e quello Volume +); installare da TWRP il pacchetto SuperSU (Attenzione: in caso di errori ripetere il passaggio dopo Wipe -> Format data) ; riavviare il telefono. Fonte
  4. 2 likes
    La modifica DPI da sistema non è prevista, e daydream è presente come attività ma non funziona
  5. 2 likes
    Ciao Emanuele, grazie del benvenuto! Avevo provato la vostra guida, ma non funziona: l'installer arriva alla fine, ma i service installati non funzionano. Temo dovrò attendere l'arrivo dell'internazionale. Grazie per tutto l'impegno che mettete con le vostre GizROM! Cordiali saluti. P.S. per il thread dedicato aspetto ancora un pò, questa rom cinese è un pò ostica devo farci l'abitutine ancora un pò...
  6. 2 likes
    In questo tutorial andremo a vedere come installare la recovery TWRP, e successivamente i permessi di root, sullo Xiaomi Redmi Note 4 SnapDragon. Come sempre ricordiamo che per effettuare tali procedure è indispensabile avere il bootloader sboccato. Con l'installazione della recovery TWRP è possibile successivamente effettuare anche il cambio della ROM ad una orientata più verso il nostro paese come quella proposta dal team di Xiaomi.eu che offre aggiornamenti settimanali in quanto i lavori vengono effettuati sulla rom China Dev includendo al suo interno ottimizzazioni specifiche per l'europa che la rendono attualmente una delle migliori versioni della MIUI attualmente disponibili. Ottenendo invece i permessi di root sarà possibile ripulire il proprio smartphone da tutto il bloatware presente e che purtroppo non è possibile rimuovere altrimenti, oltre che alla possibilità di installare funzionalità aggiuntive quali il blocco della pubblicità, degli engine per rendere il sistema più fluido e meno avido di risorse o addirittura migliorare il funzionamento dei vari componenti, come la fotocamera o il chip audio, grazie all'installazione di tweak e mod studiati appositamente per rendere il dispositivo più performante. IMPORTANTE: La procedura descritta in questa guida presenta operazioni complesse che, se eseguite in maniera scorretta, potrebbero danneggiare il vostro device. Si consiglia l’esecuzione solo da utenti che abbiano maturato una buona esperienza in ambito modding. Lo staff di GizChina.it non si riterrà responsabile per eventuali danni al dispositivo. PREREQUISITI Bootloader Sbloccato; Driver ADB Xiaomi instalati; Pacchetto TWRP + ROOT. PROCEDIMENTO Scarichiamo e scompattiamo il pacchetto contenente la recovery TWRP ed i files necessari al root del dispositivo; dallo smartphone abilitiamo il "debug USB" e l' "OEM Unlock" dal menu sviluppatori raggiungibile premendo 7 volte sul numero di build presente nelle info del telefono; colleghiamo lo smartphone al computer ed apriamo al cartella precedentemente scompattata; in un punto vuoto della cartella, tenendo premuto il pulsante SHIFT della tastiera, facciamo click con il tasto destro e selezioniamo la voce "apri finestra di comandi qui"; comparirà una finesra di comando dove dovremo digitare il seguente comando per entrare in modalità fastboot: adb reboot bootloader il telefono si riavvierà mostrando la mascotte Xiaomi intenta a riparare il robottino di Android. Questa schermata indica l'accesso alla modalità fastboot. Digitiamo il comando per il flash della recovery: fastboot flash recovery recovery-mido.img per renderla permanente dovremmo effettuare il boot manuale mediante questo comando fastboot: fastboot boot recovery-mido.img una volta entrati nella recovery TWRP potremmo riavviare normalmente lo smartphone, ma alcuni hanno riscontrato problemi: consigliamo dunque di effettuare subito il root; per effettuare il root del terminale copiamo i files “lazyflasher-no-verity-opt-encrypt.zip” e “SR5-SuperSU-v2.78-SR5”,entrambi presenti nella cartella scaricata e scompattata precedentemente, nella memoria del telefono; selezioniamo "Install" ed effettuiamo il flashing dei due files partendo prima dal “lazyflasher-no-verity-opt-encrypt.zip” e successivamente “SR5-SuperSU-v2.78-SR5”; terminata la procedura di rooting riavviamo lo smartphone. Fonte: GizDev
  7. 2 likes
    Ciao, molto probabilmente hai fatto un wipe di troppo (quello system). La cosa più facile da fare, se il telefono ti entra in fastboot, è quella di installare la TWRP e quindi una ROM. Ecco i passi da seguire: Avvia il telefono in fastboot; apri la cartella che contiene la TWRP, fai click su un punto vuoto, dunque premi il tasto shift e premi il tasto destro del mouse; apparirà il menù, scegli "apri finestra di comando qui"; dai il comando "fastboot -i 0x19d2 flash recovery nomerecovery.img" dai il comando "fastboot -i 0x19d2 boot nomerecovery.img" il telefono si riavvierà in TWRP; fai un format data dalla sezione wipe; a seconda della TWRP installata potresti non vedere da PC il telefono come unità di memoria, in tal caso usa il comando push per mandare la ROM sulla memoria (ad esempio metti la ROM nella cartella della TWRP e dai il comando "adb push nomeROM.zip /sdcard/nomeROM.zip". In alternativa puoi mettere la ROM sulla scheda sd esterna con un lettore microSD.
  8. 2 likes
    Ciao a tutti sono molto preoccupato per la sicurezza e vorrei sapere se secondo voi è necessario un antivirus per windos10.Se si quale? http://ilmigliorantivirus.com/il-miglior-antivirus-a-pagamento/
  9. 1 like
    Il nostro GizROM team non ha ancora avuto la possibilità di mettere le mani sul nuovo Nubia Z17, ma ne resto del mondo le community di sviluppatori si sono già messe in moto per rendere possibile un po' di modding su questo device. Come al solito i primi sforzi si sono concentrati nel tentativo di creare una versione adatta di TWRP e nell'ottenere i permessi di root, ecco la la procedura trovata condensata in un semplice tool! Prerequisiti Nubia Z17 NX563J con almeno il 70% di batteria; PC Windows e cavo USB; pacchetto GizFlasher; OpenGapps (ARM64, 7.1, full). Procedura IMPORTANTE: La procedura descritta in questa guida presenta operazioni complesse che, se eseguite in maniera scorretta, potrebbero danneggiare il vostro device. Si consiglia l’esecuzione solo da utenti che abbiano maturato una buona esperienza in ambito modding. Lo staff di GizChina.it non si riterrà responsabile per eventuali danni al dispositivo. Flash recovery Andare su "Impostazioni-> Informazioni telefono" ed effettuare tap ripetuti sul Numero di Build per abilitare la modalità sviluppatore; tornare sulla schermata "Altro" delle impostazioni, dovrebbe essere presente la voce "Opzioni sviluppatore"; entrare in "Opzioni sviluppatore" ed abilitare il debug USB e lo sblocco OEM; digitare *#7678# sul dialpad e verificare che tutte le voci siano selezionate; scaricare ed estrarre il tool sul PC; avviare driver.zip ed eseguire l'installazione; avviare autorun.zip ed eseguire l'installazione (saltare questo passaggio se adb e fastboot sono giù installati system wide sul PC); con telefono collegato al computer, eseguire "GizFlasher.bat" presente nella cartella del tool (in caso di problemi provare con e senza modalità amministratore); selezionare 1 per sbloccare il bootloader, il device si riavvierà in fastboot; una volta sbloccato il bootloader, con il telefono sempre collegato in fastboot, selezionare 2 per eseguire il flash della TWRP. Root (prerequisito necessario per installare pacchetti zip) Riavviare il telefono in TWRP (premere contemporaneamente e a lungo i tasti power e Volume +); selezionare una lingua intellegibile; andare su Avanzate -> Tool e fare tap su Root; riavviare il device. Installazione Gapps Copiare l'ultimo pacchetto Open Gapps sulla memoria del device; riavviare in recovery (da telefono spento premere contemporaneamente e a lungo il tasto Power e quello Volume +); installare da TWRP il pacchetto openGapps; riavviare il telefono. Fonte
  10. 1 like
    Se vuoi risparmiare qualche euro c'è anche su Spemall, ricordati in caso di selezionare la spedizione EU express per non pagare la dogana e che c'è il codice GIZITSPE per avere un ulteriore sconto
  11. 1 like
    If you have not a "donate" Mokee account you have to download manually the OTA. Just go to Mokee download page and click on "OTA Package" link under the last released nightly. In the following page you have to select the right zip: the first date in the name must match your already installed version of Mokee. Now just download the package and flash it via TWRP, no wipe needed
  12. 1 like
    Correção de Bugs > Update to 8.2.7.13 https://yadi.sk/d/BuZ75Naj3GYCyc App Downloads > três pontinhos > Configurações > Download em dados móveis restringido > ilimitado Problemas com o desbloqueio do aparelho com o leitor de digital. Solução:Tem que cadastrar a digital logo nas configurações iniciais. Atenção: Instalando o pacote Gapps via TWRP, ao resetar o aparelho, ficarás travado na tela incial de idioma. Solução: Instale manualmente a play store , google play services e contactsync. https://drive.google.com/open?id=0B9qe7f_OtgxMZEwxWmtNdGp6bDA Camera ZUI Stock https://drive.google.com/open?id=0B2PCCelWW9J2Z2ZqNFR4dGJRbkE
  13. 1 like
    Grazie per i feedback. Lo Z2 è il device preferito del nostro Francko76, è molto probabile che in futuro usciranno aggiornamenti
  14. 1 like
    There is no official version of TWRP 3.1.0 for Z11, here's the unofficial one
  15. 1 like
    La 2.02 è la prima ROM nubia per Z11 ad avere la certificazione Google, per il resto non cambia molto dalla 1.22. Quando è stata rilasciata è stata dichiarata beta, ma non ha bug gravi. Se vuoi provarla, quindi, non corri grossi rischi.
  16. 1 like
    Hai provato a tenere premuti i tasti volume mentre colleghi il telefono al PC? A volte è di aiuto. Purtroppo SP Flash tool a volte ha problemi di riconoscimento, si solito però dopo qualche tentativo si riesce a far partire il flash
  17. 1 like
    try to update the download. The problem with irrgular MD5 seems to be, if the time between notice for update and download is to long.
  18. 1 like
    Potresti provare a lasciarlo scaricare completamente. Poi premi i tre pulsanti contemporaneamente e lo colleghi alla USB del PC (carica lenta). Riprova ad avviarlo o a metterlo in fastboot o recovery. Se sai fare ad aprirlo, potresti anche provare a staccare la batteria e ad avviarlo collegato al PC. Con le info che hai dato non mi vengono in mente altre cose...
  19. 1 like
    Buongiorno a tutti, vi racconto cosa mi è capitato, così se dovesse succedere a qualcun altro può provare anche questa soluzione. Dovendo installare TWRP e ROOT sul mio Z11, ho avviato lo script di Marco Ripari, ma si interrompeva una volta che il telefono era avviato in boot mode. Nella finestra compariva il messaggio che fastboot non era un comando conosciuto. Ho disinstallato e reinstallato i drivers un tot di volte, riavviato tutto il riavviabile ma nulla. Alla fine ho cercato in rete ed ho scoperto che a volte succede, bisogna riscaricare i due eseguibili ed i due file .dll da QUI Sostituiteli a quelli che non vi funzionano e così dovreste risolvere.
  20. 1 like
    Questa guida è indirizzata ad utenti esperti, infatti è molto grezza (perdonatemi ma il tempo è tiranno). In allegato trovate i file binari ADB e FASTBOOT per chi come me ha Linux, più la TWRP classica e la recovery stock internazionale 1.22. Io ho Fedora 22 ed ha funzionato. Il telefono dev'essere già con Debug Usb abilitato (vedere le altre guide). Innanzitutto potete trovare il materiale aggiornato per Windows, Linux e Mac al seguente indirizzo: https://developer.android.com/studio/releases/platform-tools.html Una volta decompressa la cartella, dovete esegure le seguenti operazioni: 1) copiatela nella directory /opt 2) copiateci dentro la TWRP da installare e la recovery stock della vostra rom per scaramanzia (la recovery custom va rinominata in "recovery.img") 3) rimuovete qualsiasi pin, rilevamento impronta o password all'accensione dal telefono 4) collegate il telefono al pc in modalità "solo ricarica" 5) aprite il terminale e posizionatevi all'interno della cartella appena copiata (ci sono una serie di stringhe che vanno copiate ed incollate) 5) digitate "sudo ./adb devices" INVIO (senza virgolette) 6) adb dovrebbe rilevare il telefono, confermare dallo schermo dello stesso che accettate di fare le operazioni dal pc con flag permanente 7) digitate "sudo chmod +x adb fastboot" INVIO 8) digitate "sudo ./adb reboot bootloader" INVIO 9) digitate "sudo ./fastboot devices" INVIO : dovrebbe rilevare il telefono 10) digitate "sudo ./fastboot -i 0x19d2 flash recovery recovery.img" INVIO (installa la recovery) 11) digitate "sudo ./fastboot -i 0x19d2 reboot" INVIO (riavvia il telefono) 12) digitate "sudo ./adb devices" INVIO (controllate che il telefono sia rilevato da adb) 13) digitate "sudo ./adb reboot recovery" INVIO (avvia la recovery) A questo punto dovrebbe partire la recovery scelta, e da lì potete procedere con i passaggi indicati nelle guide già presenti sul forum. Nel pacchetto c'è anche il file di testo dal quale potete copiare ed incollare più agevolmente i comandi. Fate sapere se funziona anche a voi. PACCHETTO https://ufile.io/2xp5y
  21. 1 like
    Here's a link https://dl.twrp.me/nx512j/twrp-3.1.1-0-nx512j.img
  22. 1 like
    Io proverei con un'altra TWRP, ecco come fare: Scaricare questo file; rinominarlo in twrp.img; copiarlo nella cartella di flash della guida (sostituendo quello vecchio) eseguire il flash seguendo la guida.
  23. 1 like
    Installata la rom per sbloccare il bootloader, ma ho un problema: abilito il debug usb e rimane attivo, abilito l'oem unlock ma basta tornare alla pagina precedente che si disattiva da solo. Se avvio il tool entra nel bootloader ma fallisce il flash; devo reinstallare la rom? Edit: Risolto! Bastava un doppio tap su "OEM unlock" ed esce un avviso di protezione che richiede conferma, dopo aver dato l'ok rimane attivo sempre
  24. 1 like
    Ciao, la pagina è quella giusta ma dubito che il cambio ROM possa essere d'aiuto. Io suggerirei un approccio più radicale e risolutivo: passare al Wifi ac che, operando sulla banda a 5GHz (quasi sempre vuota) non dovrebbe avere problemi di congestione. Ti basterebbe acquistare un router economico come questo e collegarlo in cascata al tuo sitecom via ethernet
  25. 1 like
    Quando hai bloccato il bootloader hai provato a vedere se la voce "Sblocco OEM" è comparsa nel menù sviluppatore?
  26. 1 like
    Per la TWRP puoi seguire questa guida, per la ROM non saprei: è un comportamento strano. Immagino tu abbia già verificato che sul telefono ci sia spazio a sufficienza, io proverei a cambiar cavo o porta USB (non si sa mai)
  27. 1 like
    Salve. Ho svolto tutte le procedure della guida e installato tutto alla perfezione, senza un intoppo. Sempre Okay, Gapps installato, però alla fine la situaione sembra non essere cambiata di una virgola. Ho SuperSU nella home e il play store, ma quest'ultimo non si avvia neanche pagato. Sembra di aver fatto un giro a vuoto. Cosa potrebbe essere? Modifica 1: Il pacchetto Gapps è nano, non pico. Forse fare un wipe e mettere il pico potrebbe essere la soluzione? Modifica 2: Ok, risolto. Il pacchetto Gapps da installare è il full e senza root, con nano e pico non ho avuto successo, sia con root che senza. Ora ho messo il full e funziona da dio. TWRP e niente root!
  28. 1 like
    Dato che hai la TWRP dovresti già avere il bootloader sbloccato, per esserne certi installa adb e fastboot (se non li hai già sul PC) e verifica manualmente: riavvia il telefono il fastboot (tasto power e volume meno contemporaneamente); collegalo al PC; apri una finestra di comando e digita "fastboot oem device-info". Se il bootloader è sbloccato puoi provare direttamente il flash della ROM o prima cambiare la TWRP con una più recente. Per la TWRP: Copia questo file sul telefono; riavvia in TWRP e vai su install; tap su select image; seleziona il file copiato prima e, se chiede su che partizione installare, fai tap su recovery. Per la ROM: copia la ROM sul telefono; riavvia in TWRP e vai su wipe; wipe cache, dalvik e data; vai su install e seleziona lo zip della ROM; installa lo zip e riavvia.
  29. 1 like
    Ciao potresti indicare il link per scaricare? Grazie
  30. 1 like
  31. 1 like
    Suggerimento, io ho installato l'ultima versione scaricata direttamente dal sito nubia cinese, il playstore google potete scaricarlo direttamente dallo store nubia e non da problemi
  32. 1 like
    Se non hai mai fatto del modding sul tuo telefono di sicuro non possiedi i permessi di root, che per seguire questa procedura sono necessari. Per ottenerli puoi seguire questa guida
  33. 1 like
    SVANO per questo ti posso aiutare io devi ribloccare il cell e poi con i privilegi di sviluppatore su opzioni sviluppatore sblocchi oem, poi rifai procedura. Ho utilizzato SRK tool
  34. 1 like
  35. 1 like
    Ho notato anche io questa "particolarità", ma non ho ancora deciso se considerarla un bug o una feature desiderabile I feedback sono sempre graditi
  36. 1 like
    Ciao Emanuele, ho eseguito una procedura simile (tutto da adb/fastboot da GNU Linux, guida fornita dal "nuovo amico" Antonio/tonylopez conosciuto su altri forum, non finirò mai di ringraziarlo) e confermo che funziona. Ho avuto qualche piccolo "intoppo", ma con l'aiuto di Tony tutti i problemi sono stati risolti "facilmente". Se altri felici possessori di Z17 avessero problemi fate un fischio, visto mai che possa esservi di qualche aiuto... chiedendo a Tony ovviamente :-) Unica pecca attuale gli OTA non funzionano dopo il flash della recovery. Cordiali saluti.
  37. 1 like
    Grazie per la segnalazione, purtroppo non abbiamo ancora trovato una soluzione ai problemi col le Gapps.
  38. 1 like
    Buonanotte. La prima chiedere scusa per il mio italiano, io sono spagnolo e che sto facendo con il traduttore di google. Ho mini Nuba Z17 e seguito il tutorial che ho messo sotto, e Google hanno app senza intoppi. E 'vero che la rimozione del pensiero criptato che aveva fatto un mattone perfetto, ma ora tutto va liscio. https://www.gizdev.com/install-twrp-gapps-root-nubia-z17-mini/
  39. 1 like
    Hi, try flashing this boot.img immediately after the GizROM, then reboot
  40. 1 like
  41. 1 like
  42. 1 like
    Installata la rom. Subito un problema col play store, ho scaricato le app ma poi ad un certo punto è apparsa e continua ad apparire la scritta: "è richiesta l'autenticazione. Devi accedere al tuo account Google". ovviamente sono già loggato. Ho provato a fare un wipe cache e dalvik ma niente. Vorrei eliminare l'account ma per farlo mi dice che devo fare un reset di fabbrica. Possibile? Ho appena finito di ripristinare tutto, devo riiniziare tutto da capo? Spero ci sia un'alternativa alla cosa
  43. 1 like
  44. 1 like
    Appena installata ma anche a voi capita che il display prenda i tocchi senza toccarlo?con altre ROM non mi capitava
  45. 1 like
    Copiare sul telefono RR-N-v5.8.2-20170326-nx531j-official.zip On the official site RR link to download the broken
  46. 1 like
    Per ora non ho potuto fare la prova con lo z3 perchè sto a letto con la febbre ma da alcune prove fatte sabato ho visto che la velocità del 4g varia da 60 a 2 megabit non in base alla potenza del segnale ma in base al posto. Infatti mi è capitato che con 3 tacchette in 4g arriva a 7 e in H+ a 10. Penso che tutta sta pubblicità che si fa intorno al 4g sia solo per attirare clienti. Considerando che a casa ho 14 Mbt divisi su due pc, su un telefono a che mi servono 60-40-20-10 Mbt? Col telefono puoi usare l'email, un programma di chat, il browser, facebook e simili, quindi anche 5 Mbt possono bastare, infatti in zone in cui avevo 3 Mbt riuscivo lo stesso a fare tutto. Quando avevo la tre avevo disabilitato il 4g dopo che lo misero ad un euro al mese, non ne ho mai sentita la mancanza. Ormai ho provato Tim, Vodafone, e 3 e posso dire che la tre secondo me è migliore perchè è sempre in H o 4g mentre le altre swicciano anche con la E, quindi il telfono è più propenso a cambiare, come ho verificato. Sono curioso di sapere a cosa servirà il 5G sul telefonino.
  47. 1 like
    Ok grazie. Quindi avevo intuito. Dovremo aspettare una nuova versione che speriamo supporti Substratum.
  48. 1 like
    Installata sembra funzionare tutto tranne i noti bug ma per essere un'Alfa va più che bene
  49. 1 like
    È possibile eliminarla in qualche modo? Questione sicuramente personale, ma la trovo di dubbio gusto (motivetto musicale incluso). Grazie in anticipo.
  50. 1 like