Vai al contenuto

Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation since 02/10/2015 in all areas

  1. 13 points
    Emanuele C

    ZUK Z2 GizROM 2.0 (Android 7.0 Nougat)

    Il progetto GizROM è rinato da poco, ma il successo riscontrato con le prime tre ROM per Nubia Z11 ci ha convinto ad accelerare il passo per ampliare il prima possibile la platea dei dispositivi supportati. Dopo giorni di intenso lavoro Francko76 del GizROM Team ha quindi rilasciato la nuova GizROM 1.0 su base Nougat per Zuk Z2! La ROM, valida sia per gli Z2 indiani che per quelli cinesi, riprende il firmware originale ZUI 2.5 ma aggiunge quel "pizzico di italianità" tipico delle GizROM. La lista delle caratteristiche di questa prima versione include la localizzazione in diverse lingue europee (italiano, tedesco, francese, spagnolo, russo, polacco, ungherese) e la rimozione delle app cinesi. L'app di GizChina e le Gapps (pico) sono preinstallate. Importante: la ROM non presenta root in quanto in passato in seguito al flash di SuperSU 2.78 si sono verificate difficoltà con la lettura delle SIM. L'installazione di SuperSU è quindi attualmente sconsigliata, ma alcuni utenti non hanno riscontrato problemi utilizzando SuperSU2.79 sr3. Changelog Screenshot Installazione
  2. 6 points
    Emanuele C

    Mokee MK71.1 con Android Nougat

    Nubia Z11, grazie anche al progetto GizROM, ormai dispone di numerosi firmware custom. In seguito al rilascio della prima beta Nougat da parte del colosso cinese, inoltre, stanno arrivando sulla rete le prime ROM con Android 7.1.1 come la nuovissima Mokee. Questa ROM introduce molte personalizzazioni senza appesantire eccessivamente sistema ed interfaccia. Citiamo ad esempio l'uso di Substratum per la gestione dei temi e di Snapdragon Camera. Le Gapps non sono incluse nella ROM e dovranno essere installate in un secondo momento. Segnaliamo, infine, come questa ROM disponga di OTA, che sono tuttavia disponibili ai soli utenti che abbiano effettuato una donazione. Screenshot Installazione Qualora desideriate provare questa ROM, i passi da seguire per la corretta installazione sono quelli tipici del flash da recovery TWRP. Purtroppo la ROM prevede il flash della Radio cinese, che non funziona nei modelli internazionali. Per risolvere il problema dovrete effettuare un flash in più durante la procedura di installazione: Scaricare sul telefono lo zip della nightly MK71.1 o dell'ultima unofficial; scaricare le GAPPS (ARM64, 7.1) e il pacchetto radio internazionale; avviare in TWRP; effettuare un backup (facoltativo); wipe dalvik, data e cache; eseguire il flash in successione (senza riavviare) della ROM, della radio e delle Gapps; (in caso di error 7 durante il flash della ROM, eseguire un Factory Reset) riavviare (richiederà qualche minuto). IMPORTANTE: La procedura descritta in questa guida presenta operazioni complesse che, se eseguite in maniera scorretta, potrebbero danneggiare il vostro device. Si consiglia l’esecuzione solo da utenti che abbiano maturato una buona esperienza in ambito modding. Lo staff di GizChina.it non si riterrà responsabile per eventuali danni al dispositivo. Altre informazioni e guide Guida per invertire i tasti (grazie @sbarbi)
  3. 6 points
    Emanuele C

    nubia Z11 GizROM Lineage OS Edition 1.1

    Vi avevamo promesso che il progetto GizROM si sarebbe ingrandito, e manterremo di certo la promessa. Prima di dedicarci allo sviluppo di ROM custom "made in GizChina" per terminali diversi dal Nubia Z11, tuttavia, abbiamo deciso di sfruttare l'esperienza accumulata su questo modello per rilasciare alcune delle custom ROM più famose e richieste. Dopo i problemi con Cyanogen OS e il successivo abbandono del progetto CyanogenMod da parte della comunità, l'eredità della custom più diffusa è stata raccolta da LineageOS. Ci è sembrato quindi naturale partire proprio da questa distribuzione, ed oggi vi presentiamo la nostra prima beta di Lineage 13 su base Marshmallow per Nubia Z11. Caratteristiche Basata sulla release della Lineage [2017/02/18]; app fotocamera della ROM ufficiale Nubia; app telecomando infrarossi della ROM ufficiale Nubia. Riguardo ai bug è stata segnalata la mancanza di NFC. La ROM appare comunque molto fluida. Screenshot Changelog Installazione
  4. 5 points
    Come l'araba fenice, il progetto GizROM è rinato dalla sue ceneri ormai fredde. Nubia Z11 è infatti il primo dispositivo ad essere supportato dalla nuova custom ROM "made in GizChina", che prevede per questo modello una perfetta localizzazione in italiano, ottime performance, buona flessibilità e tante personalizzazioni. Dato che chi scrive questo post rischia di apparire troppo entusiasta e poco obbiettivo, lascerò che sia la lista delle specifiche a difendere i meriti della ROM: È stato implementato il dettaglio avanzato del consumo energetico delle applicazioni utilizzate nonché del display; traduzioni di sistema migliorate per garantire una fruizione ottimale dei contenuti visualizzati; wallpaper iniziale, suoni e bootanimation modificati; introdotta modalità ad una mano con switch rapido tramite i tasti soft-touch; preinstallata l’applicazione weather di Mate 8; Easy Mode: introdotta la modalità semplificata per il launcher di default; preinstallata la nuova tastiera Google Gboard come strumento di immissione predefinito; introdotta la ricerca all'interno del launcher tramite swype tra le applicazioni installate o sul web con collegamento diretto a Google. preinstallata l’applicazione di GizChina.it per poter seguire in tempo reale i contenuti pubblicati dal nostro portale; aggiornabile tramite OTA. Le ROM, nonostante il testing interno effettuato dal nostro staff, potrebbero presentare qualche bug. Chi lo desideri può disattivare il blocco schermo dinamico da "Impostazioni->Blocco Schermo-> Stile blocco schermo" Changelog I prossimi aggiornamenti, infine, amplieranno le funzionalità della GizROM (in particolare sul fronte degli aggiornamenti OTA). Feedback e suggerimenti sono graditi. Installazione Attenzione: a partire dalla versione 1.7 è necessario avere il bootloader sbloccato per evitare problemi al boot. Ringraziamo @F4bio per la segnalazione. Versioni precedenti (base cinese)
  5. 5 points
    Alessio Croce

    Nubia Z11: Google Apps, root e recovery GizTWRP 2.0

    In questo tutorial andremo a vedere come installare la recovery GizTWRP,ottenere i permessi di root ed effettuare il falsh delle Google Apps sul nuovo Nubia Z11. Ovviamente l'ultima parte di questa guida è ideata per il modello asiatico, in quanto quello venduto sul mercato italiano presenta le Gapps preinstallate. La procedura per TWRP e root, comunque, è valida per entrambe le versioni. IMPORTANTE: La procedura descritta in questa guida presenta operazioni complesse che, se eseguite in maniera scorretta, potrebbero danneggiare il vostro device. Si consiglia l’esecuzione solo da utenti che abbiano maturato una buona esperienza in ambito modding per Android. Lo staff di GizChina.it non si riterrà responsabile per eventuali danni al device. Attenzione: con la GizTWRP 2.0 è possibile, a differenza della versione precedente, effettuare il root direttamente dal menù Avanzate -> Stalence Tools. PREREQUISITI Batteria carica almeno del 70%; pacchetto GizTWRP contenente la Recovery - link. PROCEDIMENTO Prima installazione Nel caso si abbia già una TWRP installata:
  6. 5 points
    Emanuele C

    GizROM Alfa Nougat 1.3 per nubia Z11

    La beta Nougat è fatta per tutti, ma non tutti sono fatti per la beta Nougat. Il GizROM Team è da tempo al lavoro su una ROM per nubia Z11 basata sull'ultimo firmware beta ufficiale con Android 7.1.1, ma finora senza mai giungere a risultati abbastanza stabili da essere rilasciati al pubblico. In seguito alle richieste degli appassionati, comunque, abbiamo deciso di dare uno strappo alle nostre regole qualitative e inaugurare la nuova serie GizROM Alfa Nougat, dove rilasceremo delle ROM spesso un po' instabili e non adatte ai meno esperti. Come al solito le nostre ROM potranno contare su un'ottima traduzione italiana, sul Play Store e su tante altre modifiche volte ad aumentare la stabilità del sistema. Ecco una lista non completa delle caratteristiche: Notifiche funzionanti; compatibile con terminali cinesi e internazionali; traduzioni di sistema migliorate; preinstallata la nuova tastiera Google Gboard come strumento di immissione predefinito; presente NeoSafe; modalità ad una mano con switch rapido tramite i tasti soft-touch; preinstallata l’applicazione weather di Mate 8; Superscreenshot; Easy Mode; presente la ricerca all'interno del launcher tramite swype tra le applicazioni installate o sul web con collegamento diretto a Google. preinstallate le applicazioni di GizChina.it e GizBlog.it per poter seguire in tempo reale i contenuti pubblicati dai nostri portali. Tanti naturalmente i bug noti, tra i quali i più importanti riguardano l'accesso alle Gapps sotto rete Wi-Fi e il funzionamento instabile di Gmail. Changelog Installazione Attenzione: per abilitare correttamente le notifiche è necessario seguire questa guida. Anche nel caso di aggiornamenti da versioni precedenti di GizROM Alfa, data la natura sperimentale della ROM, consigliamo di effettuare il wipe data, cache e dalvik .
  7. 5 points
    Emanuele C

    Come abilitare le notifiche su GizROM con base cinese

    I possessori di Nubia Z11 con firmware cinese sanno bene che la gestione delle notifiche, su quelle ROM, non è delle più facili ed immediate. Anche prime versioni della GizROM soffrono purtroppo di questo difetto, ma in questa breve guida vi mostreremo come abilitare correttamente le notifiche. Prerequisiti Nubia Z11 con base cinese (GizROM 1.2 o Alpha Nougat) Procedura Andare su "Impostazioni -> Notifiche e barra di stato"; cercare l'applicazione dalla quale si desidera ricevere le notifiche; impostare il tipo di notifica desiderata (blocco schermo, barra delle notifiche, banner, LED...); aprire l'app NeoSafe; andare sul menu "Permessi/Avvio -> Avvio automatico"; abilitare l'autoavvio a tutte le app dalle quali si desidera ricevere notifiche; sempre da NeoSafe, andare sul menu "Batteria"; tap sulla rotellina in alto a destra; disattivare "normalizza consumo energetico anomalo" (non necessario su Nougat); disabilitare "Risparmio energetico WeChat, QQ" (non necessario su Nougat); tap su "whitelist ibernazione" e aggiungere le app di cui si desidera ricevere le notifiche (solo Nougat); al primo avvio delle app, concedere eventuali permessi richiesti; lucchettare le app che si desiderano mantenere in background.
  8. 5 points
    Luca

    [CODICI SCONTO] Primi 5 codici sconto per Honor 7!

    Come annunciato nella giornata di ieri, quest'oggi vi proponiamo i primi 5 codici sconto per poter acquistare il Huwei Honor 7 sul sito ufficiale vMall.eu. I 5 codici sconto verranno assegnati ai primi utenti che commenteranno questa discussione esprimendo una propria opinione sul dispositivo e sul perchè sceglierlo rispetto ad altri terminali. Sarà inviato il relativo codice e il link specifico dove poter acquistare il terminale usufruendo della promozione. Ricordiamo che il codice sconto è attivo fino al 13 ottobre, termine oltre il quale non risulterà più valido. Per tutti coloro che rimarranno a bocca asciutta quest'oggi, domani proporremo una nuova tranche di codici sconto. Stay Tuned! Allora? Che aspettate? Fateci sapere perchè comprerete l'Honor 7!
  9. 4 points
    Emanuele C

    nubia Z11 GizROM Pixel Edition 1.0

    Il meglio di entrambi i mondi: questo il mantra che il nostro GizROM Team ha ripetuto a se stesso durante lo sviluppo della nuova GizROM Pixel Edition. A dispetto del nome, infatti, la nuovissima ROM nasce dal codice di Lineage OS e si sviluppa grazie all'integrazione dell'estetica del Google Pixel e delle funzionalità del firmware ufficiale. Un ibrido, dunque, che associa fluidità, gestione impeccabile delle notifiche, stabilità, design e funzionalità. La ROM è ancora giovane e, sebbene non ne siano stati rilevati in fase di test interno, potrebbero essere presenti dei bug. Segnaliamo comunque che la funzione NFC non è attualmente integrata nella ROM. Feedback e suggerimenti, come sempre, sono graditi, Caratteristiche Basata su Android Marshmallow (codice Lineage del 3 marzo), la nuova ROM può contare su: Pixel Launcher integrato; dialer, messaggi, contatti, sfondi giornalieri e sfondi presi da Google pixel; calcolatrice, fotocamera, registratore, file Explorer, notepad, telecomando, orologio del firmware nubia internazionale; lettore musicale nubia con supporto a Xiami; app ufficiale di GizChina.it; Viper4android per la gestione dell'audio. La nuova GizROM Pixel Edition, a differenza della Lineage OS Edition, integra inoltre di default i servizi Google. In seguito all'installazione, quindi, non sarà necessario il flash delle Gapps. Screenshot Installazione
  10. 4 points
    Alessio Croce

    Unbrick del LeEco Le 1 Pro x800 (CN/US)

    In questo nuovo tutorial andremo a vedere come riportare in vita il nostro LeEco Le 1 Pro dopo un hard brick. PREREQUISITI Pacchetto contenete tutto il necessario; Pacchetto US. PROCEDIMENTO (china) Una volta terminato il downlaod del pacchetto contenente tutto il necessario, scompattiamolo sul computer; installiamo il file "QPST.2.7.429.msi"; Colleghiamo lo smartphone al computer ed installiamo, dalla cartella "Qualcomm Drivers", i driver necessari in base al nostro Windows (32 o 64 bit); Dalla cartella "Programmi" di Windows eseguiamo "QFIL"; In alto dovrebbe comparire un messaggio come "Qualcomm HS-USB QDLoader 9008 (COM3)". Se non dovesse comparire tenete premuto il pulsante di accensione per qualche secondo; Selezionate "Flat Builds"; Cliccate su "browser e selezionate il file "prog_emmc_firehose_8994_lite.mbn" dalla cartella "x1_na_dvt1_fastboot"; Fate click su "Load XML" e selezionate il file "rawprogram_unsparse.xml" e, quando richiesto, il file "patch0.xml" dalla cartella "x1_na_dvt1_fastboot"; Fate click su "Download" per finire la procedura. PROCEDIMENTO (US) Scaricate e scompattate il pacchetto US, collegate il telefono in fastboot ed eseguite il comando "x1_na_dvt1_fastboot.bat". Fonte: XDA
  11. 4 points
    charlesbasil

     Pro e contro di AGM X1 (Review)

    Motivi per acquistare AGM X1 4G phablet: Motivi per non comprare AGM X1 4G phablet:
  12. 4 points
    Sto scrivendo dalla 1.4 beta su base 1.20
  13. 4 points
    Emanuele C

    TWRP e root su LeEco Le1 Pro x800 (US)

    La versione americana del LeEco Le1 Pro si è rivelata incompatibile con le tante mod nate per il modello cinese, ma grazie al lavoro di uno sviluppatore italiano (che non ringrazieremo mai abbastanza) è già possibile installare la TWRP ed ottenere il root su questo device. IMPORTANTE: La procedura descritta in questa guida presenta operazioni complesse che, se eseguite in maniera scorretta, potrebbero danneggiare il vostro device. Si consiglia l’esecuzione solo da utenti che abbiano maturato una buona esperienza in ambito modding per Android. Lo staff di GizChina.it non si riterrà responsabile per eventuali danni al device. Ecco i passi da seguire per raggiungere questo obbiettivo: Scaricare ed estrarre il pacchetto Le1Pro_US_CUOCO92_TOOLS_v2.7z; aprire la cartella appena estratta; tenendo premuto il tasto maiusc posizionare il cursore del mouse su una parte bianca della cartella e cliccare con il destro; selezionare "apri finestra di comando qui"; collegare il vostro LeEco X800 in modalità fastboot (premere contemporaneamente tasto di accensione e volume meno) al PC; digitare i seguenti comandi separati da invio: fastboot unlock oem fastboot flash recovery recovery.img riavviare il device in recovery mode premendo contemporaneamente e a lungo il tasto di accensione e quello volume più, partirà TWRP; (opzionale) selezionare la lingua italiana dall'apposito menù; acconsentire a cambiare i permessi effettuando uno swipe nella parte bassa dello schermo; dal menu di TWRP riavviare il dispositivo, la recovery chiederà se volete installare SuperSU; installare SuperSU e attendere il riavvio del device; aggiornare l'app di SuperSU dal Play store, quando chiede di aggiornare i binari selezionare normale; attendere il riavvio del device.
  14. 3 points
    Emanuele C

    Unbrick Nubia Z11 con Nubia Tool Studio

    Il brick nei dispositivi con SoC Qualcomm è di solito risolvibile, e Nubia Z11 non fa eccezione a questa regola. In questa guida vi mostreremo come "resuscitare" uno Z11 in hardbrick che sia riconosciuto dal PC come "Qualcomm HS-USB QDloader 9008" utilizzando Nubia Tool studio. Prerequsiti Nubia Z11; PC Windows; Nubia Tool Studio; ROM per l'unbrick; driver Qualcomm. Procedura
  15. 3 points
    Emanuele C

    Foto ingrandite nel dialer e lockscreen dinamico

    L'utente nik26701 ci ha segnalato due interessanti mod grafiche adatte a tutte le ROM basate sul firmware stock (noi le abbiamo testate sulla GizROM 1.4). Pubblicate originariamente sul forum russo 4PDA.ru, queste personalizzazioni sono installabili direttamente da TWRP sotto forma di file zip. Foto ingrandite nel dialer (InCallUI) La prima mod, sviluppata dallo stesso nik26701 (che ringraziamo) andrà a modificare la dimensione della foto di contatto che viene visualizzata quando si effettua una chiamata. Sotto spoiler potete trovare gli screenshot comparativi tra la versione originale (a sinistra), quella HD (al centro) e quella full (a destra): Qui invece potete vedere l'effetto della mod prima di rispondere ad una chiamata: Lockscreen dinamico La seconda mod, compatibile solo con le ROM basate sul firmware internazionale, è stata sviluppata dall'utente Molodoy63 del forum di 4PDA.ru e consente di ottenere un'immagine di blocco schermo dinamica (che cambia ad ogni accensione del display). Le immagini integrate sono attualmente 19 e, secondo le nostre prove, non sono gestibili da smartphone. La gestione dei lockscreen è come sempre disponibile su Impostazioni -> Blocco Schermo ->Stile Blocco Schermo. Installazione IMPORTANTE: La procedura descritta in questa guida presenta operazioni complesse che, se eseguite in maniera scorretta, potrebbero danneggiare il vostro device. Si consiglia l’esecuzione solo da utenti che abbiano maturato una buona esperienza in ambito modding. Lo staff di GizChina.it non si riterrà responsabile per eventuali danni al dispositivo. L'istallazione delle mod, come detto, avviene tramite flash dello zip desiderato da TWRP. Tutte le versioni delle mod sono disponibili in questa cartella Mega, in cui potetre trovare anche i file InCallUI.zip che permette di tornare al dialer originario e NBGalleryLockScreen_origin_revert.zip che permette di ritornare ai lockscreen fissi. Fonte
  16. 3 points
    Emanuele C

    GizROM Global Pixel Edition 1.0 (Nougat) per ZUK Z2

    Ricomincia a crescere la famiglia di ROM custom "made in GizChina.com" dedicata al piccolo best buy cinese ZUK Z2. La nuova GizROM Global Pixel Edition, basata sulla ZUI Nougat indiana, rende ancora più adatto al pubblico occidentale un firmware nato appositamente per soddisfare le esigenze degli utenti non cinesi. A differenza della sorella GizROM Global, inoltre, questa ROM prevede la sostituzione delle app AOSP con le equivalenti Google e, come intuibile dal nome, l'utilizzo del Pixel launcher. Tra le modifiche apportate da Francko76, membro del nostro GizROM Team, non possiamo dimenticare la rimozione del bloatware, l'aggiornamento del core e delle app Google preinstallate e l'aggiunta di ulteriori Gapps. Non mancano poi le ottimizzazioni, e naturalmente il supporto ad un maggior numero di localizzazioni rispetto alla versione originale. Questa GizROM, in particolare, oltre a quelle previste di default dal firmware stock supporta completamente le principali lingue europee (italiano, tedesco, francese, spagnolo, russo, polacco, ungherese). È inoltre possibile impostare altre localizzazioni, ma in quel caso solo le app recepiranno tale scelta (la lingua del menù impostazioni non verrà modificata). Importante: durante la fase di test interno abbiamo notato che il menù di configurazione, che appare normalmente al primo avvio, è fonte di problemi ed instabilità. Abbiamo dunque deciso di rimuoverlo, il che implica che la selezione della lingua dovrà essere effettuata manualmente dalle impostazioni. Il sistema al primo avvio partirà in inglese. Le ROM, nonostante il testing interno effettuato dal nostro staff, potrebbero presentare qualche bug. Feedback e suggerimenti, come sempre, sono graditi. Screenshot Changelog Installazione
  17. 3 points
    Emanuele C

    nubia Z11 GizROM Resurrection Remix Edition 1.0

    Il GizROM Team ha da poco deciso di mettere a frutto la sua esperienza, maturata con la GizROM su firmware ufficiale di nubia Z11, per rilasciare ROM basate su altre distribuzioni di Android. La Resurrection Remix è una delle custom più personalizzabili e complete dell'attuale panorama Android, scelta da molti degli utenti più esigenti. Una ROM ideale per chi ama la libertà di scelta, dunque, che ci è sembrata la candidata perfetta per una GizROM. Questa versione di RR, che utilizza parte del codice di Lineage OS, è attualmente basata su Android Marshmallow. Caratteristiche Basata sull'ultima release della RR v5.7.4 [2017/01/15]; app fotocamera della ROM ufficiale Nubia; app telecomando infrarossi della ROM ufficiale Nubia. Attualmente non sono stati riscontrati bug, e la ROM sembra incredibilmente fluida. Screenshot Installazione
  18. 3 points
    Emanuele C

    GizROM Alfa Nougat 1.3 per nubia Z11

    Sostanzialmente è un po' più stabile della versione precedente, gli altri cambiamenti li trovi nel changelog. Al momento non prevediamo di reintrodurre il menù speciale, almeno fino a quando darà problemi. Il root era necessario al funzionamento di quel menù, di norma le GizROM non lo hanno nativo (alcune app del Play Store non funzionano con il root). Chi vuole, in ogni caso, può installare il root da recovery in un secondo momento con il flash dell'ultima versione di SuperSU. Finora il problema del +86 non mi è mai capitato, farò qualche prova. Sul fronte del root, invece, hai provato il tool della recovery o hai eseguito il flash da zip di SuperSU? Nel primo caso è noto che dia problemi, io seguito la seconda strada e la SIM funziona correttamente
  19. 3 points
    Luca

    Supporto a Tapatalk

    Ciao! Stiamo lavorando all'implementazione di Tapatalk. Stay tuned!
  20. 3 points
    Piccolo aggiornamento sulla prossima 1.4: abbiamo provato sia la nuova base cinese (ma le notifiche continuano ad avere problemi e non sembra portare migliorie degne di nota) che quella internazionale (ma abbiamo incontrato problemi con i temi). Continuiamo a lavorare!
  21. 3 points
    Alessio Croce

    Pokemon Go: come modificare la posizione senza root

    In questo nuovo tutorial andremo a vedere come modificare la posizione su Pokemon Go senza essere in possesso dei permessi di root su Android Marshmallow. Inoltre, grazie a questa guida, si avrà la possibilità di utilizzare un comodo joystick virtuale su schermo per muoversi liberamente. Il rischio di BAN, seguendo questa guida, dovrebbe essere quasi nullo in quanto vengono sfruttate funzioni native di ogni smartphone Android. Inoltre la procedura potrebbe smettere di funzionare in qualsiasi momento, o almeno finché Niantic non decida di correggere il metodo sfruttato. In ogni caso noi di GizChina.it e GizBlog.it non ci riterremmo responsabili per eventuali problemi. PREREQUISITI FlyGPS. PROCEDIMENTO Scarichiamo dal Playstore FlyGPS; abilitiamo le opzioni di sviluppatore, premendo 7 volte sul numero build presente sulle info del telefono, ed alla voce "Seleziona app di posizione fittizia" impostiamo FlyGPS; apriamo FlyGPS e muoviamoci al punto di interesse in Pokemon Go; tappiamo il punto e l'applicazione posizionerà un indicatore di posizione; tappiamo sul banner che comparirà sopra l'indicatore e alla finestra successiva selezioniamo la voce "GPS Service Run"; nel nuovo menu che comparirà selezioniamo "Joystick Location Mode (Pokemon); avviamo l'applicazione Pokemon Go e subito verremo teletrasportati al punto da noi selezionato; inoltre avremo a disposizione un comodo Joystick per poterci muovere liberamente nei dintorni della mappa. Ricordiamo che questo piccolo "trucchetto" potrebbe smettere di funzionare in qualsiasi momento. Per una buona riuscita consigliamo di non settare coordinate lontane dal punto in cui ci si trova effettivamente perché il sistema potrebbe riconoscere un cambio di posizione "impossibile". Inoltre consigliamo di settare la modalità della bussola sul Nord per evitare problemi.
  22. 3 points
    Shini

    Pokemon GO: come modificare la posizione

    potete essere più chiari sul modulo xposed? grazie
  23. 3 points
    Joystick

    Pokemon GO: come modificare la posizione

    Ciao, ho provato la guida, ma Pokémon go mi dice che non trova la posizione. Potreste essere un po' più chiari sui passaggi? Probabilmente devo aver sbagliato qualcosa. Grazie mille
  24. 2 points
    calvinrock

    UHANS A6

    Nuovo UHANS A6 discussione potente e grazioso L'UHANS A6 è alimentato da un processore quad-core MT6580 ARM 1,3 GHz e completata da 2GB RAM e 16GB di memoria interna. In realtà, si tratta di un'integrazione abbastanza equilibrato per uno smartphone budget-friendly a causa della performance ineccepibili. In breve, look elegante, grande schermo da 5,5 pollici, batteria 4150mAH enorme, sensore di impronte digitali sensibili e il processore costante collabora nella realizzazione di un potente A6 mentre smartphone prezzo-friendly. Per aggiornamenti su UHANS A6. Sarò Aggiornare il filo regolarmente.
  25. 2 points
    Emanuele C

    GizROM, la tradizione riprende vita!

    Se GizChina.it è diventato un punto di riferimento per gli appassionati di telefonia cinese è merito anche del progetto GizROM, purtroppo abbandonato alla fine del 2014. Nei primi travagliati mesi di vita del nostro blog quella serie di ROM custom, dedicata a smartphone con chip Mediatek, ha donato un tocco di italianità a molti dispositivi contribuendo a creare quella base di utenti che ci ha permesso di crescere. Il progetto, che è stato inattivo per più di due anni, è sempre rimasto nel cuore e nella mente dello staff di GizChina.it. Oggi, finalmente, GizROM sta rinascendo grazie al contributo di Francko76, primo membro del rinnovato GizROM team! La nuova ROM nasce con l'intento di offrire un mix equilibrato di personalizzazioni, flessibilità e performance e, a differenza del passato, prevede anche il supporto a dispositivi con SoC Qualcomm Snapdragon e una futura implementazione degli aggiornamenti OTA. A fianco della GizROM stock (basata sui firmware ufficiali ed aggiornata seguendo le tempistiche dettate dai vari produttori) sono poi nate la custom edition, rilasciate dal nostro team utilizzando il codice della Lineage OS e della Resurrection Remix e aggiornate ogni 15 giorni. Tutte le GizROM hanno l'app di GizChina.it preinstallata. Smartphone supportati nubia Z11 GizROM (nubiaUI); GizROM Lineage OS Edition; GizROM Resurrection Remix Edition; GizROM Pixel Edition; GizROM alfa Nougat; GizROM alfa UI5. nubia Z11 mini S GizROM (nubiaUI). nubia Z11 mini GizROM (nubia UI). nubia Z11 Max GizROM (nubia UI). nubia M2 GizROM (nubiaUI). ZUK Z2 GizROM (ZUI 2.5 Nougat). ZUK Z2 Pro GizROM (ZUI 2.5 Nougat). ZUK Edge GizROM (ZUI 2.3 Marshmallow); GizROM 2 (ZUI 2.5 Nougat). La lista può apparire scarna, ma il progetto è destinato ad ampliarsi. Per maggiori dettagli su funzionalità e installazione vi rimandiamo ai topic GizROM ufficiali per il vostro dispositivo.


×