Jump to content

MichelePerrone

Administrators
  • Content Count

    16
  • Joined

  • Last visited

About MichelePerrone

  • Rank
    Staff

Profile Information

  • Genere
    Not Telling
  • Smartphone in uso
    Xiaomi Mi 5

Recent Profile Visitors

343 profile views
  1. Nelle scorse giornate lo staff di GizChina.it è andato in missione per conto di Nubia Italia per consegnare il primo Nubia Z11 acquistato in Italia. E voi avete acquistato Nubia Z11? Che ve ne pare del terminale? Vi ricordiamo la recensione completa del dispositivo:
  2. Vendesi ZUK Z2 Pro 128GB White con garanzia 12 mesi presso lo store italiano TopResellerStore. Il dispositivo è stato utilizzato soltanto in sede di recensione e potrebbe presentare qualche segno di utilizzo. Prezzo: 440€ Spedizioni: Corriere espresso 6,90€ Pagamento: PostePay, PayPal (+4%), Bonifico bancario e contanti ZUK Z2 Pro - Recensione completa
  3. Vendesi Meizu PRO 6 32GB White con garanzia 12 mesi presso lo store italiano TopResellerStore. Il dispositivo è stato utilizzato soltanto in sede di recensione e potrebbe presentare qualche segno di utilizzo. Prezzo: 360€ Spedizioni: Corriere espresso 6,90€ Pagamento: PostePay, PayPal (+4%), Bonifico bancario e contanti Meizu PRO 6 - Recensione completa
  4. Vendesi Meizu M3 Note 16GB White con garanzia 12 mesi presso lo store italiano TopResellerStore. Il dispositivo è stato utilizzato soltanto in sede di recensione e potrebbe presentare qualche segno di utilizzo. Prezzo: 165€ Spedizioni: Corriere espresso 6,90€ Pagamento: PostePay, PayPal (+4%), Bonifico bancario e contanti Meizu M3 Note - Recensione completa
  5. Vendesi Meizu M3 Note 32GB con garanzia 12 mesi presso lo store italiano TopResellerStore. Il dispositivo è stato utilizzato soltanto in sede di recensione e potrebbe presentare qualche segno di utilizzo. Prezzo: 190€ Spedizioni: Corriere espresso 6,90€ Pagamento: PostePay, PayPal (+4%), Bonifico bancario e contanti Meizu M3 Note - Recensione completa
  6. Vendesi LeEco Le 2 Pro 32GB con garanzia 12 mesi presso lo store italiano TopResellerStore. Il dispositivo è stato utilizzato soltanto in sede di recensione e potrebbe presentare qualche segno di utilizzo. Prezzo: 185€ Spedizioni: Corriere espresso 6,90€ Pagamento: PostePay, PayPal (+4%), Bonifico bancario e contanti LeEco Le 2 Pro - Recensione completa
  7. MichelePerrone

    [GUIDA] Pokémon GO: come giocare su PC con Windows!

    Inserisci il file apk in una cartella di quelle visibili in Lucky Patcher.
  8. MichelePerrone

    [GUIDA] Pokémon GO: come giocare su PC con Windows!

    All'inizio della guida ci sono i vari link per il download.
  9. Pokemon GO è trapelato sulla rete ed è letteralmente scoppiata la Pokemon GO mania. In questo nuovo tutorial andremo a vedere come giocare a Pokémon GO su PC con Windows. IMPORTANTE: Il seguente tutorial é rivolto a tutti gli utenti che abitano in zone non "fornite" di Pokémon e Pokéstop e che hanno, quindi, un'esperienza di gioco limitata. Il rischio ban/soft ban potrebbe essere abbastanza alto, pertanto noi di Gizchina.it non ci riteniamo responsabili dell utilizzo che verrà fatto di questa guida. PREREQUISITI PC con Windows Bluestacks KingRoot Lucky Patcher Fake GPS Developer Options Pokémon GO PROCEDIMENTO 1. Innanzitutto assicuratevi che la Localizzazione sul vostro PC sia disattivata. La localizzazione è presente quasi sempre solo sui notebook, ecco come fare per disattivarla: - Windows 7: cliccate su "Start", nella barra di ricerca scrivete "sensor" e cliccate Invio, nella schermata che comparirà togliete la spunta da eventuali localizzatori GPS, se non ne avete chiudete pure la finestra; - Windows 8/10: aprite Impostazioni PC, selezionate Privacy/Posizione e disattivate l'opzione "Consenti a Windows e alle app di usare la mia posizione"; 2. Installate Bluestacks, se aveste sul PC già una versione del software disinstallatela e reinstallatela. 3. Cliccate su Start, nella barra di ricerca scrivete "regedit", nella schermata che si apre cliccate su HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\BlueStacks\Guests\Android\Config, nella schermata a destra fate doppio click su "Fotocamera" e mettete 0 al posto di 1 in "Dati valore". 4. Avviate Bluestacks (al primo avvio ci vorrà qualche minuto); 5.Cliccate sull'ingranaggio in alto a destra, selezionate Impostazioni/Geolocalizzazione; 6. Cliccate su "Modalità" ed impostate "Alta Precisione", se comparissero degli avvisi di Google cliccate su OK; 7. Cliccate su "APK" sulla sinistra, selezionate KingRoot ed installatelo; 8. Avviate King Root, trascinate con il mouse fino in fondo le schermate, cliccate su "Try it", poi su "Fix Now" ed attendete che completi la procedura; 9. Cliccate sull'ingranaggio in alto a destra e selezionate "Riavvia plug-in Android"; 10. Cliccate su "APK" sulla sinistra, selezionate Lucky Patcher ed installatelo; 11. Copiate l'apk Fake GPS nella vostra cartella Documenti del PC; 12. Avviate Lucky Patcher, cliccate in basso su "Ricostruisci & installa", poi su sdcard/windows/documents e cliccate sull'apk Fake GPS; 13. Installate Fake GPS selezionando l'opzione "Installa come applicazione di sistema", confermate ma NON RIAVVIATE; 14. Chiudete tutte le tab ad eccezione di Windows ed Android; 15. Cliccate sull'ingranaggio in alto a destra e selezionate "Riavvia plug-in Android"; 16. Cliccate su "APK" sulla sinistra, selezionate Pokémon GO ed installatelo; 17.Avvia Lucky Patcher, clicca in basso su "Cerca", poi in alto a destra su "FiltrI" e nella schermata successiva selezionate "App di sistema"; 18. Vi comparirà Fake GPS come prima opzione, cliccateci e selezionate "Lancia app"; 19. Una volta aperto Fake GPS, cliccate in alto a destra sull'icona con i 3 pallini e poi su "Settings" 20. Nella schermata mettete la spunta all'opzione "Expert Mode" e confermate; 21. Cliccate in alto a sinistra e tornate indietro alla mappa; 22. Cliccate in alto a destra sull'icona a lente d'ingrandimento ed impostate la vostra posizione GPS, potete effettuare zoom in/out cliccando sulla mappa e poi sull'apposita opzione in basso; 23. Cliccate sul tasto Play in basso a destra e la finestra di Fake GPS si chiuderà (l'app rimarrà in background); 24. Cliccate su "APK" sulla sinistra, selezionate Developer Options ed installatelo; 25. Avviate Developer Options e cliccate in alto a destra sullo switch per disattivarlo; 26. Avviate Pokémon GO, eseguendo l'accesso con i vostri dati Google; 27. Il vostro personaggio si troverà nella posizione inserita su Fake GPS; 28. Nel caso i Pokéstop non compaiano, chiudete il gioco e riavviatelo per farli comparire; 29. Per spostarvi cliccate sulla tab "Lucky Patcher" in alto, cliccate su Fake GPS e selezionate nuovamente "Lancia app", dopodiché spostatevi nella mappa, cliccate nuovamente Play e tornate su Pokémon GO. PS: nel caso vi comparisse questa schermata, cliccate su "Indietro" in alto a sinistra. FAQ (Frequently Asked Questions) 1) Quanto è alto il rischio ban? Non è dato saperlo, ma leggendo in rete alcuni utenti affermerebbero di aver subito un soft ban per 30 minuti o poche ore; tuttavia potrebbe trattarsi di problemi dei server e non di ban veri e proprio. 2) Quanto mi posso spostare con Fake GPS? Il consiglio è quello di non esagerare. Localizzatevi all'interno della vostra zona, effettuando spostamenti moderati e non teletrasportandosi di chilometri in chilometri nell'arco di pochi secondi. 3) Si possono catturare i Pokémon? Assolutamente sì. Tuttavia potreste incappare in crash durante la fase di cattura (così come succede saltuariamente anche su smartphone, d'altronde). In questo caso riavviate il gioco. 4) Si possono visitare i Pokéstop? Assolutamente sì. Tuttavia, anche in questo caso, potrebbe succedere che i Pokéstop non rilascino strumenti una volta visitati. Anche in questo caso riavviate il gioco. 5) Si possono visitare le Palestre Pokémon? Assolutamente sì.
  10. MichelePerrone

    Ciao

    Buona permanenza sul forum
  11. MichelePerrone

    Xiaomi Mi 4s - La preview di GizChina

    XIAOMI MI 4S •LA PREVIEW DI GIZCHINA• Salve a tutti, quella che vi proponiamo oggi è un'anteprima del nuovo Xiaomi Mi 4s, presentato in occasione del Mobile World Congress 2016 e da poco rilasciato sul mercato da Xiaomi. Qua trovate l'articolo completo: http://gizchina.it/2016/03/xiaomi-mi-4s-l-anteprima-gizchinait/ Ecco la scheda tecnica completa: Display IPS da 5 pollici di diagonale con risoluzione FullHD 1920×1080 pixel con densità di pixel pari a 441PPI; dimensioni di 139.26 x 70.7 x 7.8 mm processore Qualcomm Snapdragon 808 MSM8992 2×1.8GHz ARM Cortex-A57 + 4×1.44GHz ARM Cortex-A53 ; GPU ARM Adreno 418, 600MHz; 3GB di RAM LPDDR3 dual channel 933MHz; 64 GB di memoria interna, espandibile tramite micro SD fino a 128 GB; fotocamera posteriore da 13 mega-pixel con sensore , flash Dual LED, apertura f/2.0 fotocamera anteriore da 5 mega-pixel; Fingerprint scanner; supporto dual SIM 4G LTE; Bluetooth 4.1, GPS, A-GPS; batteria da 3260 mAh; sistema operativo Android 6.0 Marshmallow con MIUI 7.
  12. Un aspetto molto importante e discusso in merito al nuovo Xiaomi Mi 5 è sicuramente il comparto fotografico. Iniziamo con qualche dato tecnico: 16 mega-pixel Sony IMX298 con lente a 6 elementi, apertura focale f/2.0, dimensioni di 1/2.8'', pixel da 1.12 µm, OIS a 4 assi, tecnologia DTI, autofocus PDAF, doppio flash LED dual tone; 4 mega-pixel con apertura focale f/2.0, dimensioni di 1/3'', pixel da 2 µm Potete trovare tutti i dettagli sulla qualità delle fotocamere del Mi 5 a questo link: http://gizchina.it/2016/03/xiaomi-mi-5-focus-sul-comparto-fotografico-gizchinait/ Per qualsiasi dubbio e curiosità, chiedete pure qua
  13. Durante i giorni di utilizzo dello Xiaomi Mi 5 in variante Prime, ho effettuato vari benchmark per avere un metro di giudizio sulle effettive performance del dispositivo. Innanzitutto vi posso assicurare che siamo di fronte ad un terminale totalmente reattivo, di rallentamenti o impuntamenti non ne ho mai visti, nemmeno dopo una lunga serie di benchmark. Pur essendo la MIUI un'interfaccia decisamente esosa di risorse, con 3 GB di RAM a disposizione si riescono a tenere tranquillamente in memoria diverse app contemporaneamente. Se foste curiosi di vedere i punteggi ottenuti dal device, qua trovate tutti i dettagli in merito: http://gizchina.it/2016/03/xiaomi-mi-5-prime-focus-performance-gizchinait/ Se non foste soddisfatti e voleste qualche risultato in più, magari con un applicativo benchmark in particolare, chiedete pure qua Scheda tecnica dello Xiaomi Mi 5 Prime: Display IPS da 5.15 pollici di diagonale con risoluzione Full HD 1920 x 1080, protezione Corning Gorilla Glass 4 e 428 PPI; dimensioni di 144.55 x 69.2 x 7.25 mm con un peso di 129 grammi; processore quad-core Qualcomm Snapdragon 820 MSM8996 con architettura a 64 bit ARMv8-A e frequenza di clock da 2.15 GHz; GPU Qualcomm Adreno 530; 3 GB di RAM LPDDR4 dual channel; 64 GB di memoria interna di tipo UFS 2.0; lettore di impronte digitali frontale; fotocamera posteriore da 16 mega-pixel Sony IMX298 con lente a 6 elementi, apertura f/2.0, OIS, autofocus PDAF, tecnologia DTI e doppio flash LED dual tone; fotocamera anteriore da 4 mega-pixel con apertura f/2.0 e grandangolo da 80°; supporto dual SIM 4G+ con VoLTE Cat.12; Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac Dual Band, Hotspot, Wi-Fi Direct, Wi-Fi Display; Bluetooth 4.2, NFC, porta IR, DLNA, GPS, A-GPS, GLONASS, BeiDou; ingresso USB Type-C; sensore di prossimità, luminosità, accelerometro, giroscopio, bussola, barometro, sensore di Hall; batteria da 3000 mAh con Quick Charge 3.0; sistema operativo Android 6.0 Marshmallow con interfaccia proprietaria MIUI 7.
  14. XIAOMI MI 5 PRIME •LA RECENSIONE DI GIZCHINA• Salve a tutti, quella che vi proponiamo oggi è la recensione del tanto atteso Xiaomi Mi 5 in versione Prime, ovvero con 3 GB di RAM, 64 GB di memoria interna ed uno Snapdragon 820 a pieno regime. Qua trovate l'articolo completo: http://gizchina.it/2016/03/xiaomi-mi-5-prime-la-recensione-gizchinait/ Focus benchmark: http://gizchina.it/2016/03/xiaomi-mi-5-prime-focus-performance-gizchinait/ Focus comparto fotografico: http://gizchina.it/2016/03/xiaomi-mi-5-focus-sul-comparto-fotografico-gizchinait/ Chiaramente se avete qualsiasi domanda in merito allo smartphone, chiedete pure! Scheda tecnica dello Xiaomi Mi 5 Prime: Display IPS da 5.15 pollici di diagonale con risoluzione Full HD 1920 x 1080, protezione Corning Gorilla Glass 4 e 428 PPI; dimensioni di 144.55 x 69.2 x 7.25 mm con un peso di 129 grammi; processore quad-core Qualcomm Snapdragon 820 MSM8996 con architettura a 64 bit ARMv8-A e frequenza di clock da 2.15 GHz; GPU Qualcomm Adreno 530; 3 GB di RAM LPDDR4 dual channel; 64 GB di memoria interna di tipo UFS 2.0; lettore di impronte digitali frontale; fotocamera posteriore da 16 mega-pixel Sony IMX298 con lente a 6 elementi, apertura f/2.0, OIS, autofocus PDAF, tecnologia DTI e doppio flash LED dual tone; fotocamera anteriore da 4 mega-pixel con apertura f/2.0 e grandangolo da 80°; supporto dual SIM 4G+ con VoLTE Cat.12; Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac Dual Band, Hotspot, Wi-Fi Direct, Wi-Fi Display; Bluetooth 4.2, NFC, porta IR, DLNA, GPS, A-GPS, GLONASS, BeiDou; ingresso USB Type-C; sensore di prossimità, luminosità, accelerometro, giroscopio, bussola, barometro, sensore di Hall; batteria da 3000 mAh con Quick Charge 3.0; sistema operativo Android 6.0 Marshmallow con interfaccia proprietaria MIUI 7.
  15. CONG SHALLOTS METAL •LA PREVIEW DI GIZCHINA• Salve a tutti, quella che vi proponiamo oggi è un'anteprima del Cong Shallots Metal, uno smartphone sconosciuto ai più, ma che alcuni avranno sentito nominare in giro per la rete. Quei pochi che lo conosceranno, avranno però a mente la versione top di gamma, con Snapdragon 810, 4 GB di RAM e 128 GB di ROM; in realtà questa variante non è mai uscita, in quanto l'azienda avrebbe preferito attendere direttamente il 2016 per fare uscire una versione aggiornata con Snapdragon 820 e/o Helio X20. Comunque, questa di cui vi parlo è la versione Standard, la quale presenta la seguente scheda tecnica: Display LTPS IPS da 5.5 pollici di diagonale con risoluzione Full HD 1920 x 1080 pixel con densità di pixel pari a 401 PPI; dimensioni di 150 x 76 x 8.55 mm processore true octa-core bit MediaTek MT6753 con architettura a 64 bit ARMv8-A e frequenza di clock da 1.3 GHz; GPU ARM Mali-T720 MP3; 3 GB di RAM LPDDR3 single channel; 32 GB di memoria interna, espandibile tramite micro SD fino a 128 GB; fotocamera posteriore da 13 mega-pixel con sensore Samsung, autofocus PDAF, apertura f/2.0 e flash LED; fotocamera anteriore da 8 mega-pixel con sensore Samsung; lettore di impronte digitali posteriore; supporto dual SIM 4G LTE; Bluetooth 4.0, GPS, A-GPS; batteria da 3050 mAh; sistema operativo Android 5.1 Lollipop con interfaccia proprietaria Cong OS. Qua trovate l'articolo completo: http://gizchina.it/2016/03/cong-shallots-metal-la-preview-gizchinait/
×