• Annunci

    • Emanuele C

      Feedback app ufficiali   19/06/2017

      Avete provato le app ufficiali di GizChina.it e GizBlog.it e avete qualche feedback o suggerimento? Condividetelo nel thread dedicato!

Emanuele C

Administrators
  • Numero contenuti

    1541
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    138

Emanuele C last won the day on June 27

Emanuele C had the most liked content!

Su Emanuele C

Profile Information

  • Genere
    Male
  • Smartphone in uso
    Nubia Z11 (GizROM test) - LeEco Le1 Pro (US)

Visite recenti

1329 visite nel profilo
  1. tutorial

    After many attempts we successfully rooted 360 N5s and, using root access, we managed to flash our TWRP. This is at now the only way to obtain TWRP in this model. Warning: At the end of this tutorial your device will reboot in TWRP. If you don't flash a custom ROM (or SuperSU) at this stage, TWRP will be wiped at next boot and you will return at stock recovery. Preparation 360 N5s with 70% of battery charge (at least); PC Windows 64 bit; USB cable; needed files to download. Tutorial Warning: Use this procedure at your own risk and responsability. GizChina.it and GizBlog.it are not responsible for bricked devices, dead SD cards and any other problem that may occur. Your warranty will be void if you tamper with any part of your device / software. How to flash developer ROM with root access Install the drivers; download and unzip flash tool and developer ROM; run QGDP using "Developer" as User; click "Login"; "Config"; click on the folder image (top-right of the frame); select the developer ROM (.CPB file), then "Apply"; wait until the process is completed; shout down the phone; hold the "Volume +" key and connect your phone to PC push Volume +, you should see this: ; Windows will identify your phone as "Qiku Android Bootloader Interface"; "start" to flash the developer ROM. Flash TWRP Reboot; go to Settings -> About device. Tap 7 times on Build number to enable Developer options; go to Settings -> Developer options. (above About device); enable OEM unlock and debug USB; hold down the Shift key and right-click the folder that contain the TWRP image. Choose "Open command window here.” type the following commands and hit enter at the end of every line: adb push recoveryN5s_GizRom.img /data/local/tmp/recovery.img adb shell su dd if=/data/local/tmp/recovery.img of=/dev/block/bootdevice/by-name/recovery exit exit adb reboot recovery the last command will reboot your 360 N5s in TWRP.
  2. Ciao, grazie e benvenuto!
  3. rom

    Grazie a tutti per i feedback, verifichiamo!
  4. rom

    OPPO non è certo un'azienda amica del mondo del modding, ostacolato con blocchi al limite del verosimile, ma il nostro GizROM Team è comunque riuscito a creare una ROM custom per OPPO R9s 16017 (versione cinese) basata sulla celebre ColorOS. La nuova GizROM Global utilizza come base il firmware Marshmallow utilizzato sulla versione global del device, migliorato con localizzazione in italiano, ottime performance, buona flessibilità e tante personalizzazioni. Attenzione: questa GizROM è compatibile esclusivamente con la versione cinese del device! Tra le caratteristiche della ROM, ecco le più rilevanti: Permessi di root integrati nativamente; tastiera Gboard come scelta predefinita; integrato News&Weather; presenti le app di GizChina.it e GizBlog.it; integrata l'app Oppotools; multilingua. Le ROM, nonostante il testing interno effettuato dal nostro staff, potrebbero presentare qualche bug. Changelog Installazione IMPORTANTE: La procedura descritta in questa guida presenta operazioni complesse che, se eseguite in maniera scorretta, potrebbero danneggiare il vostro device. Si consiglia l’esecuzione solo da utenti che abbiano maturato una buona esperienza in ambito modding. Lo staff di GizChina.it non si riterrà responsabile per eventuali danni al dispositivo. Prerequisiti Recovery TWRP; GizROM Global per OPPO R9s cinese. Procedura Copiare la GizROM sulla memoria del telefono; entrare in recovery (da telefono spento premere contemporaneamente entrambi i tasti volume e quello power) pulire le partizioni Data, Cache e Dalvik Cache; installare la ROM da TWRP; Attenzione: se durante l'installazione riscontrate un errore nel mount di /data, andare su "pulisci-> formatta data" per risolvere il problema e ripetere l'installazione. Tutti i dati presenti nella memoria interna verranno cancellati; riavviare il dispositivo.
  5. rom

    Nuova release online
  6. guida

    Il nostro GizROM Team negli ultimi tempi ha imparato a conoscere i device 360 e, grazie al lavoro del mitico Francko76, ha trovato una procedura un po' esotica che consente di ottenere i permessi di root e di installare la recovery TWRP su 360 N5s. In attesa delle prime ROM custom (sulle quali stiamo lavorando) potete dunque provare in anteprima mondiale la prima recovery custom mai sviluppata per questo modello! Attenzione: il tutorial vi guiderà all'installazione di una ROM developer con permessi di root, attraverso i quali si effettuerà poi il flash della TWRP. Dopo il primo riavvio, nel caso in cui non abbiate utilizzato la TWRP per installare una ROM custom o eseguire il flash di SuperSU, il firmware originale ripristinerà in automatico la recovery stock. Prerequisiti 360 N5s; PC Windows a 64 bit; cavo USB; file necessari da scaricare. Procedura IMPORTANTE: La procedura descritta in questa guida presenta operazioni complesse che, se eseguite in maniera scorretta, potrebbero danneggiare il vostro device. Si consiglia l’esecuzione solo da utenti che abbiano maturato una buona esperienza in ambito modding. Lo staff di GizChina.it non si riterrà responsabile per eventuali danni al dispositivo. Installazione ROM developer con permessi di root Installare i driver Qiku; scaricare ed estrarre il tool di flash e la ROM developer; avviare QGDP e inserire "Developer" come User; click su "Login"; selezionare "Config"; click sulla cartellina in alto a destra; selezionare la ROM developer (file in formato .CPB) e click su "Apply"; attendere la verifica del firmware spegnere il telefono e scollegarlo da ogni cavo; tenere premuto il tasto Volume + e collegare il telefono al PC premere Volume +, dovrebbe apparire questa schermata: ; il telefono sarà riconosciuto da Windows come "Qiku Android Bootloader Interface"; premere start per avviare il flash della ROM. Flash TWRP Riavviare il device e attendere l'avvio; andare su Impostazioni -> Info sul dispositivo; effettuare tap ripetuti sul Build Number per sbloccare le opzioni sviluppatore; entrare nelle opzioni sviluppatore; abilitare Debug USB e lo sblocco OEM; fare click con il sinistro su un punto bianco della cartella che contiene la TWRP, dunque click con il destro e scegliere "apri finestra di comando qui"; dare i comandi (separati da invio): adb push recoveryN5s_GizRom.img /data/local/tmp/recovery.img adb shell su dd if=/data/local/tmp/recovery.img of=/dev/block/bootdevice/by-name/recovery exit exit adb reboot recovery dove l'ultimo comando serve a riavviare in TWRP.
  7. rom

    Grazie, mi raccomando tienici aggiornati dopo i primi riavvii!!
  8. Complimenti, un lavoro certosino!
  9. L'unica cosa che potresti provare è se DC-Unlocker riesce a sbloccare il bootloader, in quel caso avresti buone possibilità di effettuare l'unbrick. Purtroppo quel servizio è a pagamento. Cambiando scheda madre dovresti risolvere, ma di solito è un'operazione costosa e delicata
  10. Strano, sul mio device di test continua a funzionare tutto nonostante gli aggiornamenti. Avevi fatto qualche operazione particolare con le Gapps?
  11. guida

    Che molte aziende ostacolino il modding con blocchi di vario genere non è certo una novità, ma pochi produttori possono vantare (si fa per dire) una politica di chiusura simile a quella di OPPO. I device del colosso cinese accettano ad esempio solo ROM in formato proprietario .ozip (compressi e criptati) ed anche per la semplice installazione della recovery TWRP è necessario ricorrere alla modalità EDL (HS_USB QDLoader 9008) al posto del più tradizionale fastboot, con tutti i rischi di brick che ne conseguono. In questa guida vi mostreremo come installare la recovery TWRP e ottenere il root su OPPO R9s 16017 (versione cinese) e, data la concreta possibilità che la procedura non vada subito a buon fine, vi spiegheremo anche come "resuscitare" il device in caso di brick. IMPORTANTE: La procedura descritta in questa guida presenta operazioni complesse che, se eseguite in maniera scorretta, potrebbero danneggiare il vostro device. Si consiglia l’esecuzione solo da utenti che abbiano maturato una buona esperienza in ambito modding. Lo staff di GizChina.it non si riterrà responsabile per eventuali danni al dispositivo. Prerequisiti OPPO R9s con batteria carica (almeno 70%); PC Windows a 64 bit; cavo USB; driver Qualcomm; tool per il flash; pacchetto zip SuperSU; immagine TWRP multilingua. Procedura Collegamento Scaricare ed estrarre il tool per il flash; collegare il telefono spento al PC tenendo premuti i tasti Volume + e Volume - per forzare la modalità EDL; aprire "Gestione dispositivi" di Windows; il telefono sarà riconosciuto come HS_USB QDloader 9008 o come QUSB_BULK, in quest'ultimo caso forzare l'aggiornamento dei driver: Premere con il tasto destro su "QUSB_BULK"; click su aggiorna driver; selezionare "Cerca il software driver nel computer"; scaricare ed estrarre i driver presenti nei prerequisiti; indicare la cartella contenente i driver appena estratti; click su avanti e completare l'installazione; in caso di problemi effettuare nuovamente la procedura con firma driver disattivata. Flash TWRP Avviare MsmDownloadTool-0.exe e dare ok ad eventuali messaggi di errore; selezionare 16017 nel menù a tendina (identifica la versione cinese) e premere "ok"; click su "exit"; uscire dall'applicazione; avviare MsmDownloadTool.exe, selezionare 16017 e premere "ok"; premere il tasto F5 della tastiera; click su "Select none" in basso per deselezionare tutte le voci; doppio click su boot.img e selezionare il file presente nella cartella del tool; doppio click su recovery.img e selezionare il file presente nella cartella del tool; click su "Ok" per convalidare le selezioni; click su "Start" in alto a destra per avviare il flash; incrociare le dita e attendere che la scritta diventi verde; per riavviare in TWRP premere, da telefono spento, entrambi i tasti volume e quello Power. Root Copiare lo zip di SuperSU (presente tra i prerequisiti) sul telefono; spegnere il device; avviare OPPO R9s in TWRP premendo contemporaneamente e a lungo il tasto power e quello Volume +; installare il pacchetto zip da recovery. Unbrick Avviare MsmDownloadTool-0.exe e dare ok ad eventuali messaggi di errore; selezionare 16017 nel menù a tendina (identifica la versione cinese) e premere "ok"; click su "exit"; uscire dall'applicazione; avviare MsmDownloadTool.exe, selezionare 16017 e premere "ok"; click su "Start" in alto a destra per avviare il flash; attendere che la scritta diventi verde.
  12. Per le schermate vuote ti basta premere a lungo su un punto vuoto dello schermo -> organizza -> andare sulla schermata vuota e premere sul meno. Riguardo Gmail grazie per la segnalazione, che tipo di file era in allegato? (ad es. pdf, mp3, jpg...)
  13. Con il bootloader bloccato non puoi eseguire il flash della recovery, e purtroppo per seguire la via ufficiale di sblocco del bootloader il telefono deve essere funzionante. Hai già provato questo tool?
  14. Quell'opzione è stata rimossa perché andava in conflitto con alcune delle modifiche effettuate
  15. Su tutte le macchine fotografiche professionali e su alcuni smartphone la possibilità di memorizzare foto senza perdita di informazioni (dovuta all'interpolazione e alla compressione dei dati) e di solito assicurata dalla modalità RAW, che permette ai più esperti di ritoccare in un secondo momento le foto mantenendo il massimo della qualità. Purtroppo la fotocamera stock della EMUI di Huawei non permette "out of the box" la registrazione RAW delle foto, ma in questa guida vi mostreremo come abilitare questa modalità in modo da poter salvare i vostri scatti in formato .dng. Attenzione: la guida è stata testata su P9 Lite e Honor 6X, ma è potenzialmente compatibile con tutti i device Huawei con Camera2 Api. Prerequisiti Device Huawei; permessi di root; un root browser. Procedura IMPORTANTE: La procedura descritta in questa guida presenta operazioni complesse che, se eseguite in maniera scorretta, potrebbero danneggiare il vostro device. Si consiglia l’esecuzione solo da utenti che abbiano maturato una buona esperienza in ambito modding. Lo staff di GizChina.it non si riterrà responsabile per eventuali danni al dispositivo. Aprire il root browser e andare al percorso /system/emui/lite/prop/; aprire il file local.prop come file di testo; cercare la stinga "ro.build.hw_emui_lite.enable"; cambiare il valore da "true" a "false"; salvare il file; riavviare il device; aprire l'app fotocamera; andare sulla modalità Pro; aprire le impostazioni ed abilitare la modalità RAW. Fonte