Vai al contenuto

Emanuele C

Administrators
  • Numero contenuti

    3526
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    52

Tutti i contenuti di Emanuele C

  1. Il GizChina ROM Project ha deciso di fare la sua parte e, dopo aver rilasciato delle ROM per tutti i modelli ZUK, ha stretto una collaborazione con il gruppo LeITA per offrire ROM custom anche per LeEco. Ecco la prima ROM nata da questo impegno, la GizROM per LeEco Le Max 2 X82X! Qui una breve lista delle modifiche apportate: Root preinstallato tramite Magisk; Rimosse tutte le app cinesi; Rimosse tutte le app LeEco riguardanti il Cloud; Tradotta app del meteo; Aggiunte Gapps base; Aggiunto Launcher con possibilità di scegliere se avere drawer o meno; Aggiunto Chrome; Aggiunte alcune voci nelle impostazioni: Opzioni di Riavvio, Registratore Schermo, Congela Applicazioni, Wifi-Codice Qr, Blocca Pubblicità; Aggiunta voce in Impostazioni/Display per modificare i caratteri; Aggiunta voce in Impostazioni/Batteria per la calibrazione della batteria; Aggiunta app per la lettura dei codici QR; Rimossa app per l'aggiornamento delle app LeEco rimaste; Sbloccato il led di notifica che potrà essere personalizzato con app tipo Light Manager; Rimossa voce pagine gialle dal dialer; Aggiunto il Big Dialer; Aggiunta voce per la protezione degli occhi; I toggle che riportavano ad app LeEco non più presenti sono stati reindirizzati ad app di uso comune; Aggiunti Splash e Bootanimation tradotti. Nonostante i test interni la GizROM potrebbe presentare qualche bug. Feedback e segnalazioni sono sempre graditi. Changelog Screenshot Installazione IMPORTANTE: La procedura descritta in questa guida presenta operazioni complesse che, se eseguite in maniera scorretta, potrebbero danneggiare il vostro device. Si consiglia l’esecuzione solo da utenti che abbiano maturato una buona esperienza in ambito modding. Lo staff di GizChina.it non si riterrà responsabile per eventuali danni al dispositivo. Prerequisiti Recovery TWRP (seguire la guida fino all'installazione della TWRP); GizROM per LeEco X82x; effettuare un nandroid backup (consigliato) e copiarlo su PC. Procedura Copiare la GizROM sulla memoria del telefono; Entrare in recovery (premere a lungo tasto power e volume +) Pulire le partizioni Data, System, Cache e Dalvik Cache; Installare la ROM da TWRP; Riavviare il dispositivo. Procedura Incremental Copiare l'Incremental sulla memoria del telefono; Entrare in recovery (premere a lungo tasto power e volume +) Installare l'Incremental da TWRP; Riavviare il dispositivo.
  2. Il 2017 è stato un anno di grandi novità ma anche di enormi delusioni nel mondo della telefonia cinese. I fenomeni ZUK e LeEco, i brand che più hanno entusiasmato gli appassionati per il loro rapporto qualità-prezzo, si sono infatti esauriti tanto improvvisamente quanto inaspettatamente. Per fortuna l'interesse della community, rinverdito anche dalle tante offerte che i rivenditori internazionali hanno promosso (e propongono tuttora), si è mantenuto elevato e giustifica gli sforzi degli sviluppatori indipendenti nel campo del modding. Anche il GizChina ROM Project ha deciso di fare la sua parte e, dopo aver rilasciato delle ROM per tutti i modelli ZUK, ha stretto una collaborazione con il gruppo LeITA per offrire ROM custom anche per LeEco. Ecco la prima ROM nata da questo impegno, la GizROM per LeEco Le 3 Pro x720! Qui una breve lista delle modifiche apportate: Root preinstallato tramite Magisk; Rimosse tutte le app cinesi; Rimosse tutte le app LeEco riguardanti il Cloud; Tradotta app del meteo; Aggiunte Gapps base; Aggiunto Launcher con possibilità di scegliere se avere drawer o meno; Aggiunto Chrome; Modificati livelli di luminosità automatica per un migliore equilibrio (e autonomia); Aggiunte alcune voci nelle impostazioni: Opzioni di Riavvio, Registratore Schermo, Congela Applicazioni, Wifi-Codice Qr, Blocca Pubblicità; Aggiunta voce in Impostazioni/Display per modificare i caratteri; Aggiunta voce in Impostazioni/Batteria per la calibrazione della batteria; Aggiunta app per la lettura dei codici QR; Rimossa app per l'aggiornamento delle app LeEco rimaste; Sbloccato il led di notifica che potrà essere personalizzato con app tipo Light Manager; Rimossa voce pagine gialle dal dialer; Aggiunto il Big Dialer; Aggiunta voce per la protezione degli occhi; I toggle che riportavano ad app LeEco non più presenti sono stati reindirizzati ad app di uso comune; Aggiunti Splash e Bootanimation tradotti. Nonostante i test interni la GizROM potrebbe presentare qualche bug. Feedback e segnalazioni sono sempre graditi. Changelog Screenshots Installazione IMPORTANTE: La procedura descritta in questa guida presenta operazioni complesse che, se eseguite in maniera scorretta, potrebbero danneggiare il vostro device. Si consiglia l’esecuzione solo da utenti che abbiano maturato una buona esperienza in ambito modding. Lo staff di GizChina.it non si riterrà responsabile per eventuali danni al dispositivo. Prerequisiti Recovery TWRP (seguire la guida fino all'installazione della TWRP); GizROM per LeEco X720; effettuare un nandroid backup (consigliato) e copiarlo su PC. Procedura Copiare la GizROM sulla memoria del telefono; Entrare in recovery (premere a lungo tasto power e volume +) Pulire le partizioni Data, System, Cache e Dalvik Cache; Installare la ROM da TWRP; Riavviare il dispositivo. Procedura Incremental Copiare l'Incremental sulla memoria del telefono; Entrare in recovery (premere a lungo tasto power e volume +) Installare l'Incremental da TWRP; Riavviare il dispositivo.
  3. Fino ad oggi non esisteva uno strumento unico con cui effettuare le traduzioni dei tanti wearable di Xiaomi, ma la collaborazione tra xCape e ilgruppotester ha finalmente colmato questa lacuna: ecco la nuova Mi Fit Mod compatibile con Mi Band 2, Mi Band 3, Amazfit Arc, Amazfit Bip e Amazfit Cor! IMPORTANTE: La procedura descritta in questa guida presenta operazioni complesse che, se eseguite in maniera scorretta, potrebbero danneggiare il vostro device. Si consiglia l’esecuzione solo da utenti che abbiano maturato una buona esperienza in ambito modding. Lo staff di GizChina.it non si riterrà responsabile per eventuali danni al dispositivo. Prerequisiti Device da tradurre carico almeno al 70%;  Mi Fit Mod + GPX per MiB3, Cor e Bip (consigliata per questi device); Mi Fit Mod pentavalente (per tutti). Firmware integrati: Versione ilgruppotester: MiB3 v_2.0.0.4 🇮🇹 MiB3-NFC v_1.4.0.4 COR v_1.2.7.06 🇮🇹 BIP v_1.1.5.04 🇮🇹 Versione pentavalente: ARC 1.0.0.12 🇮🇹 by xCape MiB2 1.0.1.82 🇮🇹 by xCape MiB3 1.2.0.8 🇮🇹 by ilgruppotester COR 1.2.2.01 🇮🇹 by xCape BIP 1.0.2.01 🇮🇹 by ilgruppotester Il numero di versione e' stato alzato per permettere di sovrascrivere il fw originale. Fa eccezione la MiB3 per la quale, se gia' possedete il fw 1.2.0.8 originale, e' necessario flashare il FW via GadgetBridge Procedura Disaccoppiare smartband o smartwatch da Mi Fit (se già accoppiato) e disinstallare l'app di Xiaomi; installare Mi Fit Mod; avviare l'app ed eseguire il pairing; attendere l'aggiornamento; riavviare il dispositivo; godersi il device in italiano!
  4. Emanuele C

    SOS Brick TWRP

    Il firmware andava installato solo con alcune versioni di Lineage. https://forum.xda-developers.com/xiaomi-redmi-4x/development/rom-lineageos-16-0-t3837861
  5. Hai già provato ad eseguire il flash di una ROM?
  6. Emanuele C

    GizROM 3.1 (30s) per LeEco Le Pro 3 X720

    Trucchetti ne esistono, ma è bene ricordare che non sono "gratis". Ogni qual volta andiamo a toccare qualcosa per consumare meno, riduciamo le prestazioni e tagliamo servizi che non riteniamo vitali. Se lo si fa senza cognizione di causa si rischia di uccidere processi importanti, e ad esempio trovarsi con le notifiche che arrivano con il contagocce (e non è una delle cose peggiori che possono succedere)
  7. Emanuele C

    Problema umidigi z2 si riavvia SIM processor

    Ciao Alberto, benvenuto nel forum! Si tratta sicuramente di un problema software, la ROM è aggiornata all'ultima versione? Puoi mandare una schermata della sezione "info del dispositivo"?
  8. Emanuele C

    consigli per gli acquisti

    Se ti sei trovato bene proprio come software punta sul redmi note 6 pro, sul poco F1 o sul Mi 8 lite (a seconda del budget), se invece preferisci qualcosa di più snello vai pure di MI A2 o Mi A2 Lite (molti lo preferiscono per l'autonomia maggiore)
  9. Emanuele C

    NUU Mobile X5 (NUU X5): How to install TWRP+Root

    Some guys tried to install a twrp, but bricked phone...
  10. Emanuele C

    Mancanza schermata impostazioni amazfit bip

    Ciao, hai provato a cambiare l'ordine delle schermate da Mi Fit?
  11. Emanuele C

    Tbook 10S - stilo non connessa

    Hai verificato da gestione dispositivi che non ci siano elementi con il triangolino giallo?
  12. Ciao, se ho ben capito ora non hai più la TWRP, giusto?
  13. Emanuele C

    Da Inglese a Italiano

    Ciao, è un argomento già trattato in questa guida:
  14. Emanuele C

    GizROM 2 (Nubia UI 5) per Nubia Z11

    Dopo un lunghissimo periodo di silenzio, ecco una nuova ROM custom per nubia Z11! Sebbene la casa madre sembri aver interrotto l'aggiornamento dei firmare internazionali, infatti, gli update della versione cinese sono continuati per questo modello senza conoscere interruzioni. La GizROM 2.0 per nubia Z11 prende quindi come base l'ultimo firmware cinese stabile e lo "italianizza" per lingua con l'aggiunta delle Gapps di Google (incluso Play Store e Assistant). Tra le novità di questa ROM segnaliamo la presenza dello sblocco facciale, l'ottima autonomia e la perfetta fluidità. Le ROM, nonostante il testing interno effettuato dal nostro staff, potrebbero presentare qualche bug. Screenshot Changelog Installazione
  15. Emanuele C

    GizROM 2 (Nubia UI 5) per Nubia Z11

    Che Rom hai al momento sul telefono?
  16. Emanuele C

    Recuperare un dispositivo Huawei/Honor dal brick

    Ciao, poi hai risolto? Ti hanno chiesto un dump del tuo bootloader e oem info o ti dicono di caricarli dal tool sul telefono?
  17. Emanuele C

    GizROM 4 (ZUI 4.0) per ZUK Z2 Pro

    Ciao, scusate se non ho risposto prima. Poi avete risolto?
  18. Emanuele C

    GizROM 4 (ZUI 4.0) per ZUK Z2 Pro

    ZUK ha appena rilasciato la nuova ZUI 4.0, e il nostro GizROM Team non poteva esimersi dall'utilizzarla come base per un firmware custom! La ROM, ennesima fatica del nostro Francko76, riprende il nuovo firmware originale aggiungendo quel "pizzico di italianità" tipico delle GizROM. La lista delle caratteristiche di questa prima versione include una localizzazione in italiano completamente rinnovata, launcher e meteo di Lenovo Z5 e la rimozione delle app cinesi. Le Gapps sono preinstallate, così come l'assistente Google. La ROM, nonostante i nostri test interni, potrebbe non essere priva di bug. Feedback e segnalazioni, come sempre, sono graditi. Changelog Installazione Immagini Vi piacciono le nostre GizROM e desiderate che vengano rilasciati aggiornamenti? Le donazioni Paypal sono una misura dell'interesse da parte della community!
  19. 40 minuti sono tantini per il flash, hai ricevuto messaggi di errore?
  20. Può capitare, sopratutto quando si percorre la strada del modding con troppa disinvoltura, di ritrovarsi con un telefono in stato di brick. Il problema per fortuna di solito è risolvibile con relativa facilità: spesso è possibile ripristinare una situazione di corretto funzionamento sfruttando la recovery installata sul telefono, altre volte è necessario ricorrere a tool da PC. In casi più rari, tuttavia, lo smartphone non è riconosciuto in alcun modo nemmeno dal computer. Questa guida è dedicata proprio a questi casi più difficili da risolvere e, purtroppo, richiederà la rimozione della cover posteriore e di alcuni componenti interni al vostro Xiaomi Mi 5. Quest'ultima operazione, naturalmente, invaliderà la garanzia del telefono. IMPORTANTE: La procedura descritta in questa guida presenta operazioni complesse che, se eseguite in maniera scorretta, potrebbero danneggiare il vostro device. Si consiglia l’esecuzione solo da utenti che abbiano maturato una buona esperienza in ambito modding. Lo staff di GizChina.it non si riterrà responsabile per eventuali danni al dispositivo. Prerequisiti Xiaomi Mi 5; cavo USB; cacciavite; PC. Procedura Fonte
  21. Emanuele C

    GizROM 2.0 Oreo per ZUK Z2 Pro

    La procedura è analoga a questa, ma i file sono diversi:
  22. Emanuele C

    GizROM 2.0 Oreo per ZUK Z2 Pro

    Lo sviluppo delle GizROM per ZUK Z2 Pro è stato a lungo sospeso a causa della mancanza di un device su cui sviluppare ma oggi, grazie alla gentilezza dell'utente Giancarlo che ci ha prestato il suo Z2 Pro, possiamo finalmente rilasciare la nostra GizROM con ZUI 3.5 Oreo su questo modello! La ROM, ennesima fatica del nostro Francko76, riprende il nuovo firmware originale aggiungendo quel "pizzico di italianità" tipico delle GizROM. La lista delle caratteristiche di questa prima versione include una localizzazione in italiano completamente nuova, magisk, app nubia per Musica e video e la rimozione delle app cinesi. Le Gapps sono preinstallate, così come l'assistente Google e Weather M8. Grazie al bootloader modificato e ai file thermal, inoltre, la ROM può contare su temperature e consumi decisamente inferiori a quelli della stock di base. La ROM, nonostante i nostri test interni, potrebbe non essere priva di bug. Segnaliamo in particolare il mancato funzionamento della modalità hotspot. Feedback e segnalazioni, come sempre, sono graditi. Changelog Installazione Vi piacciono le nostre GizROM e desiderate che vengano rilasciati aggiornamenti? Le donazioni Paypal sono una misura dell'interesse da parte della community!
  23. Ciao, di che smartwatch si tratta?
  24. Da qualche tempo la lista dei dispositivi che utilizzo quotidianamente include anche un Ticwatch S, il mio primo device Android Wear 2.0 (o "Wear OS by Google", secondo l'ultimo rebrand). Dato che lo smartwatch è dotato di Bluetooth e ha memoria sufficiente per ospitare una piccola playlist, ho subito provato ad utilizzarlo come sorgente musicale offline (non in streaming). In questa guida vi mostrerò la procedura più semplice per scaricare, sincronizzare e ascoltare la musica sui dispositivi Wear OS, mentre in un prossimo tutorial vi mostrerò un metodo più diretto per copiare qualsiasi tipo di file su questi smartwatch (inclusa quindi la musica). Prerequisiti Smartwatch Android Wear (Wear OS by Google); account Google; rete WiFi; musica da sincronizzare. Procedura Andare all'indirizzo https://play.google.com/music; accedere con il proprio account Google e procedere con il piano gratuito (verrà chiesto se è la prima volta che si utilizza questo servizio); fare click sulle tre linee in alto sinistra e selezionare "carica musica"; selezionare la musica che si desidera copiare nell'orologio e avviare il caricamento; mentre prosegue l'upload, avviare il play store dello smartwatch e cercare "music"; uno dei primi risultati dovrebbe essere "Google play Music", installarlo sull'orologio; attendere il completamento dell'upload iniziato al punto 4; avviare e configurare Google Play Music; navigare le playlist e effettuare un tap prolungato su "aggiunti di recente"; partirà il download di tutte le canzoni caricate al punto 4, le potrete ascoltare anche offline utilizzando direttamente Google Play Music! Per un'esperienza d'ascolto migliore consiglio di utilizzare delle buone cuffie Bluetooth, per collegarle all'orologio dovrete: avviarle in modalità di accoppiamento (varia da modello a modello, di solito si ottiene premendo a lungo il tasto di accensione); andare sulle impostazioni dell'orologio; entrare nel menù connettività -> Bluetooth; tap su "dispositivi disponibili"; selezionare le cuffie bluetooth per associarle.
×