Jump to content

Emanuele C

Administrators
  • Content Count

    3,608
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    60

Reputation Activity

  1. Thanks
    Emanuele C got a reaction from arieta85 in Unbrick Amazfit Pace   
    Come ogni operazione di modifica/flash di firmware, il pericolo brick è sempre dietro l'angolo, soprattutto se non si seguono scrupolosamente le guide. In questo caso parliamo dell'amazfit Pace, dispositivo per cui vi sono diverse ROM installabili. Solitamente, in caso di problemi, l'orologio non parte più, rimane fisso su una qualche schermata e non risponde agli eventuali comandi ADB che inviate. Esiste però una modalità che può essere sfruttata per riflashare un nuovo sistema operativo, ed è la Fastboot. Fortunatamente si è scoperto che è possibile entrare in questa modalità anche con sistema operativo mancante/danneggiato!
    Requisiti:
    Un PC con ADB e Fastboot installati (qui la guida) Basetta dell'orologio e cavo micro usb di buona qualità (succede spesso che quello in dotazione non funzioni bene). TANTA pazienza NB: Non ci si assume responsabilità per eventuali smartwatch rotti. Prima parte: Entrare in Fastboot
    Procedura abbastanza difficile, occorre riprovare diverse volte e non spazientirsi, preparate il pace sulla basetta e il cavetto vicino alla porta USB
    Tenere premuto il tasto accensione per 2 secondi. Rilasciare il tasto e ripremerlo mantenendolo premuto. Lo schermo acceso dovrebbe spegnersi, APPENA si spegne collegatelo al pc, mantenendo premuto il pulsante. Quando lo schermo si accenderà contate da 1 a 4 e poi rilasciate il tasto accensione, dovreste essere in fastboot mode (dovrebbe venire fuori sullo schermo la scritta "Fastboot"). Se non ci riuscite rincominciate da capo e riprovate. Seconda parte:
    Scegliere una ROM stock da installare tra queste 3, e poi scaricare il Tool per flashare la ROM
    Firmware inglese 1.3.0n: Link Firmware cinese 1.2.5a:  Link Vecchio FW cinese(sconsigliato): Link Tool(da scaricare): Link Procediamo ora con l'unbrick:
    scompattare i file del Firmware e del flash tool in una nuova cartella Aprire la cartella e con SHIFT+tasto DX scegliere "apri finestra di comando qui". Scrivere nel prompt dei comandi "fastboot devices": se tutto è corretto dovreste vedere elencato il vostro dispositivo Fate bootare la nuova recovery dando il comando "fastboot boot Amazfit-mod-recovery.img", alla fine risulterà un messaggio FAILED, è normale! Sull'orologio dovrebbe comparire il triangolino della recovery e il messaggio "no command!" Ora, digitate "adb devices", dovrebbe risultare il pace collegato. Se questo non accade verificate l'installazione dei driver, soprattutto facendo attenzione di aver installato i Khoushs universal adb drivers.  Ora date in sequenza questi comandi, provvederanno a copiare i file del firmware: adb push boot.img /data/media/0/ adb push system.img.gz /data/media/0/ adb push md5s.txt /data/media/0/ adb push flash_rom.sh /data/media/0/ Ovviamente tra un comando e l'altro ASPETTATE che finiscano le operazioni.  Dopo aver fatto ciò digitate "adb shell", dovrebbe restituirivi un # che significa che avete l'accesso root.  Date i comandi "'cd /data/media/0/" e poi "ls" dovreste vedere dei file sulla partizione sdcard, tra cui copiati nelle operazioni precedenti, controllate bene siano tutti presenti (boot.img,system.img.gz...). Avviamo il flash con "sh flash_rom.sh" e lasciamo fare, alla fine dovrebbero venire fuori questi messaggi: Se qualcosa dovesse andare storto NON riavviate il dispositivo, ma piuttosto chiedete aiuto/vedete cosa fare. Infatti è ancora possibile procedere nuovamente al flash. Pulite la davilk cache(opzionale) con "rm -rf /data/dalvik-cache" , questo aumenterà la durata del primo boot perchè verranno ottimizzate tutte le app installate. Fatto ciò date finalmente il comando "reboot". L'orologio dovrebbe riavviarsi e procedere al primo avvio. Se tutto è a posto si dovrebbe avviare il sistema flashato.  Godetevi il vostro Pace resuscitato!
    Fonte: XDA
  2. Like
    Emanuele C got a reaction from rubin in Lenovo watch 9   
    Qui c'è l'app cinese scaricabile con il QR code: 7431-2018-05-11092123-1526044883036.apk
    In alternativa potresti provare anche questa: https://play.google.com/store/apps/details?id=com.lenovohw.base.framework&hl=en
  3. Like
    Emanuele C got a reaction from darkman981 in Installare AptX e AptX HD su Nougat   
    Forse non credono nella tecnologia di Qualcomm, forse non vogliono pagare le royalty al colosso americano, forse reputano che AptX non sia abbastanza smerciabile a livello di marketing. Qualsiasi sia il motivo, ancora oggi sono molti i produttori che preferiscono non integrare questo codec per l'alta fedeltà (che promette una qualità audio comparabile a quella dei cd sulle cuffie Bluetooth) nei propri prodotti. Per fortuna, su molte ROM Nougat, il modding può correggere gli effetti di questa infausta scelta.
    Alcuni modders del forum di XDA hanno infatti scoperto che il Bluetooth stack Qualcomm di Nougat include già per intero questo codec, che è semplicemente disattivato a causa della mancanza di alcuni driver proprietari. Driver proprietari che una sorte benevola (sotto forma di alcune librerie per Moto Z) ha fatto arrivare fino alle mani della comunità. 
    Il puzzle, insomma, è oggi abbastanza completo da permettere l'installazione da TWRP di AptX e Aptx HD su gran parte dei telefoni con ROM Nougat e SoC Qualcomm, con maggiori possibilità di riuscita sulle custom come Lineage OS o Resurrection Remix (i firmware ufficiali presentano spesso stack bluetooth modificati). Sulla seguente lista di modelli, inoltre, l'erede spirituale di CyanogenMOD ha implementato nativamente questa mod:
    Chi possiede uno di questi modelli e ha messo la Lineage non ha dunque bisogno di seguire questa guida. Si hanno conferme del funzionamento della mod per i seguenti modelli:
    Installazione
    Prerequisiti
    Smartphone Nougat con TWRP e ROM compatibile; pacchetto aptX; pacchetto aptX HD. Procedura
    IMPORTANTE: La procedura descritta in questa guida presenta operazioni complesse che, se eseguite in maniera scorretta, potrebbero danneggiare il vostro device. Si consiglia l’esecuzione solo da utenti che abbiano maturato una buona esperienza in ambito modding. Lo staff di GizChina.it non si riterrà responsabile per eventuali danni al dispositivo.
    Copiare i due pacchetti AptX sul telefono; riavviare in recovery TWRP; effettuare un backup; installare lo zip di AptX; installare lo zip di AptX HD (facoltativo, inutile se non si hanno cuffie compatibili); riavviare il device; verificare il funzionamento della mod seguendo questa guida. Fonte
  4. Like
    Emanuele C got a reaction from Samin Sikong in Installare Dolby ATMOS su qualsiasi dispositivo   
    L'era dei lettori MP3 è ormai giunta al termine, e sempre più spesso ascoltiamo la nostra musica preferita con i nostri fidati smartphone. Purtroppo molti dispositivi non integrano nativamente degli effetti che possano rendere ancora più piacevole l'esperienza di ascolto, ma per fortuna a questo si può porre rimedio con un po' di modding.
    In questa guida, infatti, vi mostreremo come installare Dolby ATMOS, una suite di effetti utilizzata principalmente da Lenovo. Dato che si tratta di una miglioria puramente software, il pacchetto è compatibile con gran parte dei dispositivi Android (da 4.3 in poi), ma prima di effettuare l'installazione consigliamo di effettuare una ricerca per verificare l'esistenza di pacchetti appositi studiati per il vostro dispositivo. Potrebbero inoltre verificarsi problemi in quei terminali che montano nativamente una versione di Dolby ATMOS.
    IMPORTANTE: La procedura descritta in questa guida presenta operazioni complesse che, se eseguite in maniera scorretta, potrebbero danneggiare il vostro device. Si consiglia l’esecuzione solo da utenti che abbiano maturato una buona esperienza in ambito modding. Lo staff di GizChina.it non si riterrà responsabile per eventuali danni al dispositivo.
    Prerequisiti
    Smartphone con Android 4.3 o superiore; recovery custom (TWRP o CWM) installata; pacchetto Dolby ATMOS - link; pacchetto Dolby ATMOS Oreo  - link. Procedura
    Copiate il pacchetto ATMOS più adatto nel vostro telefono; avviate la recovery custom (premere il tasto volume + e quello di accensione contemporaneamente); eseguite un nandroid backup; installate il pacchetto da recovery; riavviate. Dopo il riavvio tra le app apparirà quella di Dolby ATMOS. Divertitevi!
     
     
    In caso di problemi potete disinstallare la mod seguendo la stessa procedura con questo pacchetto o ripristinando il backup.
    Fonte
  5. Like
    Emanuele C got a reaction from niubbina in GizROM 3.0 (30S) per LeEco Le 2 X620/626   
    Il GizChina ROM Project ha deciso di fare la sua parte  e, dopo aver rilasciato delle ROM per tutti i modelli ZUK, ha stretto una collaborazione con il gruppo LeITA per offrire ROM custom anche per LeEco. Ecco la prima ROM nata da questo impegno, la GizROM per LeEco Le 2 X62X!
    Qui una breve lista delle modifiche apportate:
    Root preinstallato tramite Magisk; Rimosse tutte le app cinesi; Rimosse tutte le app LeEco riguardanti il Cloud; Tradotta app del meteo; Aggiunte Gapps base; Aggiunto Launcher con possibilità di scegliere se avere drawer o meno; Aggiunto Chrome; Modificati livelli di luminosità automatica per un migliore equilibrio (e autonomia); Aggiunte alcune voci nelle impostazioni: Opzioni di Riavvio, Registratore Schermo, Congela Applicazioni, Wifi-Codice Qr, Blocca Pubblicità; Aggiunta voce in Impostazioni/Display per modificare i caratteri; Aggiunta voce in Impostazioni/Batteria per la calibrazione della batteria; Aggiunta app per la lettura dei codici QR; Rimossa app per l'aggiornamento delle app LeEco rimaste; Sbloccato il led di notifica che potrà essere personalizzato con app tipo Light Manager; Rimossa voce pagine gialle dal dialer; Aggiunto il Big Dialer; Aggiunta voce per la protezione degli occhi; I toggle che riportavano ad app LeEco non più presenti sono stati reindirizzati ad app di uso comune; Aggiunti Splash e Bootanimation tradotti. Nonostante i test interni la GizROM potrebbe presentare qualche bug. Feedback e segnalazioni sono sempre graditi.
    Changelog
    Screenshot
    Installazione
     
  6. Thanks
    Emanuele C got a reaction from LAMBYBRUN in Xiaomi Redmi Note 5A: TWRP e root   
    Anche l'economico Redmi Note 5A merita un po' di attenzioni da parte del mondo del modding. Ecco come installare la celebre recovery custom TWRP su questo modello in pochi minuti!
    Prerequisiti
    Xiaomi Redmi Note 5A con almeno il 70% di batteria; bootloader sbloccato; PC Windows e cavo USB; noverity.zip pacchetto zip SuperSu; pacchetto GizFlasher. Procedura
    IMPORTANTE: La procedura descritta in questa guida presenta operazioni complesse che, se eseguite in maniera scorretta, potrebbero danneggiare il vostro device. Si consiglia l’esecuzione solo da utenti che abbiano maturato una buona esperienza in ambito modding. Lo staff di GizChina.it non si riterrà responsabile per eventuali danni al dispositivo.
    Flash recovery  Andare su "Impostazioni-> Informazioni telefono" ed effettuare tap ripetuti su Versione MIUI per abilitare la modalità sviluppatore; tornare sulla schermata principale delle impostazioni, dovrebbe essere presente la voce "Opzioni sviluppatore"; entrare in "Opzioni sviluppatore" ed abilitare il debug USB; scaricare ed estrarre il tool sul PC; avviare autorun.zip ed eseguire l'installazione (saltare questo passaggio se adb e fastboot sono giù installati system wide sul PC); con telefono acceso collegato al computer, eseguire "GizFlasher.bat" presente nella cartella del pacchetto (in caso di problemi provare con e senza modalità amministratore); se richiesto, accettare dal telefono la connessione adb; selezionare 1 per eseguire il flash della TWRP sulla versione Prime, 2 per la versione Lite; il telefono si riavvierà in TWRP, effettuare lo swipe in basso; copiare sul telefono e installare noverity.zip; riavviare.
      Root  Copiare il pacchetto SuperSU sul telefono; riavviare in TWRP (da telefono spento premere contemporaneamente e a lungo i tasti power e Volume + con il cavo USB non connesso); tap su installa; selezionare il pacchetto copiato in precedenza; riavviare; il telefono si riavvierà un paio di volte, attendere; tra le app sarà adesso presente SuperSU. Fonte
  7. Like
    Emanuele C got a reaction from liyi in Root your Smartisan Nut Pro 2 with magisk   
    In our review Smartisan Nut Pro 2 performed very well, so we decided to send a sample to our GizROM Team. After many attempts Francko76 successfully rooted this device using QFIL and Magisk! 
    This tutorial works only on this ROM!
    Warning: Use this procedure at your own risk and responsability. GizChina.it and GizBlog.it are not responsible for bricked devices, dead SD cards and any other problem that may occur. Your warranty will be void if you tamper with any part of your device / software.
    What do we need for Root our Smartisan Nut Pro 2
    Smartisan Nut Pro 2  (70% charge at least); PC Windows; root tools; Qualcomm drivers; Magisk Manager;  EDL cable for Qualcomm device:  
    Tutorial
    We'll need to enter in EDL mode (Qualcomm HS_USB QDloader 9008). If you have an EDL Cable:
    Turn off your phone; connect the cable; press the cable's button for few seconds; install Qualcomm drivers; connect your phone to PC.  You can also use a normal USB cable, but it will be broken to enter EDL (see  this tutorial).
    Now your phone is in Qualcomm HS_USB QDloader 9008.
    doqnload and unzip our root tools; run Qfil; select "Flat Build"; choose the Programmer: "Browse"-> "prog_emmc_ufs_firehose_Sdm660_ddr.elf"; click on "Load XML" and select "rawprogram_unsparse.xml", then "patch0.xml"; click "Download"; wait: QFIL will notify an error, it's normal; reboot your phone; download MagiskManager; install and run the app. Now your Smartisan Nut Pro 2 is rooted with Magisk!
    If you want to roll back to stock ROM just flash this via Qfil!
  8. Like
    Emanuele C reacted to Paul The Rock in AmazFit vende ufficilmente in Italia   
    Aperto in Italia il primo sito di un rivenditore ufficiale AmazFit!!
    Per ora sono presente solo Stratos, Verge e Bip. C'è anche una sezione accessori che però per ora è vuota (si riempirà a breve probabilmente con cinturini e cose simili credo...)
    http://amazfit.shop
  9. Like
    Emanuele C reacted to sputniksan in GizROM 2 (Nubia UI 5) per Nubia Z11   
    Risolto acquistando una terza batteria su ebay marcata Xlonger, ed il cellulare è tornato come nuovo in termini di autonomia!!!
    Al momento sono con la 2.03 stock, con l'annesso bug del crash premendo sul tasto "condividi" da qualsiasi app, ora, tenendo presente che la R.R. mi dava un problema di scattosità con le storie video caricate su instagram, che rom mi consigli di flashare?
    Grazie in anticipo!
  10. Like
    Emanuele C reacted to darth vader in Amazfit Bip non carica la watchfaces   
    Ciao.
    Si si i bin sono corretti. Infatti alla fine si è risolto tutto da solo......; improvvisamente vedo i quadranti online invece del faro, e caricando le mie watchfaces con Amazfit Bip & Cor sovrascrivendo quelli standard, quando li carico sul bip li vedo correttamente.
    boh.
    A questo punto credo si sia trattato di un qualche problema sul sito da cui cerca di scaricare i quadranti online, infatti a volte li vedo a volte no... 
    Boh comunque con un po' di pazienza la procedura di caricamento sull'orologio funziona, ed è quello che conta, direi.
    Grazie mille comunque, gentilissimo.
    Ciao!
  11. Like
    Emanuele C reacted to nicls3 in LeEco Le s3 x626 con debug usb bloccato   
    Ho risolto!
    Riportato ai dati di fabbrica, mi ha permesso di entrare come sviluppatore. Ho installato la GizROM 3.0 e funziona perfettamente,
    Grazie
  12. Like
    Emanuele C got a reaction from micro77@gmail.com in ZUK Z2 Pro GizROM 1.0 Nougat multilingua   
    L'avete chiesta in molti, e infine il nostro team di sviluppo è riuscito ad accontentarvi. Adesso anche ZUK Z2 Pro, grazie anche all'esperienza guadagnata con l'economico fratello minore Z2, può contare su una GizROM multilingua.
    Gli interventi sulla ROM di base, la ZUI 2.5 Nougat, questa volta sono stati ridotti al minimo e si sono concretizzate nell'implementazione delle più diffuse lingue europee (italiano, tedesco, francese,  spagnolo, russo, polacco, ungherese) e nella rimozione delle app cinesi. Sono poi presenti, come da tradizione, le Gapps (pico) e le applicazioni dei nostri portali GizChina.it e GizBlog.it.
    Changelog
    Screenshot
    Installazione
     
  13. Like
    Emanuele C reacted to Paul The Rock in Ecco la Mi Fit per tradurre in italiano tutti gli smartwatch Xiaomi   
    Se aspetti un po' vedrai che la aggiornano. Passando alla Mi Fit normale perderesti la possibilità di avere il nome sulle notifiche delle chiamate. 
    Poi è da vedere cosa faranno visto che a breve venderanno i prodotti AmazFit anche in Italia in modo ufficiale e quindi se implementano la corretta gestione anche nel firmware originale il passaggio non sarebbe più indolore.
  14. Like
    Emanuele C reacted to giasca in Problema notifiche notify & fitness   
    Ho risolto disinstallando l'applicazione notify disaccoppiando l'orologio da mifit riaccoppiando è scaricando di nuovo notify. 
    Adesso funziona tutto 
    Lo scrivo perché può tornare utile a qualcuno. 
     
  15. Like
    Emanuele C got a reaction from mcbortol in Installare i driver Qualcomm per l'unbrick   
    Gli utenti con più esperienza nel campo dei modding sanno bene che i dispositivi Qualcomm possono essere quasi sempre resuscitati. Per accedere alla potenza della modalità "Qualcomm HS-USB QDloader ", sfruttata da tool per il riprstino come Mi Flash, QFIL e Nubia Tool Studio, è necessario tuttavia installare correttamente i driver Qualcomm. Quest'ultima operazione è molto semplice, ma dato che è abbastanza frequente ho deciso di dedicarle una guida apposita.
    Prerequsiti
    telefono riconosciuto dal PC Windows come "QHSUSB_BULK"; driver Qualcomm. Procedura
    Colleghiamo il telefono al PC; scarichiamo ed estraiamo i driver; disattiviamo la verifica firme driver di Windows (opzionale ma consigliato); andiamo su "Pannello di controllo->Hardware e suoni->Gestione dispositivi"; cerchiamo la sezione "Porte" e click con il destro su QHSUSB_BULK; selezioniamo "Aggiornamento software driver"; selezioniamo " cerca il driver nel nel computer"; indichiamo la cartella in cui abbiamo estratto i driver; click su "installa comunque questo driver"; attendiamo l'installazione del driver e verifichiamo che il telefono compaia come "Qualcomm HS-USB QDloader..." nella sezione "Porte".
  16. Thanks
    Emanuele C got a reaction from Robertogem in GizROM 5 (ZUI 4.0) per ZUK Z2   
    ZUK ha appena rilasciato la nuova ZUI 4.0, e il nostro GizROM Team non poteva esimersi dall'utilizzarla come base per un firmware custom!

    La ROM, ennesima fatica del nostro Francko76, è valida sia per gli Z2 indiani che per quelli cinesi e riprende il nuovo firmware originale aggiungendo quel "pizzico di italianità" tipico delle GizROM. La lista delle caratteristiche di questa prima versione include una localizzazione in italiano completamente rinnovata, launcher e meteo di Lenovo Z5 e la rimozione delle app cinesi. Le Gapps sono preinstallate, così come l'assistente Google.
    La ROM, nonostante i nostri test interni, potrebbe non essere priva di bug. Feedback e segnalazioni, come sempre, sono graditi.
    Attenzione: al primo boot il setup del wifi è buggato, saltarlo ed impostare la rete in un secondo momento!
    Changelog
    Installazione
    Immagini
    Vi piacciono le nostre GizROM e desiderate che vengano rilasciati aggiornamenti? Le donazioni Paypal sono una misura dell'interesse da parte della community!
  17. Like
    Emanuele C reacted to lawero in Xiaomi Redmi 4A: TWRP e root   
    Forse era mia ignoranza. Installando solo super su di è risolto tutto senza perdita di dati
  18. Like
    Emanuele C reacted to Gioggiolo in Sblocco bootloader, TWRP ufficiale e root per nubia M2   
    Ho provato a caricare la ROM ma ho questo errore:
    assert failed: getprop("ro.product.device") == "NX551J"&&getprop("ro.product.name") == "NX551J" 🤔 [RISOLTO]
    Ho modificato il file updater e rimosso la condizione sul name
  19. Like
    Emanuele C reacted to Gianluca75 in OPPO FIND X   
    Non so se avete risolto ma per scrivere sullo store cinese, è meglio che prima cambiate il layout della tastiera in QWERTY poi scrivete Gmail e vi apparirà la app... installatela e farà tutto lei.
  20. Like
    Emanuele C reacted to guidoleone57 in Problemi di avvio Teclast F5 w10   
    Si è modificata la sequenza di boot.
    Si avvia in EFI shell. 
    Avvia il pc e premi Esc  quando appare la scritta Teclast per entrare nel BIOS, da lì modifica priorità di boot
  21. Thanks
    Emanuele C reacted to Gioggiolo in Custom rom android 7/8   
    Purtroppo ci sono un paio di cose non mi funzionano bene nella RR.
    Mi manca troppo la notifica led Poi la wifi sembra funzionare male.
    Lo svulippatore putroppo non la sta più aggiornando

    Sto pensando di tornare alla stock, ho visto che è uscita la 2.09 in Cina.
    Scusate l'ignoranza ma posso mettere quella stock ora che ho caricato la TWRP? Posso mantenerla e mettere anche magisk?
    E' la prima volta che torno da una custom ad una stock.
  22. Like
    Emanuele C got a reaction from Mikko in Ciao a tutti, piacere!   
    Benvenuto nel forum!
  23. Thanks
    Emanuele C got a reaction from calimerorosso in GizROM 2 (Nubia UI 5) per Nubia Z11   
    Al momento non prevediamo di aggiornare (non sembra valerne la pena)
     
  24. Like
    Emanuele C reacted to Gioggiolo in Custom rom android 7/8   
    Ciao,
    mi sono unito ai possessori Nubia M2. L'avevo notato da quando è stato commercializzato e ne ho approfittato ora che è venduto a prezzi "umani".
    Possiedo anche uno Xiaomi Note 4... direi telefoni piuttosto simili, eccetto per lo scarso supporto software di Nubia.
    Adoro la MIUI 10 e sarebbe bello vedere il porting (con nougat) su questo telefono.

    Ieri da xda ho caricato la RR(LOS 15.1) e kernel ASAGAO. Ho installato opengapp mini, messo le mie due sim ed installato whatsapp.
    Per il momento:
    - Profilo prestazioni: Bilanciato.
    - Ultima ricarica 10h fa(e dopo aver installato il tutto suddetto), attualmente 88% di batt residua.
    - Non funziona la retroilluminazione dei due tasti capacitivi
    - Funzionano i led come notifiche ma, dopo il primo messaggio whatsapp, non hanno più spesso di pulsare. Ho dovuto riavviare.
    - Dopo il riavvio il sistema mi ha avvisato che whatsapp consuma parecchia batteria (ho comunque ripristinato il backup).

    Vediamo come andrà nei prossimi giorni.
     
  25. Like
    Emanuele C got a reaction from BiaRae in Huawei Tool: sblocco bootloader, recovery TWRP, root, Gapps e tanto altro   
    C'era una volta un tool di modding per Honor 6. In quei tempi, grazie al semplice file bat di questo strumento, anche gli utenti meno smaliziati iniziarono a sbloccare il bootloader e ad installare una recovery custom sui loro dispositivi. Questo tool era utile e piaceva a molti, così il suo sviluppatore decise di ampliarlo e di aggiungere il supporto alla versione Plus. Nacque Honor 6 Multi Tool che, nel tempo, perse il "6" nel nome e incominciò a supportare anche Honor 7. 
    Honor Multi Tool viveva tranquillo e ben aggiornato quando, sull'onda del successo di Huawei, la comunità di sviluppatori disposta ad offrire gratuitamente il proprio lavoro per supportare i modelli del colosso cinese incominciò a crescere. Si creò così un team di sviluppo, a maggioranza russa, che prendendo come base il vecchio progetto creò Huawei Multi Tool.
    Come avrete intuito il nuovo tool, ormai giunto alla settima versione, riprende ed amplia le funzioni già viste nello strumento originale. Potrete dunque sbloccare e bloccare il bootloader, installare una recovery TWRP e ottenere i diritti di root. A queste features "base" nel tempo se ne sono poi aggiunte altre, e ora è ad esempio possibile eseguire il flash di immagini custom, la modifica del vendor (solo per Honor 7, P8 lite e Honor 8), l'unbrick ed tante altre azioni.
    Anche la platea dei device supportati si è inoltre ampliata, ecco la lista:
    Lista ufficiale aggiornata
    Prerequisiti
    Telefono compatibile; PC Windows e cavo USB; Huawei Multi Tool. Procedura
    IMPORTANTE: La procedura descritta in questa guida presenta operazioni complesse che, se eseguite in maniera scorretta, potrebbero danneggiare il vostro device. Si consiglia l’esecuzione solo da utenti che abbiano maturato una buona esperienza in ambito modding. Lo staff di GizChina.it non si riterrà responsabile per eventuali danni al dispositivo.
    Prima di utilizzare il tool, che in automatico si imposterà in inglese, dovrete effettuare questi passaggi:
    Abilitare il debug USB
    Aprire le impostazione del device; andare su "info sul dispositivo"; eseguire ta ripetuti sul "Build Number" fino a quando non compare la scritta "sei ora uno sviluppatore"; tornare indietro nelle impostazioni ed entrare in "Opzioni sviluppatore"; abilitare il Debug USB. Installare i driver
    Scaricare Huawei Multi Tool; estrarre lo zip; avviare "Huawei_Multi-Tool.bat"; il tool si aggiornerà automaticamente, attendere; apparirà una schermata come questa, digitare 0 e dare invio; digitare 1 per installare i driver. Collegare il telefono 
    Avviare Huawei Multi Tool; digitare 0 e dare invio; collegare il telefono al PC; digitare 3 e dare invio; sul telefono comparirà un avviso, dare l'OK. A questo punto sarete in grado di utilizzare tutte le funzioni del tool. Ricordiamo che per ottenere i diritti di root è necessario prima sbloccare il bootloader ed installare una recovery custom.
    Fonte
×
×
  • Create New...