• Annunci

    • Emanuele C

      Il forum di GizChina.it cerca staff!   22/10/2017

      Hai una buona conoscenza del mondo del modding e di quello tech (con un occhio di riguardo alla telefonia cinese) e ti piacerebbe essere un punto di riferimento per i meno esperti? Ecco come candidarsi per entrare a far parte del nostro staff! 

slime

Members
  • Numero contenuti

    201
  • Iscritto

  • Ultima visita

  1. Oukitel non vuole certo lasciarsi scappare il periodo delle vendite natalizie e per questo sembrerebbe quasi pronta per il lancio di un nuovo e raffinato modello, che prenderà il nome di Oukitel K6. OUKITEL, come ormai sua tradizione, ha postato un nuovo video dove mette a confronto – in tre test – OUKITEL K6 con un prodotto di successo, nello specifico iPhone X, al fine di paragonare la durata della batteria dei due dispositivi. VIDEO: https://www.youtube.com/watch?v=diTz314WtHU Un confronto impari, certo, in quando iPhone X è dotato di una batteria da 2,716mAh, meno della metà di quella di OUKITEL K6. In ogni caso, dopo un’ora di riproduzione musicale con il display acceso, il top gamma cinese ha il 97 per cento di autonomia residua, mentre iPhone X è al 73 per cento. Il secondo test prevedeva una chiamata wechat con display acceso, OUKITEL ha il 90 per cento della batteria, mentre il livello della batteria di iPhone X è già al 63 per cento. Il terzo test che OUKITEL ha condotto comprende una ripresa video della durata di un’ora. Alla fine, OUKITEL K6 ha ancora oltre l’80 per cento della durata della batteria, mentre iPhone X si ferma 36 per cento. La quarta ed ultima prova, è relativa alla visione di un filmato in fullHD, fino a quando uno dei due smartphone non si spegne. Dopo 1 ora e 16 minuti di riproduzione, iPhone X si spegne inesorabilmente, mentre OUKITEL K6 ha ancora il 65 per cento della batteria residua. Per ora non si hanno ulteriori informazioni, ma sappiamo che K6 avrà il supporto al chip NFC e arriverà con Android 7.1 Nougat. Come detto all’inizio, il lancio sul mercato è previsto prima di Natale, dunque attendiamo a brevissimo novità più dettagliate in merito.
  2. Oukitel Mix 2 - Bezel-Less, 6GB RAM

    Da qualche giorno è possibile acquistare OUKITEL MIX 2. Fino all’11 dicembre sarà possibile risparmiare 40 dollari pagandolo 229,99 dollari, circa 195 euro, invece dei 269,99 dollari del prezzo di listino. OUKITEL MIX 2 è il flagship del produttore cinese, montando per la prima volta 6 GB di RAM e un SoC MediaTek Helio P25, una dotazione davvero interessante visto il prezzo. OUKITEL ci ricorda quali sono gli otto motivi per cui dovreste prendere in considerazione l’acquisto del nuovo smartphone, ricordandovi così i suoi punti di forza. Video: https://www.youtube.com/watch?v=aE4nrKSSAEg Schermo FullHD+ da 5,99 pollici, con fattore di forma 18:9, con multi touch a 10 punti SoC MediaTek Helio P25, utilizzato per la prima volta su uno smartphone OUKITEL, in grado di offrire prestazioni elevate 6 GB di RAM e 64 GB di memoria interna, per un multitasking senza problemi e spazio per installare le proprie applicazioni preferite Fotocamera posteriore con un sensore da 21 megapixel e uno da 2 megapixel per la profondità di campo e gli effetti bokeh Batteria da 4080 mAh ad alta densità per un’ottima autonomia Ricarica rapida 9V/2A, per ricaricare rapidamente la batteria ed avere sempre lo smartphone pronto in tempi rapidi Lettore di impronte digitali posteriore, giroscopio, magnetometro e bussola, per una dotazione di sensori davvero completa Vetro su entrambi i lati, per un design moderno e attuale, nonostante il prezzo contenuto. OUKITEL MIX 2 è disponibile nelle colorazioni Brilliant Blue, Jet Black e Silver e può essere acquistato al prezzo speciale fino al prossimo 11 dicembre. Per maggiori dettagli tecnici vi rimandiamo al sito di OUKITEL OUKITEL Smartphone
  3. Oukitel non si ferma più! Il produttore cinese ha annunciato che la sua gamma di dispositivi per il 2017 non si è ancora conclusa. Per chiudere il cerchio è intenzionato a lanciare un nuovo smartphone in occasione delle feste natalizie: OUKITEL K6! Il nuovo smartphone del brand presenta alcuni aspetti davvero interessanti. In primis, abbiamo a che fare con un display da ben 6 pollici di diagonale, con risoluzione Full HD+ (2160 x 1080 pixel) e rapporto in 18:9. Sembra che il brand si trovi a suo agio con questo aspect ratio, introdotto solo di recente con il MIX 2 ma che sta spopolando ormai da quasi un anno. Un altro punto di merito arriva per i materiali: il corpo del device è realizzato in vetro e trattato con un particolare processo (NMT, nano molding technology), per garantire un effetto brillante da tutte le angolazioni e lungo il frame perimetrale. A bordo troviamo il chipset Helio P23, una soluzione octa-core relativamente recente, con una frequenza massima di 2.0 GHz. Lato memorie, OUKITEL annuncia che lo smartphone arriverà con 6 GB di RAM e 64 GB di memoria interna. Il sistema operativo implementato sarà Android 7.1 Nougat. Sul retro del dispositivo è presente il lettore d'impronte digitali. [video=youtube;OXbaRrjOEiU]https://www.youtube.com/watch?v=OXbaRrjOEiU[/video] Purtroppo ancora non sono noti il prezzo e la disponibilità del futuro OUKITEL K6. Per il costo, conoscendo il brand sarà di certo a fuoco. Anche se la data di uscita non è stata ancora annunciata, di certo il device arriverà prima della fine dell'anno. Anzi, probabilmente sarà disponibile prima di Natale, in modo da potersi guadagnare un posticino sotto il vostri alberi. Comunque, per maggiori informazioni sul nuovo K6, è possibile visitare il sito del produttore: OUKITEL Smartphone
  4. Oukitel Mix 2 - Bezel-Less, 6GB RAM

    Il nuovo OUKITEL MIX 2 è stato rilasciato in preorder su la scorsa settimana. Visto il successo del periodo di prevendita, il produttore ha deciso di mantenere il prezzo promozionale ancora per un po', per dare modo agli utenti di mettere le mani sul primo dispositivo borderless del brand. L'azienda cinese ha pubblicato un nuovo video in cui il suo OUKITEL MIX 2 sfida nuovamente il blasonato Xiaomi Mi MIX 2. Ancora una volta la prova che i due contendenti dovranno superare ha a che fare con la batteria. Quale sarà il tempo di ricarica dei due smartphone? Entrambi i dispositivi vengono messi sotto carica utilizzando un caricatore da 9V/2A. Il risultato del video non sembra essere così scontato come si potrebbe immaginare. Infatti, OUKITEL MIX 2sorpassa il celebre rivale, con 1 ora e 48 minuti per raggiungere il 100% ricarica, contro il risultato del Mi MIX 2 (1 ora e 58 minuti). Nonostante la capiente batteria da 4.080 mAh, lo smartphone si rivela più rapido nella ricarica rispetto all'avversario, che monta una batteria da 3.400 mAh. Di certo una bella soddisfazione per il produttore e per il suo nuovo smartphone, il primo dotato di un display borderless. Si tratta di un pannello da 5.99 pollici di diagonale con risoluzione Full HD+ (2160 x 1080 pixel) e rapporto in 18:9. In merito al resto delle specifiche, lo smartphone è mosso da un chipset octa-core MediaTek Helio P25, con una frequenza massima di 2.3 GHz e GPU ARM Mali-T880 MP2, supportato da ben 6 GB di RAM e 64 GB di memoria interna, espandibile fino a 512 GB tramite micro-SD. La parte fotografica si affida ad un doppio sensore principale Samsung 3P3 da 21 + 2 mega-pixel ed una selfie camera da 13 mega-pixel. L'autonomia, come già visto dal video, è affidata ad una batteria da 4.080 mAh che supporta la ricarica rapida da 9V/2A. Sul retro troviamo il lettore d'impronte digitali; l'OS a bordo è Android 7.0 Nougat. Visto il successo delle prevendite, per celebrare l'evento, OUKITEL MIX 2 resterà disponibile al prezzo di 195,57 euro, fino al prossimo11 dicembre. Dopodiché, il costo dello smartphone tornerà al quello originale di 269,99 dollari, pari a circa 227 euro. Per maggiori informazioni sul device, è possibile consultare la pagina dedicata sul sito del produttore www.oukitel.com
  5. Oukitel Mix 2 - Bezel-Less, 6GB RAM

    Un nuovo video mette a confronto Oukitel Mix 2 con Xiaomi Mix 2, due smartphone di recente generazione con schermo borderless che si offrono a prezzi decisamente diversi. VIDEO: https://www.youtube.com/watch?v=4TsroS0_ciY I due terminali sono innanzitutto identici nelle caratteristiche dello schermo, un display da 5.99 pollici con risoluzione Full HD+ a 2.160 x 1.080 pixel con aspect ratio 18:9. Entrambi montano poi 6 GB di RAM e 64 GB di capacità e la batteria supporta la ricarica veloce con alimentatore da 9V / 2A. Possono inoltre registrare video in 4K e sono dotati di modulo WiFi da 5.0 / 2.4 GHz. Il comparto fotografico dell'Oukitel è composto da una doppia fotocamera posteriore da 21+2 MP ed una frontale da 13 MP, ciascuna accompagnata da un flash LED: di contro, Xiaomi Mix 2 offre il flash LED per la sola fotocamera posteriore da 12 MP (quella frontale è da 5 MP). Migliore, per Oukitel Mix 2, è la capacità della batteria, pari a 4.080 mAh (quella di Xiaomi è di 3.300 mAh) ma dove non c’è partita è nel prezzo: Oukitel Mix 2 costa infatti 269,99 dollari mentre per acquistare Xiaomi Mix 2 sono necessari 589,99 dollari. Al momento il nuovo smartphone di Oukitel è anche disponibile al pre-ordine con un risparmio di 40 dollari grazie al codice OukMIX2 che porta il prezzo finale a soli 229,99 dollari. Trovate maggiori informazioni sul sito ufficiale OUKITEL MIX 2
  6. Oukitel Mix 2 - Bezel-Less, 6GB RAM

    Durante gli ultimi mesi abbiamo fatto progressivamente la conoscenza del nuovo OUKITEL MIX 2, il primo dispositivo borderless del brand. Con uno stile accattivante e un design ispirato allo Xiaomi Mi MIX, lo smartphone si preannuncia davvero interessante, specie nella sua caratteristica colorazione Glossy Silver. Ed ora, l'ultima fatica del produttore cinese è finalmente disponibile in preorder ad un prezzo di lancio parecchio conveniente. Questo nuovo OUKITEL MIX 2, come già preannunciato, introduce alcune novità e segna l'ingresso del brand nel mondo dei dispositivi dotati di display borderless con rapporto in 18:9. Si tratta di un'unità da 5.99 pollici di diagonale con risoluzione Full HD+ (2160 x 1080 pixel). A bordo troviamo un chipset octa-core MediaTek Helio P25, con una frequenza massima di 2.3 GHz, supportato da ben 6 GB di RAM e 64 GB di ROM. La parte fotografica è affidata ad un doppio sensore principale da 21 + 2 mega-pixel ed una selfie camera da 13 mega-pixel. L'autonomia è affidata ad una batteria da 4.080 mAh che supporta la ricarica rapida da 9V/2A. Sul retro è presente il lettore d'impronte digitali – un must have per qualsiasi smartphone – e monta Android 7.0 Nougat. VIDEO: https://www.youtube.com/watch?v=kHBqYI7WBic Il dispositivo, per il momento, è in preorder solo nelle colorazioni Black e Blue; per quella Silver bisognerà pazientare ancora un altro po' di tempo, a causa del particolare processo produttivo che ne ha allungato le tempistiche. Comunque, OUKITEL MIX 2 è disponibile in prevendita – da oggi e fino al 4 dicembre – in offerta a 195,57 euro con codice sconto OukMIX2. Per maggiori informazioni sul device, è possibile consultare la pagina dedicata sul sito del produttore OUKITEL MIX 2
  7. Oukitel Mix 2 - Bezel-Less, 6GB RAM

    Oukitel MIX 2 è il primo prodotto con SoC Helio P25 dell'azienda. La vendita globale inizierà il 24 dicembre con il prezzo finale fissato a $ 229,99. Inoltre, il primo video di teardown del dispositivo bezel less è già online, mostrando cosa c'è all'interno di questo Oukitel MIX 2. VIDEO: https://www.youtube.com/watch?v=TVnaCzsuHHw MIX 2 presenta un design lucido della cover posteriore e una fusione perfetta tra cover posteriore e bordi, è difficile rimuovere il coperchio della batteria rispetto ad altri dispositivi. Ciò significa che non è facile per gli utenti danneggiarlo accidentalmente ed è uno dei punti forti dell'assemblaggio del MIX 2. Da tempo la società si è scervellata su come rendere il MIX 2 uno smartphone perfetto non solo da guardare, ma anche da usare in tutta tranquillità, senza il timore che si rompa solo guardandolo. Le specifiche degne di nota e la grande qualità costruttiva sono le caratteristiche forti di Oukitel MIX 2 e, nonostante stia arrivando più tardi del previsto, secondo l'azienda si qualifica come uno smartphone che vale la pena aspettare. Per saperne di più, visita la pagina ufficiale del prodotto OUKITEL MIX 2
  8. Oukitel C8 4G

    Come molti di voi sapranno, questa è la settimana degli sconti in attesa del fatidico giorno del Black Friday, il prossimo 24 novembre. Quale periodo migliore per lanciare un entry level caratterizzato da un prezzo contenuto? Il brand cinese ha annunciato, infatti, che il nuovo OUKITEL C8 4G arriverà nel corso della settimana (qualcuno ha detto venerdì?), in concomitanza con il Black Friday. Sono anche state ufficializzate le principali specifiche tecniche: Display da 5.5 pollici HD+ LTPS in 18:9 Chipset MediaTek MT6737 a 1,3 GHz 2GB di RAM + 16 GB di storage, espandibile con microSD fino a 64 GB Fotocamera posteriore da 13 MP Fotocamera frontale da 5 MP Batteria da 3.000 mAh con ricarica 5V/1A Dimensioni: 147 x 70,5 x 10,2 mm; Peso: 156 g Android 7.0 Nougat Colorazioni: Rose pink, midnight black, sunny gold, sky blue e orchid purple Altro: sensore di impronte digitali posteriori Connettività: Dual SIM, 4G LTE, WiFi 802.11 b/g/n, Bluetooth 4.0, radio FM Come da tradizione del Black Friday, lo smartphone sarà proposto ad un prezzo parecchio contenuto (89.99 dollari, pari a circa 77 euro). Oltre a poter far affidamento sulla nuova connettività LTE, OUKITEL C8 4G non rinuncia al design, grazie al display in 18:9. Grande varietà di colorazioni saranno disponibili al lancio. La nuova variante del C8 arriverà nelle versioni Midnight Black, Sunny Gold, Sky Blue, Orchid Purple e Rosy Pink. Per maggiori informazioni circa i preorder del nuovo arrivato è possibile consultare il sito ufficiale del brand OUKITEL Smartphone
  9. Oukitel C8

    Oukitel C8, "Infinity Display" per tutte le tasche! - recensione Aspetto Il dispositivo si presenta all'interno di un cartonato arancione contenente una custodia in silicone, il caricabatteria 5V/1A, un manuale d’uso essenziale e la garanzia. L’Oukitel C8 ha dimensioni 70.5 x 147 x 10.2 mm mm, con un peso peso di 156 grammi. Nella parte frontale, non presenti i tasti a sfioramento (sono a schermo), la fotocamera frontale da 5mpx, il flash e i sensori di prossimità e luminosità. Nella parte posteriore si trova la fotocamera da 8 mpx (13 interpolati), il doppio flash led, il lettore di impronte digitali e l'altoparlante. La parte posteriore è removibile, ha una finitura simil-Jet Black che trattiene impronte. Sul lato destro i tasti volume e accensione/spegnimento, lato sinistro pulito. Parte inferiore riservata al microfono. In alto il Jack da 3.5mm e l'ingresso micro-usb. Il grip, grazie al formato del display è buono, non tende a scivolare e si usa senza problemi con una solo mano. La costruzione è buona ma i materiali sono interamente in plastica. Nonostante questo, non si avvertono scricchiolii o punti vuoti alla pressione. La back cover è removibile, gli slot sim sono due, uno micro sim ed uno nano sim, con un slot per micro-sd dedicato. Lo schermo è un'unità IPS da 5.5 pollici con risoluzione HD che registra sino a 5 punti touch contemporaneamente. Il formato del display, ovvero l'ormai famoso 18:9 in stile "Infinity Display", e la caratteristica principale del prodotto, che lo rendono il prodotto più economico ad utilizzare questa tipologia di schermo, e fa davvero una bella figura nella fruizione dei contenuti multimediali. Nel complesso, lo schermo è buono per la fascia di prezzo, caratterizzato da un'ottima luminosità e discreta definizione, l'angolo di visuale è accettabile. I colori tendono lievemente alle tonalità più calde, è comunque presente l’ormai diffusissima funzione di taratura dei colori Miravision. Il touch è abbastanza preciso, ha una buona risposta ai comandi e non perde tocchi durante la digitazione veloce degli sms o pinch-in/out. Software C8 arriva con Android 7 Nougat. Nell’attuale versione, è una rom quasi totalmente stock, mancano alcune aggiunte recenti viste in altri prodotti del produttore di fascia superiore (menù widget nuovo, float gestures, possibilità di modifica app drawer, swipe sulle app per scorciatoie...). Il launcher presenta l'app drawer . Le aggiunte del produttore riguardano principalmente le gesture, sia a schermo acceso che spento. Si possono configurare modalità di sblocco a schermo spento (disegnando lettere specifiche che permettono di aprire app specifiche) o gestures collegate al sensore di prossimità , come sfogliare la galleria passando la mano a destra e sinistra del sensore. Presenti anche le funzioni smart relative al sensore di impronte digitali, che permettono di usare il sensore per scattare foto, avviare/interrompere la riproduzione musicale e video, usarlo come tasto back e rispondere alle chiamate. Sono state anche personalizzate diverse icone. A tal proposito, Il lettore di impronte digitali è abbastanza preciso seppur non fulmineo, nesun problema di utilizzo. La radio FM è inclusa, necessiterete delle cuffie auricolari per utilizzarla. Forse per mettere un po' di pepe al software, presenti out of the box l'intera suite di app google. Nonostante l'hardware non proprio al top, il sistema risulta spesso fluido, andando in affanno solo quando si lanciano app pesanti o in gran numero. Multimedia L’altoparlante di sistema ha una buona potenza in uscita, la qualità sonora è nella media della categoria, definizione discreta e soliti bassi carenti. La capsula audio frontale riproduce bene la voce dell’interlocutore ed il microfono fornisce un suono discretamente pulito a chi ci ascolta. La fotocamera monta un sensore da 8mpx interpolato a 13mpx. Non si grida al miracolo, ma con buona luminosità fa buone foto per il range di prezzo, calando parecchio con scarsa luce. Il flash illumina bene e non sovraespone. http://i64.tinypic.com/25ji2s7.jpg http://i66.tinypic.com/30dgec6.jpg http://i67.tinypic.com/2z82ixs.jpg http://i66.tinypic.com/141nj34.jpg La fotocamera frontale è da 5mpx, a fuoco fisso. La camera è appena sufficiente per selfie occasionali e videochiamate, ha anche un flash led per aiutare nelle situazioni scarsa illuminazione, ed effettivamente ci riesce, pur nei limiti della fotocamera. Benchmark e performance Il dispositivo monta il SoC Quadcore Mediatek MT6580 con frequenza massima di clock di 1.3Ghz, è il processore di fascia più bassa nel catalogo MTK dotato di sola connettività 3G. Gestisce bene le situazioni di base e grazie ai 2GB di RAM permette di gestire in modo discreto un multitasking base, inizia a mostrare i suoi limiti appena deve gestire tante app o si lancia qualche app veramente pesante, se siete utenti tranquilli difficilmente però ve ne accorgerete. Lo spazio di archiviazione ammonta a 16GB, fortunatamente espandibili con Micro-SD dotata di slot apposito, così da non sacrificare il dual sim. Il gaming è l'assoluto punto debole: vanno bene titoli più datati e giochini da social (candy crush e simili), in giochi più potenti come Real Racing 3 mostra tutti i suoi limiti, con vistosi cali di frame e rallentamenti. Di sicuro, non un prodotto da considerare se il gaming è una delle vostre priorità. Sensori/connettività questi i sensori rilevati sul dispositivo. I soliti iper-basilari, sensore magnetico e bussola erroneamente segnalati. Manca il giroscopio, ma, essendo assenti anche in prodotti al doppio del prezzo, qui può anche starci. Il GPS è stato veloce già dal primo fix. Sensore discretamente sensibile, nel mio test indoor ha agganciato un numero adeguato di satelliti (purtroppo lo screen è stato fatto un po' prima del completamento). Tuttavia nella prova outdoor con Sygic non si è sganciato, anche se sarebbe da provare tra palazzoni delle grandi città e in giornate meno soleggiate. Bluetooth senza problemi, sia con cuffia che con auto. C8 è dotato di wifi b/g/n e fa il suo dovere: prende forse un pizzico meno dei migliori prodotti provati, ma riesce comunque a coprire l'intero appartamento da poco più di 100mq con router al centro senza particolari problemi. Purtroppo il processore non supporta il segnale 4G, tuttavia ricezione segnale e navigazione 3G non hanno mostrato alcun problema di stabilità e velocità. Autonomia C8 monta una batteria da 3000 mAh che, nonostante un processore poco energivoro ed una risoluzione solo HD, raggiunge risultati sufficienti ma non sorprendenti. Purtroppo le statistiche delle singole app non sono disponibili (cosa sempre più comune con Android 7), ma raggiunge 5 ore di schermo acceso con illluminazione al 60% circa e il 17% rimanente (equivalente a 1 ora residua, che porterebbe le ore totali a 6 allo 0%). Durante il test, wifi sempre acceso, mail in push, circa 1 ora e mezza di youtube, 1 di vari giochi social e asphalt 8 (real racing 3 stranamente incompatibile), più di 2 ore di browsing web, uso continuativo di whatsapp, telegram e skype, gps, bluetooth. Potrete completare una giornata con una sola carica in quasi ogni tipo di situazione d'uso, se siete particolarmente smanettoni potrebbe essere necessaria una breve ricarica prima di cena. In conlcusione: C8 è davvero un bel prodotto economico, che fa del suo schermo "stile S8" il suo punto forte: 5.5 pollici in 18:9 sembrano quasi 5 pollici in mano, molto comodo da impugnare e davvero belle le immagini ed i video in full screen, da un senso parecchio più premium della fascia di prezzo in cui si colloca, l'economicità è tradita esteticamente dai materiali plastici. Le note negative sono l'assenza di un led di notifica e un processore molto basico che supporta solo il 3G. Tra le note piacevoli, lo schermo con formato innovativo e di buona qualità, la batteria removibile (e facilmente sostituibile) e lo slot Micro-SD dedicato, che permette di usarlo in dual sim senza sacrificare una scheda per avere l'SD. Il resto senza infamia e senza lode, in linea con il prezzo davvero concorrenziale: 60 euro. Se cercate un prodotto diverso dai soliti, che ricordi un noto flagship ad 1/12 del prezzo e che faccia l'essenziale seppur senza strafare, il prodotto è sicuramente consigliabile. Maggiori informazioni sul sito del produttore: OUKITEL Smartphone
  10. Oukitel Mix 2 - Bezel-Less, 6GB RAM

    Manca poco all'arrivo sul mercato e OUKITEL sembra davvero intenzionata a rinfrescarci la memoria con un video confronto nientemeno che con il blasonato collega Xiaomi Mi MIX 2. VIDEO: https://www.youtube.com/watch?v=jiV4E2ZvrFU Per l'occasione è stato scomodato lo Xiaomi Mi MIX 2; una decisione comprensibile visto che l'ultimo arrivato targato OUKITEL presenta un design chiaramente ispirato al concept phone Mi MIX. Dopo quasi 4 ore di contenuti multimediali, Xiaomi Mi MIX 2 crolla esausto, mentre l'OUKITEL avanza senza sosta. Dopo altre 3 ore e 50 minuti segna ancora il 21% di batteria rimanente. Per restare in tema di ripasso, OUKITEL MIX 2 sarà il primo dispositivo dell'azienda ad essere dotato di un ampio display borderless da 5.99 pollici di diagonale con risoluzione Full HD+ (2160 x 1080 pixel) e rapporto in 18:9. A bordo troveremo un processore octa-core MediaTek Helio P25, con una frequenza massima di 2.3 GHz, supportato da 6 GB di RAM e 64 GB di ROM. La parte fotografica è affidata ad un doppio sensore principale da 16 + 2 mega-pixel (interpolati a 21 mega-pixel) ed una selfie camera da 8 mega-pixel (interpolati a 13 mega-pixel). L'autonomia è affidata ad una capiente batteria da 4.080 mAh che supporta la ricarica rapida da 9V/2A. Mentre il prezzo è ancora un'incognita, il nuovo dispositivo del brand dovrebbe vedere la luce del sole verso fine mese, nelle tre colorazioni Brilliant Blue, Jet Black e Glossy Silver. Vi ricordiamo che sulla pagina ufficiale dedicata del prodotto OUKITEL MIX 2 è possibile trovare tutte le informazioni in merito al device.
  11. Oukitel C8 4G

    Neanche il nuovo C8 4G si salva da un confronto con un prodotto Xiaomi, per la precisione il Redmi 4X Dal momento che OUKITEL C8 ha guadagnato molta attenzione dopo l' annuncio, OUKITEL rilascia una revisione con supporto 4G. Con lo stesso design 18:9, un' eccellente maneggevolezza e con un ottimo rapporto qualità-prezzo, C8 4G riuscirà a diventare più popolare del C8? Nel confronto odierno, OUKITEL vuole esporre le sue motivazioni per le quali vale la pena di acquistare il C8 4G. Sotto un video dell'azienda: [video=youtube;ZUcN3CKlhDY]https://www.youtube.com/watch?v=ZUcN3CKlhDY[/video] Sia OUKITEL C8 4G che Redmi 4X hanno RAM da 2GB e 16GB di ROM. OUKITEL C8 4G dispone di un display da 5,5 "18:9 con risoluzione 720x1280, mentre Xiaomi Redmi 4X ha un display da 5,0" 16:9 con la stessa risoluzione. OUKITEL C8 4G ha un display più lungo e stretto di Redmi 4X e offre una maneggevolezza migliore con una mano. OUKITEL presenta 5 colorazionii per il suo C8 4G, tra cui nero, azzurro, rosa, viola e oro. Redmi 4X ha 3 colori: nero, oro e rosa. Maggiori informazioni sul sito ufficiale: OUKITEL Smartphone
  12. Oukitel C8 4G

    Dopo il successo di vendite del modello 3G, Oukitel ha ascoltato molti degli utenti che lamentavano l'assenza della connettività 4G e ha proposto una versione del prodotto con SoC MT6737, Come suggerisce il nome, segue la progettazione di C8. Dispone di uno schermo da 5,5 pollici HD da 18:9 per mantenere una linea più snella e per facilitarne l’utilizzo con una mano. Sul retro del dispositivo, troviamo sempre la popolare cover lucida, con 5 colori disponibili. VIDEO: https://www.youtube.com/watch?v=SDR3MNXFjBM Avrà una batteria da 3000mAh, RAM da 2GB e 16GB di ROM con possibilità di espansione a 64GB, Android 7. Sulla base di queste specifiche, il prezzo al dettaglio di OUKITEL C8 4G sarà di 89,99 dollari, Tuttavia, per l’inizio del festival cinese dello shopping “11.11” sarà ancora più basso, rendendolo uno dei device con il cosiddetto "infinity display" più convenienti del mercato. Presto maggiori dettagli sul sito del produttore: OUKITEL Smartphone
  13. Ci sono finalmente novità interessanti sul nuovo Oukitel K8000, ennesimo modello dell’azienda cinese con batteria maggiorata per consentire un’autonomia straordinaria anche agli utenti più esigenti. Lo smartphone punta tutto su questo punto, vista la capacità di ben 8.000 mAh, oltre ad uno schermo AMOLED. Dopo l’annuncio ufficiale dello scorso mese, Oukitel ha comunicato l’inizio dei preordini per il suo nuovo dispositivo per la fine di novembre, che sarà disponibile nelle colorazioni nero, blu e oro. Il prezzo di listino dovrebbe essere di 229,99$, circa 195€ al cambio attuale, ma sono già previsti alcuni sconti speciali al lancio. E' stato anche pubblicato un video hands on del prodotto: VIDEO: https://www.youtube.com/watch?v=4kRrGrfSNss Sono anche state rilasciate le specifiche complete:
  14. Oukitel Mix 2 - Bezel-Less, 6GB RAM

    Come sappiamo, ormai diversi mesi fa OUKITEL ha annunciato la lavorazione del suo OUKITEL MIX 2,il suo nuovo smartphone borderless, che possiamo senza dubbio definire il flagship del produttore cinese. Troviamo infatti un SoC di buon livello, un MediaTek Helio P25, ben 6 GB di RAM e un display ad alta risoluzione. Si tratta dunque del miglior smartphone prodotto finora da OUKITEL, caratterizzato da un prezzo più alto rispetto alla media dei propri prodotti ma che alza l'asticella della qualità. In particolare è molto interessante il display FullHD+ da 5,99 pollici, una soluzione superiore rispetto agli schermi HD+ utilizzati su modelli simili. Oggi l'azienda ce lo mostra in azione, mostrando un video che lo vede protagonista di una prova generale e del benchmark AnTuTu; VIDEO: https://www.youtube.com/watch?v=GLh0sybNriU La fonte di ispirazione è chiaramente Xiaomi Mi MIX 2, ma OUKITEL MIX 2 può contare su una doppia fotocamera posteriore, con ottimizzazioni per il riconoscimento del volto e per scatti con effetto bokeh. Saranno in commercio te colorazioni: Brilliant Blue, Jet Black e Glossy Silver. Quest’ultima ha un processo produttivo particolarmente complesso, tanto che dovrebbero essere prodotti solamente 100 esemplari. Il prezzo di listino di OUKITEL MIX 2 è di 269,99 dollari, circa 232 euro, ma potrete risparmiare 30 o 50 dollari effettuando la sottoscrizione sul sito ufficiale. maggiori informazioni: OUKITEL Smartphone
  15. Oukitel K8000 ha una batteria da 8.000 mAh, mentre Oukitel K10000 Pro ne monta una da 10.000 mAh. Se si guarda ai soli numeri è facile pensare che Oukitel K10000 Pro prometta una migliore autonomia: niente di più sbagliato. A dimostrare le migliori performance nei consumi energetici di Oukitel K8000 è il produttore di entrambi i terminali, che ha realizzato un video per confrontare l’autonomia di entrambi i dispositivi al fianco di iPhone 7 Plus e Xiaomi Mix 2 eseguendo le medesime funzioni. Tutti e quattro si trovano nella stessa stanza (quindi alle stesse condizioni di temperatura ed umidità), con la batteria carica al 100% e con il volume e gli speaker al massimo del livello, proponendo così un test quanto più veritiero possibile. VIDEO: https://www.youtube.com/watch?v=s6vf3DSOGuM Vengono così eseguite una serie di funzioni, tra cui la registrazione di un video e la riproduzione di musica e video, sia archiviati sulla memoria dei dispositivi, sia tramite lo streaming online. Il primo ad esaurire l’energia è iPhone 7 Plus, che scende allo 0% dopo 3 ore e 33 minuti di test: nello stesso istante, su Xiaomi Mix 2 c’è ancora il 13% di batteria, su K10000 Pro il 71% e su K8000 il 79% di energia. Il secondo ad alzare bandiera bianca è Xiaomi Mix 2, dopo 3 ore e 53 minuti: restano in piedi K10000 Pro con il 67% di energia residua e K8000 con il 77%. Entrambi sono duri a morire, ma alla fine a cedere è K10000 Pro, dopo ben 12 ore e 52 minuti di test: al termine della prova, Oukitel K8000 mantiene ancora il 38% di energia. Il test dimostra così che la quantità di energia non è l’unica componente a determinare l’autonomia di un terminale, lasciando la vittoria a Oukitel K8000 che nel confronto gode di una migliore ottimizzazione tra hardware e software. maggiori informazioni sul sito ufficiale: OUKITEL Smartphone