Vai al contenuto

slime

Members
  • Numero contenuti

    295
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    2

slime last won the day on August 21 2018

slime had the most liked content!

Su slime

  • Rank
    Advanced Member

Visite recenti

771 visite nel profilo
  1. OUKITEL è da sempre una garanzia per quegli utenti che cercano dispositivo resistenti a polvere, acqua, cadute e che abbiano soprattutto una batteria di dimensioni ragguardevoli. OUKITEL WP2, la cui recensione trovate linkata a fine articolo, è forse la risposta migliore, soprattutto per quanto riguarda la batteria. In occasione di AliExpress Winter Sale lo smartphone è scontato a 215,62 dollari, circa 188 euro al cambio attuale. La promozione ha preso il via oggi e si protrarrà per tutta la settimana, fino al 20 gennaio. Grazie alla sapiente combinazione tra Gorilla Glass, utilizzato per proteggere il display e i materiali plastici più morbidi utilizzati per il corpo, lo smartphone è in grado di sopravvivere virtualmente a qualsiasi situazione. La scheda tecnica di OUKITEL WP2 comprende uno schermo da 6 pollici, SoC MediaTek MT6750T con 4+64 GB, batteria da 10.000 mAh e lettore di impronte digitali nel frame laterale, abbinato a un sistema di riconoscimento del volto, e fotocamere da 16 megapixel(posteriore) e 8 megapixel (frontale). Maggiori informazioni sul sito del produttore: OUKITEL Smartphone
  2. Ognuno di noi stabilisce il proprio budget quando si tratta di acquistare un nuovo smartphone. Quando la cifra che mettiamo a disposizione è alta, è possibile scegliere tra i vari modelli top di gamma. Se invece il budget è limitato, è necessario prendere in considerazione i produttori di fascia più bassa, in modo da poter trovare prezzi ancora più convenienti. Negli ultimi due anni, molti mid ranger economici riescono ad offrire. un’esperienza d’uso davvero interessante racchiusa in un design di fascia alta. L’OUKITEL U25 Pro, dopo l’annuncio è riuscito a ritagliarsi un’attenzione davvero incredibile. Da oggi e fino al prossimo 14 gennaio, sarà possibile acquistare l’U25 Pro a soli 96,24 dollari direttamente sullo store ufficiale di OUKITEL disponibile su AliExpress. Per essere uno smartphone di fascia media, l’U25 Pro offre prestazioni decisamente migliori rispetto alla concorrenza. Viene fornito con un display FHD da 5,5 pollici realizzato da LG e coperto da Asahi Glass. Il device è disponibile in due colorazioni: la Twilight ed un’altra in colorazione grigia. A bordo troviamo un processore, octa-core MediaTek MT6750T con 4 GB di RAM e 64 GB di ROM. Lato fotocamera troviamo un sensore da 13MP Sony IMX135 ed una fotocamera secondaria da 2 megapixel. Sulla parte frontale invece, è disponibile un sensore GC5025 da 5 megapixel per i selfie. La batteria integrata da 3200 mAh è in grado di garantire un giorno di utilizzo. Se siete alla ricerca di uno smartphone con prestazioni stabili per il vostro uso quotidiano e ad un prezzo economico, l’U25 Pro risulta essere un’ottima scelta. Inoltre, grazie alla speciale scontistica, è possibile portare a casa l’U25 Pro al prezzo più basso di sempre, soli 96,24 dollari. Maggiori informazioni sul sito ufficiale OUKITEL Smartphone
  3. Oukitel U23 - Un medio-gamma bello e completo - Recensione Presentazione, Costruzione Oukitel U23 è inserito in una scatola bianca. All'interno, il dispositivo si trova nel vano superiore con una protezione per lo schermo pre-applicata. Sotto di esso, vedrete tutti gli accessori insieme ad una nota di ringraziamento. Ecco il contenuto completo della confezione: Caricabatterie rapido 5V/2A~7V/2A~9V/2A (spina EU) Cavo dati USB tipo C Adattatore per cuffie Pellicola protettiva preinstallata Una back cover in silicone per proteggere la parte posteriore Guida rapida Pin per estrazione del carrellino SIM Oukitel U23 si presenta benissimo ed è molto piacevole da tenere in mano. Il dispositivo ha un peso nella media (pesa 190g), si adatta bene al palmo della mano ed il grande display FHD+ da 6.2” in 19:9 con Notch fa una buona impressione, ha un’ottima riproduzione cromatica, buona luminosità ed il touchscreen è molto preciso. Il frontale è coperto da un vetro curvo 2.5D, mentre la parte posteriore è composta da una back cover twilight in policarbonato che non trattiene impronte. Oukitel U23 è largo 75,8 mm e alto 153,75 mm. Lo spessore è di 9,3 mm, nella media se si pensa ai 3500mAh di batteria in dote al dispositivo. La qualità costruttiva è ottima, non si avvertono scricchiolii o punti vuoti alla pressione. Software Oukitel U23 arriva con Android Oreo 8.1. Vi sono tutte le applicazioni predefinite di Google e Android. Nessun bloatware di sorta. Le applicazioni di Google hanno aspetto e funzionalità Android stock. E’ una rom praticamente stock, le aggiunte del produttore riguardano le funzioni smart, che permettono di usare il sensore per scattare foto, avviare/interrompere la riproduzione musicale e video, usarlo come tasto back e rispondere alle chiamate. Queste funzioni non richiedono che l’impronta sia configurata. Presente anche l’opzione di sblocco tramite volto, l’ho trovata efficace, ma preferisco usare il lettore di impronte per maggior sicurezza. Presente anche un System Manager che permette di ottimizzare i consumi, scegliere quale app congelare, quali file eliminare ed altre opzioni. Mancano le gestures a schermo spento, E’ possible configurare e scegliere se nascondere la navigation bar o modificare l’ordine dei tasti back/menù, fare gli screenshot facendo swipe con tre dita, rispondere o chiudere le chiamate in modo smart (capovolgere lo schermo per chiudere e rispondere portandolo all’orecchio) ed usare lo split screen (due app in contemporanea sul display). La radio FM è inclusa, necessiterete delle cuffie auricolari per utilizzarla. Presente out of the box quasi l'intera suite di app google. Il sistema operativo risulta leggero e ben ottimizzato, non ho riscontrato lag o blocchi durante l’utilizzo, un’esperienza fluida e piacevole. Unico aspetto penalizzante è che a causa del notch non vedrete icone di notifica delle app, ma dovrete abbassare il menù a tendina. Multimedia L’altoparlante di sistema ha una buona potenza in uscita ed una buona qualità della riproduzione sonora, solo leggermente carente di bassi. La capsula audio frontale ha un buon volume, la qualità è buona e riproduce bene la voce dell’interlocutore. Il microfono fornisce un suono pulito a chi ci ascolta. La fotocamera principale è una 16 megapixel Samsung S5K3P9SP con apertura ƒ/2.0 e la secondaria è una 2 megapixel, utile per calcolare la profondità di campo e realizzare la sfocatura. Le foto sono davvero buone, di sicuro le migliori viste sino ad oggi negli smartphone Oukitel ed in tutti quelli di marchi secondari in prodotti da meno di 200 euro, colori ben riprodotti e poco rumore. La messa a fuoco non è molto veloce ma è comunque precisa. L’HDR lavora bene. I video in Full HD sono apprezzabili anche se leggermente traballanti se non avete mano ferma. La sera la qualità ovviamente si abbassa, ma il flash lavora bene e sarà possibile ottenere scatti accettabili. Buona anche la fotocamera frontale ( 8 megapixel) capace di realizzare buoni selfie, anche con effetto sfocatura se vorrete. http://i63.tinypic.com/2vvt6o9.jpg http://i65.tinypic.com/14xl0f7.jpg http://i66.tinypic.com/13z8w9d.jpg http://i66.tinypic.com/2ezprtk.jpg http://i66.tinypic.com/9uvzgy.jpg Benchmark e performance Il dispositivo monta il SoC Mediatek Helio P23 con frequenza massima di clock di 2.3Ghz. Octacore a 64bit di nuova generazione, introduce prestazioni decisamente migliori e con minor consumo energetico rispetto al 6750T tanto abusato, è il rivale diretto dello Snapdragon 625. Ha un comparto grafico nettamente migliore rispetto alla precedente generazione grazie alla GPU più moderna, il sistema gira sempre fluido ed è impossibile metterlo alla corda nell'uso quotidiano, i 6GB di RAM riescono a garantire un multitasking estremo, permettendo di tenere aperte diverse app, anche impegnative. Molto bene il browsing (ancor più con chrome) e le performance generali di sistema, nessun problema con la riproduzione video in FullHD. Lo spazio di archiviazione è buono: 64GB (54 disponibili al netto del sistema e le app) espandibili permettono un’ottima versatilità. Anche nel gaming siamo un passo avanti rispetto agli MT6750T, collocandoci nella fascia medio-alta: Real Racing 3 gira al massimo in modo fluido, con impercettibili cali di frame solo nelle situazioni più frenetiche. In generale, sarà possibile giocare a quasi tutti i titoli del playstore senza problemi, titoli come PUBG spingono la gpu al limite e causano qualche lag alle impostazioni più elevate, ma per giocare al massimo a quelli vi servirebbe un top di gamma in ogni caso. Sensori/connettività questi i sensori rilevati sul dispositivo. Giroscopio e Bussola presenti, manca l’NFC ed il led di notifica. Presente la ricarica wireless. Ho provato il GPS per il mio solito tragitto di lavoro con Sygic, Supporta GPS e GLONASS, non si è sganciato durante il tragitto quotidiano di circa un'ora. Primo fix fulmineo, ottima la presenza della bussola che da maggior precisione. Ho incluso uno screen di un fix effettuato dentro casa per valutare la sensibilità dell'antenna, aspetto promosso. Bluetooth (4.2) perfetto con l'auto, senza problemi anche con la cuffia. U23 è dotato di WiFi a/b/g/n dual band ed ha una buona capacità di agganciare e mantenere il segnale. Ho provato il test ad una stanza di differenza dal router con una parete molto spessa nel mezzo, perde solo poco segnale. Copre senza problemi l’intero appartamento, poco più di 100mq. Gli slot sim sono due, entrambi nanosim, per poter usare la scheda di memoria è necessario sacrificare una scheda sim. Il 4G supporta l'LTE CAT.6 su entrambe le sim e non ho riscontrato alcun problema, sia a livello di segnale che di velocità. Autonomia U23 arriva con una batteria da 3500mAh. Ho raggiunto le 5 ore e 20 di schermo acceso con illuminazione al 60%, e 15% rimanente (equivalente ad 1 ora residua, per quasi 6 ore e mezza totali allo zero), wifi sempre acceso, 2 mail in push, 2 ore abbondanti di youtube, 1 di Real Racing 3, più di 1 ora e mezza di browsing web, uso continuativo di whatsapp, telegram, skype, gps. In linea generale, un utente medio può arrivare in tutta tranquillità a sera, mentre i più parsimoniosi possono arrivare anche ad 1 giorno e mezzo-due. Col caricabatterie in dotazione si carica da zero in poco meno di due ore. Tempistiche simili anche con il caricabatterie wireless 10w in mio possesso. In conlcusione: Oukitel U23 è il gioiello del marchio: ha un’estetica di pregio, costruzione solida ed una finitura twilight che strizza l’occhio ai top di gamma Huawei. Il display è ottimo, le memorie (6+64GB) altrettanto e le fotocamere sono una piacevole sorpresa in questa fascia di prezzo, di sicuro il miglior Oukitel sul mercato da questo punto di vista, di giorno in particolar modo i risultati sono parecchio apprezzabili. La ricarica wireless 10w è un piccolo lusso, il software è leggero e scattante e le performance sono ottime in tutti i comparti, tranne il gaming più estremo. Mancano solo led di notifica e jack audio, ed il notch non permette di vedere tutte le notifiche, ma sono per me aspetti di poco conto di fronte ad un prodotto che mostra i segni della maturità del marchio, che prova con sempre maggior successo di scrollarsi di dosso la nomea di “cinesone” per competere sempre più da vicino con i marchi più blasonati del settore. Maggiori informazioni sul sito del produttore: Oukitel Smartphones
  4. Sono già in molti ad annunciare che il 2019 sarà un anno eccitante per il mondo della telefonia mobile grazie all’avvento del 5G e degli smartphone pieghevoli. Ma come sarà invece il futuro dei rugged phone? A questo ci risponde il produttore Poptel, sostenendo che il design, la costruzione e le performance di questi device crescerà. La compagnia di base a Shenzhen in Cina è meglio conosciuta nel mondo per essere presente in tutti i settori della tecnologia sia in patria che in 60 paesi esteri fin dal 2009. Il brand Poptel nel mercato della telefonia è forse ancora giovane ma è perfettamente integrato nella produzione di rugged phone di valore, come Poptel P60 di cui vi offriamo un video-test delle sue qualità. https://www.youtube.com/watch?v=EPaS-XTQ6wk Come vedete nel video, il P60 sopravvive perfettamente a tutti i test più disparati, non riportando il minimo graffio grazie al suo corpo solido apprezzato anche dai militari. In aggiunta, la porta USB sul P60 è veramente degna della certificazione IP68 essendo protetta dall’acqua e dalla polvere. Poptel P60 ha uno pannello da 5,7” in risoluzione FullHD+, protetto da Corning Gorilla glass. Monta il processore MediaTek Helio P23 che ha il supporto di 6 GB di RAM e 128 GB di memoria interna. È compatibile con tutte le bande di frequenza mondiali e supporta il pagamento tramite NFC. Nel posteriore monta una dual camera da 16+5 MP con l’ausilio di una AI. Il sistema operativo Android 8.1 Oreo è stato personalizzato da Poptel con una interfaccia smart, un sistema potenziato e un set di nuove esperienze visive. avere P60 potete approfittare subito del give away che sta avvenendo sulla pagina Facebook ufficiale Poptel. In alternativa, potete acquistarlo sullo store online AliExpress, dove il prezzo di riferimento è 220 euro. Maggiori informazioni sul sito ufficiale https://www.poptelmobile.com
  5. OUKITEL U25 Pro è disponibile, in prevendita, da qualche giorno e rappresenta una delle offerte più interessanti nella fascia medio bassa del mercato. Il produttore cinese prova a convincere anche i più scettici, fornendoci nove buoni motivi per portarsi a casa il nuovo smartphone, caratterizzato da un prezzo di acquisto particolarmente aggressivo. 1. schermo FullHD (1080 x 1920 pixel) da 5,5 pollici, realizzato da LG e protetto da un vetro Asahi, con colori morbidi e in grado di offrire un ottimo comfort per gli utenti 2.cover posteriore con effetto Twilight, uno dei trend più apprezzati del 2018, in grado di garantire un aspetto premium pur mantenendo un prezzo competitivo 3.4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna espandibile con microSD fino a 128 GB, per avere la certezza di un sistema sempre reattivo, in qualsiasi situazione 4.batteria da 3.200 mAh, che permette di mantenere ridotto lo spessore offrendo comunque un’ottima autonomia 5.fotocamera posteriore con sensore Sony IMX135, per catturare foto di qualità anche in scarse condizioni di illuminazione 6. CPU octa core, in grado di garantire prestazioni sempre fluide in ogni situazione 7. lettore di impronte digitali, preciso, veloce, affidabile, per mantenere al sicuro i vostri dati 8.Android 8.1 Oreo, un sistema stabile, senza fronzoli o bloatware che rischino di appesantirlo 9.prezzo imbattibile, appena 99,99 dollari, circa 88 euro, uno dei più bassi sul mercato Potete acquistare OUKITEL U25 Pro a questo prezzo fino al 10 gennaio, dopo tale data il prezzo salirà a 119,99 dollari (circa 105 euro). Maggiori informazioni sul sito ufficiale OUKITEL Smartphone
  6. OUKITEL ha appena pubblicato un nuovo video sul suo nuovo smartphone della serie U, caratterizzato da un design più curato e dal prezzo decisamente interessante, soprattutto in relazione alla sua scheda tecnica. Non si tratta del solito battery phone dunque, anche se la batteria da 3.200 mAh vi porterà sempre a sera con una buona percentuale residua. OUKITEL U25 Pro non utilizza notch sullo schermo o design particolarmente estremi, ma si propone come una valida e solida alternativa per chi cerca qualcosa di tradizionale. Si parte da uno schermo FullHD (1080 x 1920 pixel) da 5,5 pollici e con fattore di forma 16:9, realizzato da LG. Il frame in lega di titanio consente di contenere pesi e dimensioni, per la miglior ergonomia possibile. Sotto alla scocca troviamo il classico MediaTek MT6750T, con CPU octa core a 1,5 GHz, con 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna. Una soluzione affidabile per l’uso di tutti i giorni dunque, senza performance al top ma con il giusto compromesso tra prestazioni e consumi energetici. La doppia fotocamera posteriore utilizza un sensore principale Sony IMX135 da 13 megapixel e un sensore secondario da 2 megapixel per la profondità di campo. Nella parte frontale opera invece una fotocamera da 5 megapixel per i selfie. La batteria da 3.200 mAh completa una dotazione che vede ovviamente il supporto alle reti 4H/LTE, WiFi, Bluetooth, GPS. GLONASS e un connettore USB Type-C per la ricarica. La prevendita globale di OUKITEL U25 Pro prenderà il via il 24 dicembre a 99,99 dollari, circa 88 euro, invece dei 119,99 dollari del prezzo di listino. Per scoprire tutti i dettagli vi rimandiamo alla pagina ufficiale del produttore http://oukitel.com/products/u/u25-pro-105.html
  7. Dopo le prime anticipazioni riportate la scorsa settimana torniamo a parlare di OUKITEL U25 Pro, il nuovo dispositivo del produttore cinese in grado di unire una scheda tecnica di tutto rispetto a un prezzo decisamente competitivo, senza trascurare l’aspetto estetico, decisamente molto curato. Il nuovo smartphone sarà lanciato a Natale in tre diverse colorazioni: oltre alle classiche grigio e oro sarà possibile scegliere la variante a gradiente con tonalità che vanno dal viola al nero, una soluzione decisamente molto particolare dal punto di vista estetico, che difficilmente passerà inosservata. OUKITEL ha reso disponibile la scheda tecnica di OUKITEL U25 Pro, che pur avendo un prezzo molto aggressivo sarà in grado di soddisfare le necessità di una buona parte degli utenti. Si parte dallo schermo FullHD (1080 x 1920 pixel) da 5,5 pollici, un pannello LCD realizzato da LG con vetro protettivo Asahi. Si prosegue con un chipset MediaTek MT6750T, con CPU octa core a 1,5 GHZ, affiancato da 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna espandibile con microSD fino a 128GB. Il comparto fotografico può contare su una doppia fotocamera posteriore, con sensore principale Sony IMX135 da 13 megapixel e sensore secondario da 2 megapixel, mentre nella parte frontale trova posto un sensore da 5 megapixel. Buona come sempre la batteria, che con i suoi 3.200 mAh garantisce un’intera giornata di autonomia mantenendo contenuti sia le dimensioni che il peso. OUKITEL U25 pro sarà in commercio entro Natale al prezzo di 99,99 dollari, circa 88 euro al cambio attuale. Maggiori informazioni sul sito ufficiale OUKITEL Smartphone
  8. Uno dei parametri innovativi di questo fine 2018 potrebbe essere l’uso del colore a gradiente nelle back cover degli smartphone. Tra i device full screen, Huawei P20 Pro è stato il primo telefono un colore cangiante che desta la curiosità di chi lo guarda a prima vista. Nel frattempo OUKITEL, che ha appena immesso sul mercato il suo flagship U23 con un gradiente di colore dal blu al viola, ha deciso di lanciare un nuovo smartphone con le stesse caratteristiche ma a un prezzo economico, mantenendo prestazioni e design. Stiamo parlando del nuovo U25 Pro. Diversamente da U23, il colore cangiante a gradiente di OUKITEL U25 Pro varia da un un viola al nero. Il nuovo device ha un display LCD prodotto da LG da 5,5” in FullHD, mentre il pannello è protetto da un vetro Asahi. Al di sotto batte un processore Octa-core di cui non conosciamo il modello ma dovrebbe essere sufficiente ad offrire buone prestazioni. U25 Pro monta una RAM da 4 GB e offre uno storage interno di 64 GB, ma esiste anche una versione senza il suffisso Pro da 3/32 GB. Secondo l’azienda cinese, OUKITEL U25 Pro dovrebbe arrivare sul mercato alla fine di questo dicembre, con entrambe le versioni offerte a un prezzo super economico per celebrare la venuta del Natale e del nuovo anno. Sebbene non ci sono ancora notizie confermate, U25 Pro arriverà in commercio a un prezzo decisamente amico del nostro portafogli, poiché dovrebbe costare intorno agli 88 euro. Se tale cifra fosse confermata sarebbe un vero scoop, poiché U25 Pro sarà il primo smartphone con processore Octa-core e 4 GB di RAM a costare sotto i 100 euro. Presto maggiori informazioni sul sito ufficiale OUKITEL Smartphone
  9. Oukitel WP1 – Ricarica wireless nel mondo rugged Oukitel WP1 ha un display IPS da 5,5 pollici con risoluzione HD+ (720 x 1440 pixel). Ha un design classico e robusto ed è classificato IP68 per la resistenza all'acqua e alla polvere. Tuttavia, la parte posteriore è in vetro che consente al dispositivo di supportare la ricarica wireless da 10W. La sua batteria ha una capacità di 5000 mAh ed è abbinata ad un caricabatterie rapido 5V/2A~7V/2A~9V/2A. Dal punto di vista delle prestazioni, il modello utilizza un MediaTek Helio P23 nella sua variante MT6763V , in cui il primo cluster di quattro core Cortex-A53 segna a 2GHz e il secondo - a 1,5GHz. Il reparto grafico è gestito da una GPU dual-core Mali-G71 MP2 con clock a 700 MHz. Ci sono 4GB di RAM LPDDR4X dual-channel, con clock a 1600MHz e 64GB di storage eMMC 5.1, espandibile fino a 128GB. Il reparto fotocamere è dotato di un obiettivo primario IMX135 Sony IMX135 da 13MP f/2,0 e di una fotocamera posteriore ausiliaria VGA GalaxyCore GC0310. Sono supportati da un flash a doppio LED. Lo shooter frontale contiene un sensore GalaxyCore GC5025 da 5MP con obiettivo f/2,8. Il dispositivo supporta reti GSM 2G (850, 900, 1800, 1800, 1900 MHz), 3G W-CDMA (900 MHz, 2100 MHz) e 4G FDDD-LTE (800, 900, 1800, 1800, 2100, 2600). Le velocità LTE sono Cat. 6 LTE e 4G simultanee su entrambe le schede SIM. Le opzioni di connettività wireless dell'Oukitel WP1 includono Bluetooth 4.2, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n dual-band, Wi-Fi Direct, Wi-Fi Hotspot Wi-Fi, Wi-Fi Display. Lo smartphone funziona con GPS ed è dotato di una porta USB Type-C 2.0 e di un sensore di impronte digitali montato posteriormente. Nessun jack da 3,5 mm. Il modello ha Android 8.1 Oreo.Nella confezione Oukitel WP1 arriva in una scatola rettangolare bianca. Sul retro della scatola sono riportate informazioni sulle caratteristiche principali e sulle certificazioni del dispositivo. All'interno, ci sono due scatole per il caricabatterie e i cavi, rispettivamente, posti alla sua sinistra. Il telefono arriva con uno screen protector pre-applicato. Ecco l'elenco completo degli accessori:Caricabatterie 5V/2A~7V/2A~9V/2A (spina EU)Cavo dati USB tipo CCavo OTGAdattatore per cuffiePerno del vassoio SIMGuida rapidaCertificato di garanzia Oukitel WP1 ha un aspetto classico e robusto grazie alla sua forma ottagonale, alle linee rigide e alla presenza massiccia. È resistente agli urti, all'acqua e alla polvere con grado di protezione IP68. Le cornici laterali sono realizzate in lega di alluminio, mentre la parte anteriore e posteriore sono rivestite da un robusto vetro di un produttore non specificato. Le strutture superiori e l'interno della scocca sono realizzate in robusto policarbonato composito Bayer e sono rivestite con un materiale gommoso (TPU), per attutire l'effetto delle gocce e, infine, proteggere il vetro sulla parte anteriore e posteriore del dispositivo. Il dispositivo è largo 75,8 mm, la sua altezza di 158,6 mm lo rende uno degli smartphone più alti con uno schermo di quelle dimensioni. È spesso 15,4 mm e pesa 257,8 grammi.Il display ha una risoluzione HD+ ed è nella media per la fascia di prezzo, non brilla ma è sufficiente in tutto. SoftwareWP1 arriva con Android 8.1 Oreo. Nella versione attuale della ROM, le patch di sicurezza sono aggiornate al 5 Luglio 2018. Treble è supportato, ma la partizione presente è soltanto una, quindi bisognerà fare riferimento esclusivamente al produttore per gli aggiornamenti.E’ una rom praticamente stock, le aggiunte del produttore riguardano le funzioni smart relative al sensore di impronte digitali, che permettono di usare il sensore per scattare foto, avviare/interrompere la riproduzione musicale e video, usarlo come tasto back e rispondere alle chiamate. Queste funzioni non richiedono che l’impronta sia configurata.E’ presente lo sblocco con il volto, sebbene software e non hardware. Mancano le gestures a schermo spento, E’ possible configurare e scegliere se nascondere la navigation bar, fare gli screenshot facendo swipe con tre dita, rispondere o chiudere le chiamate in modo smart (capovolgere lo schermo per chiudere e rispondere portandolo all’orecchio) ed usare lo split screen (due app in contemporanea sul display). Il lettore di impronte digitali funziona bene, è mediamente rapido. La radio FM è inclusa, necessiterete delle cuffie auricolari per utilizzarla. Presente out of the box quasi l'intera suite di app google. Il sistema è sempre fluido e non ho riscontrato crash o blocchi, segno di una buona ottimizzazione del produttore, costante del marchio ormai. Benchmark e Performance Sotto il cofano del WP1 batte un chipset Octa-Core MediaTek Helio P23 abbinato a 4GB di RAM LPDDR4X e 64GB di memoria interna ( eMMC 5.1), che possono essere espansi fino a 128GB. il sistema gira sempre fluido ed è impossibile metterlo alla corda nell'uso quotidiano, i 4GB di RAM riescono a garantire un buon multitasking, permettendo di tenere aperte diverse app, anche impegnative. Molto bene il browsing (ancor più con chrome) e le performance generali di sistema, nessun problema con la riproduzione video in HD. Lo spazio di archiviazione è ottimo: 64GB (52 disponibili al netto del sistema e le app) espandibili permettono un’ottima versatilità.Anche nel gaming non ci sono problemi particolari, siamo nella fascia medio-alta: Real Racing 3 gira in modo fluido, con impercettibili cali di frame solo nelle situazioni più frenetiche. In generale, sarà possibile giocare a quasi tutti i titoli del playstore senza problemi, forse gli ultimissimi titoli possono spingere la gpu al limite, ma per quelli vi servirebbe un top di gamma in ogni caso. Multimedia Il comparto fotografico posteriore dispone di un sensore Sony IMX135 da 13MP. che utilizza una lente con apertura f/2.0 ed un sensore secondario per il bokeh. Le camera posteriore è supportata dal rilevamento di fase AF e dal doppio flash a LED. Sul frontale, c'è una fotocamera da 5MP, con un obiettivo f/2.4 e un flash LED anteriore. I risultati sono al più accettabili: di giorno si fanno dicreti scatti con entrambe le camere, di sera meglio usare il flash, altrimenti il rumore è eccessivo. Di seguito alcuni sample: http://i67.tinypic.com/16gy3xt.jpg http://i63.tinypic.com/2rx6z5z.jpg http://i68.tinypic.com/2q3yt0z.jpg http://i68.tinypic.com/2i7oc5k.jpg L’altoparlante di sistema ha una buona potenza in uscita ed una discreta qualità della riproduzione sonora, come al solito un po' carente di bassi. La capsula audio frontale ha buon volume e la qualità è buona, riproduce bene la voce dell’interlocutore. Il microfono fornisce un suono pulito a chi ci ascolta. Sensori/connettività Il modello supporta quasi tutti i sensori disponibili. E’ dotato di un doppio vassoio ibrido Nano-SIM e supporta la B20 in 4G. Le velocità 4G sono di Cat. 6. Le opzioni di connettività wireless del modello includono Wi-Fi 802.11 a/b/g/n a doppia banda, Wi-Fi Hotspot, Wi-Fi Direct, Display Wi-Fi, NFC e Bluetooth 4.0, non ho riscontrato nessun problema con nessuno di essi ed il segnale Wi-Fi resta ben agganciato.Il dispositivo supporta GPS e GLONASS, funziona bene ed è preciso, nessun problema durante il tragitto giornaliero di un’ora provato. WP1 E’ dotato di una porta Type-C con supporto OTG. Non è presente un jack da 3,5 mm. AutonomiaSi raggiungono più di 12 ore di schermo acceso con illluminazione al 60% e 20% rimanente (equivalente a 2 ore residue, che porterebbe le ore totali a 14 ore allo 0%). Durante il test, wifi sempre acceso, mail in push, 5 ore di youtube, altre 2 abbondanti di real racing 3, più di 2 ore e mezza di browsing web, vari benchmark, uso continuativo di whatsapp, telegram e skype, gps, bluetooth. Con un uso più normalizzato, luminosità più bassa e predominanza di uso in wifi, ovviamente le ore di schermo aumenteranno e credo che le 16 ore si possano raggiugere, ore che, a grandi linee, possono tradursi in 3 giorni di utilizzo intenso, 4 giorni di uso medio e forse addirittura 5-6 con uso più leggero. Col caricabatterie in dotazione si carica da zero in tre ore circa. In conlcusione: WP1 è ovviamente un prodotto non per tutti: le dimensioni ed il peso sono importanti, ma la solidità costruttiva è eccellente, è un prodotto Tri-Proof che garantisce protezione avanzata da polvere, graffi ed acqua. L’hardware ed il software funzionano molto bene, e grazie allo schermo “solo” HD+, unito ad un’ottimizzazione software notevole, l’autonomia è di sicuro il secondo punto forte dopo la qualità costruttiva. Lo stesso non si può dire per le fotocamere, mediocri e vero punto debole, ed un comparto audio discreto ma che non brilla particolarmente. Se questi aspetti non sono cruciali, il resto del prodotto si è dimostrato assolutamente da promuovere, in primis se siete soliti praticare attività all’aperto in ogni condizione climatica e/o distruggete e cambiate smartphone più frequentemente della biancheria. Il plus della ricarica wireless aggiunge quel tocco in più di unicità che gran parte dei rugged phones non hanno. Per il prezzo di 160 euro al quale è venduto, la bilancia tende nettamente dalla parte dei pregi. Maggiori informazioni sul sito del produttore: OUKITEL smartphone
  10. Negli ultimi due anni, marchi di punta come Apple e Huawei hanno rilasciato smartphone di punta con un prezzo super alto che fa sì che molti utenti si chiedano se vale la pena di pagare così tanti soldi per uno smartphone che si può solo usare per circa uno o due anni. Per un flagship che costa 800 dollari ed un ottimo prodotto che costa solo 200 dollari, il telefono da 800 dollari sarà 4 volte migliore sotto tutti gli aspetti rispetto al telefono dal prezzo di 200 dollari? E 'molto conveniente pagare 800 dollari per uno smartphone di punta? Qui l'azienda confronta due smartphone: OUKITEL U23 ($210) VS Huawei P20 Pro ($870). Vediamo anche un video: Design e qualità costruttiva Osservando il design dell'aspetto dell'U23 e del P20 Pro, entrambi sembrano avere una qualità costruttiva di altissimo livello e un look premium nel design. Entrambi sono dotati di un display FHD+ con notch, ma l'OUKITEL U23 ha un bordo inferiore più piccolo grazie al sensore dell'impronta digitale posteriore. OUKITEL U23 offre solo il colore twilight blu-violaceo, mentre Huawei P20 Pro offre le versioni twilight, nero, oro rosa e blu. Sul retro, sia l'U23 che la P20 Pro collocano la fotocamera posteriore in alto a sinistra. U23 dispone anche di un sensore per l'impronta digitale sul retro della cover, mentre P20 Pro lo posiziona sul lato anteriore inferiore del corpo. Software e prestazioni OUKITEL U23 ha Android 8.1 Oreo, mentre Huawei P20 Pro utilizza il proprio OS EMUI 8.1 basato su Android 8.1 Oreo. L'aggiornamento del software si riflette infine nelle attività quotidiane di gestione delle prestazioni. In questo aspetto, crediamo che entrambi i telefoni funzioneranno in modo fluido e stabile nell' uso quotidiano. Il P20 Pro è alimentato da una più potente CPU Huawei Kirin 970 octa-core, mentre l'U23 racchiude il MediaTek helio P23 octa-core. Ovviamente, Huawei P20 Pro si comporta meglio in giochi pesanti come i giochi 3D. Tuttavia, negli ultimi anni, i chipset per smartphone sono stati migliorati molto, quindi sia P20 Pro che U23 sono in grado di gestire i giochi più recenti e popolari, oltre al multitask senza problemi. Fotocamere Per quanto riguarda la fotocamera, Huawei P20 Pro è decisamente migliore dell' U23 in quanto adotta 3 obiettivi LEICA con 40M/20MP/8MP con apertura f/1.6, mentre il modello U23 è dotato di fotocamera posteriore a doppia lente con sensore Samsung S5K3P9 16MP con apertura f/2.0 e un sensore secondario da 2MP. Considerando il prezzo di $870 vs $210, e confrontando le foto che Huawei P20 Pro ha scattato e quelle di U23, la qualità fotografica di U23 non è 4 volte peggiore, ma relativamente buona per le fotografie di tutti i giorni. Quando cambiamo un telefono, la parola più comune di cui parliamo è rapporto prezzo/prestazioni, ecco perché l'OUKITEL U23 si distingue: per 249,99 dollari è possibile ottenere uno smartphone eccellente e ben fatto che non è troppo inferiore per molti aspetti rispetto al P20 Pro, flaghip di 870 dollari. Vale anche la pena di ricordare che, U23 offre una funzione extra di supporto di ricarica wireless che il P20 Pro non ha. Per uno smartphone che si utilizza per 1 o 2 anni, vale la pena di pagare 4 volte di più per comprare uno smartphone che ovviamente non è 4 volte più potente in termini di prestazioni? Dipende dai gusti personali. OUKITEL U23 offre prestazioni eccellenti per gestire tutto ciò che si vuole fare con uno smartphone, è ora in vendita su Gearbest ad un prezzo promozionale di $209,99 fino al 2 dicembre. Per maggiori informazioni, visitate il sito ufficiale OUKITEL Smartphone
  11. Sono aperti i preordini del nuovo OUKITEL U23. Sotto la scocca colorata, le configurazioni di fascia medio-alta e le caratteristiche stanno catturando l’attenzione. Il prezzo al dettaglio è di 199,99 dollari e si tratti di una cifra particolarmente impressionante. Non è infatti possibile acquistare uno smartphone di punta ad un prezzo così basso. Combinando display a visualizzazione super ampia, carica wireless, RAM, fotocamere Samsung ed un valido processore, l’OUKITEL U23 è pronto ad essere acquistato in prevendita su Gearbest. Vediamo anche un video del produttore: L’OUKITEL U23 combina il miglior display disponibile, il gradiente di colore crepuscolare e la ricarica wireless, dando vita ad un nuovo standard nel rapporto qualità-prezzo. La cosa ancora più sorprendente è il prezzo, di soli 199,99 dollari. Lato design, l’OUKITEL U23 racchiude un display notch molto grande da 6,18 pollici con un rapporto schermo-corpo del 95%, in grado di offrire agli utenti un’esperienza visiva migliorata. Lo schermo ha una risoluzione di 2246×1080 pixel (FHD +), in grado di soddisfare le esigenze degli utenti in tema di intrattenimento e multimedialità. La cover posteriore adotta la tecnologia a gradiente di colore, mostrando un fantastico gradiente blu-viola. Come modello di punta, l’aspetto è davvero importante, ma senza le prestazioni, non sarebbe un device cosi interessanti. Anche le prestazioni dell’OUKITEL U23 hanno ottenuto molti feedback positivi. Nelle specifiche, l’U23 monta il MediaTek Helio P23 Soc a risparmio energetico, insieme al sistema operativo Android 8.1, riducendo il consumo energetico ed offrendo un’esperienza di gestione fluida. Basato su un processore a basso consumo energetico, l’OUKITEL U23 include anche una batteria da 3500 mAh unita a 6GB di RAM, offrendo allo smartphone con display di grandi dimensioni spazio sufficiente per l’esecuzione di più attività ed una lunga durata della batteria. Per soddisfare le esigenze degli utenti di scattare foto meravigliose, l’OUKITEL U23 adotta i sensori Samsung sia per la fotocamera anteriore che posteriore. Le fotocamere posteriori presentano una combinazione del sensore principale Samsung S5K3P9 e del sensore secondario da 2 MP. La fotocamera principale è dotata di un obiettivo ad alta risoluzione F2.0, in grado di offrire un’esperienza di ripresa eccellente. La fotocamera frontale presenta il sensore Samsung S5K4H7 con apertura F2.0 per fantastici selfie. Inoltre, l’OUKITEL U23 supporta fino a 10 W di ricarica wireless per consentire agli utenti di godere della comodità di rinunciare cavo. Basta posizionare l’U23 su un pad di ricarica wireless ed inizierà a caricarsi immediatamente. I preordini sono già aperti al prezzo di soli 199,99 dollari rispetto ai 249,99 dollari richiesti da listino. Nel frattempo, per celebrare la prevendita, OUKITEL ha aperto una giveaway sulla pagina ufficiale di Facebook. Indipendentemente dall’aspetto, dalle prestazioni, dalle riprese della fotocamera o dalla comodità della vita quotidiana, l’OUKITEL U23 racchiude tutto ciò che dovrebbe avere un modello di questa gamma. Porta un prodotto eccellente che considera le esigenze degli utenti, l’esperienza di gestione e l’alta qualità. Per maggiori informazioni, visitate il sito ufficiale OUKITEL Smartphone
  12. OUKITEL WP1 è uno smartphone ultra resistente – questi dispositivi vengono chiamati rugged phone – che ha però la particolarità di essere molto economico ed integrare tante funzionalità Smart che di solito non si trovano su questo genere di smartphone, come ad esempio la ricarica wireless. Come detto OUKITEL WP1 è ultra resistente grazie alla sua resistenza ad urti, acqua e polvere (dovuta alla sua certificazione IP68). Ma il suo punto di forza è sicuramente il prezzo: in questi giorni potrete acquistare un OUKITEL WP1 a 159.38 dollari, ovvero a circa 140 euro (anziché 170 e oltre). Vediamo inoltre un video alle prese con delle nuove torture da parte dell'azienda: Oltre ad essere un buon affare però, OUKITEL tramite il suo Store Ufficiale su AliExpress aggiungerà dei regali: cover + pellicola per la versione meno costosa, e poi ancora cuffie Xiaomi per la versione leggermente più costosa, oppure una MicroSD da 32 o 64GB (sempre in accoppiata a cover e pellicola). Insomma, OUKITEL WP1 è sicuramente uno smartphone interessante, ma quali sono le sue specifiche? Innanzitutto va ricordato che, trattandosi di uno smartphone rugged, le sue dimensioni sono abbastanza generose, così come lo è il peso. Questo però gli conferisce – assieme ai materiali ed alla sua costruzione – resistenza ad urti, acqua e polvere (grazie infatti alla certificazione IP68): SOFTWARE: Android 8.1 Oreo SCHERMO: 5.5 pollici HD+ CPU: MTK MT6763 octa-core MEMORIA: 4GB RAM / 64GB ROM BATTERIA: 5000 mAh CAMERA POSTERIORE: 13 MP (SONY) + 2MP CAMERA ANTERIORE: 5MP RICARICA WIRELESS maggiori informazioni sul sito ufficiale OUKITEL Smartphone
  13. Poptel P60 si contraddistingue dai restanti smartphone rugged per via delle caratteristiche hardware piuttosto interessanti. La compagnia si è già fatta conoscere per gli smartphone ultra-resistenti che ha già immesso sul mercato, come P9000 Max, P10 e P8, tutti accomunati da una scocca rugged, ma con caratteristiche tecniche molto diverse fra di loro. Il nuovo Poptel P60 è anch'esso unico in tal senso: dispone di una doppia fotocamera al posteriore con IA, sistema di riconoscimento del volto per lo sblocco, e vuole sfidare de visu i capisaldi del settore, come Cat S61 e Samsung Galaxy S8 Active. Nel video potete vedere tutti i punti cardine del dispositivo. Poptel P60 viene proposto in tre varianti di colore: rosso, verde e arancione. Ha ottenuto la certificazione MIL-SPEC 810G contro urti, cadute e utilizzo in ambienti estremi, ed è anche IP-68. Per quanto riguarda la scocca abbiamo un frame metallico durevole e angoli in policarbonato per assorbire meglio gli urti, con bordi rinforzati caratterizzati da una texture protettiva nella parte posteriore. Il dispositivo utilizza inoltre un display da 5,7" a risoluzione Full HD+ (2160x1080) protetto da un vetro Gorilla Glass, mentre sotto di esso ci sono un processore MediaTek Helio P23, 6 GB di RAM e 128 GB di storage, oltre a NFC e al modem con connettività globale. Le due fotocamere sul retro utilizzano sensori da 16 e 5 MP, e possono registrare anche video in slow-motion. Per lo sblocco, infine, l'utente si può affidare a due metodi: riconoscimento del volto e scansione dell'impronta. Poptel P60 può essere acquistato su GearBest al prezzo di 219,99 dollari, ma il prezzo scende a 199,99 dollari (176,42€) con il coupon POPTELP60 per un periodo di tempo limitato. A partire dal 19 Novembre lo smartphone verrà venduto a 259,99 dollari e, per maggiori informazioni sul produttore e sulla sua line-up, vi invitiamo a visitare il sito ufficiale https://www.poptelmobile.com/product/POPTEL-P60-6.html
  14. L’inizio delle vendite del nuovo medio gamma Oukitel U23 si avvicina, nel frattempo il brand cinese ha rilasciato tutte le caratteristiche tecniche del device. Parlando della scheda tecnica del dispositivo possiamo dire che il nuovo smartphone avrà un display FULL HD + da 6.18". Presente l'ormai iconica tacca, anche se l'azienda assicura che non sarà fastidiosa come in molti altri dispositivi. Vediamo anche un nuovo video rilasciato dal produttore: Passando al lato più "tecnico", invece, troviamo 6 GB di RAM accoppiati ad un processore Mediatek Helio P23 con CPU octacore e GPU Mali G72 MP2 a 700 MHZ. Per quanto riguarda il comparto fotografico, invece, OUKITEL U23 non ha una scheda tecnica diversa dagli altri smartphone della sua fascia di prezzo: una doppia fotocamera posteriore con sensore principale da 16 mpx e apertura focale 2.0 mm e sensore secondario da 2 mpx per la profondità di campo. La fotocamera frontale è, invece, da 8 megapixel. Dal punto di vista dell'autonomia, invece, il nuovo U23 monta una batteria da 3500 mAh con ricarica rapida 5V 2A. Presente la ricarica wireless a 10 W. Presente anche la banda 20, cosa non da poco visto che non tutti gli smartphone cinesi (specialmente nella fascia di prezzo dell'OUKITEL U23) hanno questa funzione. Presente anche il lettore per le impronte digitali, ormai un must per tutti i telefoni di qualsiasi fascia di prezzo. Quest'ultimo è collocato sulla parte posteriore del dispositivo. Da notare inoltre la presenza di Android Oreo 8.1 in versione stock. L'azienda cinese ha inoltre dichiarato che il suo nuovo smartphone verrà lanciato sul mercato con la penultima versione di Android, ovvero Android Oreo 8.1. Il nuovo smartphone sarà disponibile (almeno per il lancio) in colorazione a gradiente con il blu della parte superiore che si fonde con il viola della parte inferiore. Nel caso siate interessati al dispositivo, l'azienda ha già aperto una sottoscrizione grazie al quale potrete vincere un U23 e prendere il nuovo dispositivo ad un prezzo esclusivo ( 199 dollari, ovvero circa 178 euro). Il prezzo di vendita del dispositivo salirà man mano che passano le settimane, fino ad arrivare al prezzo di lancio di 229 dollari (circa 203 euro). Per maggiori informazioni, visitate il sito ufficiale OUKITEL Smartphone
  15. L’inizio delle vendite del nuovo medio gamma Oukitel U23 si avvicina, nel frattempo il brand cinese ha rilasciato tutte le caratteristiche tecniche del device. Parlando della scheda tecnica del dispositivo possiamo dire che il nuovo smartphone avrà un display FULL HD + da 6.18". Presente l'ormai iconica tacca, anche se l'azienda assicura che non sarà fastidiosa come in molti altri dispositivi. Vediamo anche un nuovo video rilasciato dal produttore: Passando al lato più "tecnico", invece, troviamo 6 GB di RAM accoppiati ad un processore Mediatek Helio P23 con CPU octacore e GPU Mali G72 MP2 a 700 MHZ. Per quanto riguarda il comparto fotografico, invece, OUKITEL U23 non ha una scheda tecnica diversa dagli altri smartphone della sua fascia di prezzo: una doppia fotocamera posteriore con sensore principale da 16 mpx e apertura focale 2.0 mm e sensore secondario da 2 mpx per la profondità di campo. La fotocamera frontale è, invece, da 8 megapixel. Dal punto di vista dell'autonomia, invece, il nuovo U23 monta una batteria da 3500 mAh con ricarica rapida 5V 2A. Presente la ricarica wireless a 10 W. Presente anche la banda 20, cosa non da poco visto che non tutti gli smartphone cinesi (specialmente nella fascia di prezzo dell'OUKITEL U23) hanno questa funzione. Presente anche il lettore per le impronte digitali, ormai un must per tutti i telefoni di qualsiasi fascia di prezzo. Quest'ultimo è collocato sulla parte posteriore del dispositivo. Da notare inoltre la presenza di Android Oreo 8.1 in versione stock. L'azienda cinese ha inoltre dichiarato che il suo nuovo smartphone verrà lanciato sul mercato con la penultima versione di Android, ovvero Android Oreo 8.1. Il nuovo smartphone sarà disponibile (almeno per il lancio) in colorazione a gradiente con il blu della parte superiore che si fonde con il viola della parte inferiore. Nel caso siate interessati al dispositivo, l'azienda ha già aperto una sottoscrizione grazie al quale potrete vincere un U23 e prendere il nuovo dispositivo ad un prezzo esclusivo ( 199 dollari, ovvero circa 178 euro). Il prezzo di vendita del dispositivo salirà man mano che passano le settimane, fino ad arrivare al prezzo di lancio di 229 dollari (circa 203 euro). Per maggiori informazioni, visitate il sito ufficiale OUKITEL Smartphone
×