Vai al contenuto

slime

Members
  • Numero contenuti

    283
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    2

slime last won the day on August 21

slime had the most liked content!

Su slime

  • Rank
    Advanced Member

Visite recenti

686 visite nel profilo
  1. Poptel P60 si contraddistingue dai restanti smartphone rugged per via delle caratteristiche hardware piuttosto interessanti. La compagnia si è già fatta conoscere per gli smartphone ultra-resistenti che ha già immesso sul mercato, come P9000 Max, P10 e P8, tutti accomunati da una scocca rugged, ma con caratteristiche tecniche molto diverse fra di loro. Il nuovo Poptel P60 è anch'esso unico in tal senso: dispone di una doppia fotocamera al posteriore con IA, sistema di riconoscimento del volto per lo sblocco, e vuole sfidare de visu i capisaldi del settore, come Cat S61 e Samsung Galaxy S8 Active. Nel video potete vedere tutti i punti cardine del dispositivo. Poptel P60 viene proposto in tre varianti di colore: rosso, verde e arancione. Ha ottenuto la certificazione MIL-SPEC 810G contro urti, cadute e utilizzo in ambienti estremi, ed è anche IP-68. Per quanto riguarda la scocca abbiamo un frame metallico durevole e angoli in policarbonato per assorbire meglio gli urti, con bordi rinforzati caratterizzati da una texture protettiva nella parte posteriore. Il dispositivo utilizza inoltre un display da 5,7" a risoluzione Full HD+ (2160x1080) protetto da un vetro Gorilla Glass, mentre sotto di esso ci sono un processore MediaTek Helio P23, 6 GB di RAM e 128 GB di storage, oltre a NFC e al modem con connettività globale. Le due fotocamere sul retro utilizzano sensori da 16 e 5 MP, e possono registrare anche video in slow-motion. Per lo sblocco, infine, l'utente si può affidare a due metodi: riconoscimento del volto e scansione dell'impronta. Poptel P60 può essere acquistato su GearBest al prezzo di 219,99 dollari, ma il prezzo scende a 199,99 dollari (176,42€) con il coupon POPTELP60 per un periodo di tempo limitato. A partire dal 19 Novembre lo smartphone verrà venduto a 259,99 dollari e, per maggiori informazioni sul produttore e sulla sua line-up, vi invitiamo a visitare il sito ufficiale https://www.poptelmobile.com/product/POPTEL-P60-6.html
  2. L’inizio delle vendite del nuovo medio gamma Oukitel U23 si avvicina, nel frattempo il brand cinese ha rilasciato tutte le caratteristiche tecniche del device. Parlando della scheda tecnica del dispositivo possiamo dire che il nuovo smartphone avrà un display FULL HD + da 6.18". Presente l'ormai iconica tacca, anche se l'azienda assicura che non sarà fastidiosa come in molti altri dispositivi. Vediamo anche un nuovo video rilasciato dal produttore: Passando al lato più "tecnico", invece, troviamo 6 GB di RAM accoppiati ad un processore Mediatek Helio P23 con CPU octacore e GPU Mali G72 MP2 a 700 MHZ. Per quanto riguarda il comparto fotografico, invece, OUKITEL U23 non ha una scheda tecnica diversa dagli altri smartphone della sua fascia di prezzo: una doppia fotocamera posteriore con sensore principale da 16 mpx e apertura focale 2.0 mm e sensore secondario da 2 mpx per la profondità di campo. La fotocamera frontale è, invece, da 8 megapixel. Dal punto di vista dell'autonomia, invece, il nuovo U23 monta una batteria da 3500 mAh con ricarica rapida 5V 2A. Presente la ricarica wireless a 10 W. Presente anche la banda 20, cosa non da poco visto che non tutti gli smartphone cinesi (specialmente nella fascia di prezzo dell'OUKITEL U23) hanno questa funzione. Presente anche il lettore per le impronte digitali, ormai un must per tutti i telefoni di qualsiasi fascia di prezzo. Quest'ultimo è collocato sulla parte posteriore del dispositivo. Da notare inoltre la presenza di Android Oreo 8.1 in versione stock. L'azienda cinese ha inoltre dichiarato che il suo nuovo smartphone verrà lanciato sul mercato con la penultima versione di Android, ovvero Android Oreo 8.1. Il nuovo smartphone sarà disponibile (almeno per il lancio) in colorazione a gradiente con il blu della parte superiore che si fonde con il viola della parte inferiore. Nel caso siate interessati al dispositivo, l'azienda ha già aperto una sottoscrizione grazie al quale potrete vincere un U23 e prendere il nuovo dispositivo ad un prezzo esclusivo ( 199 dollari, ovvero circa 178 euro). Il prezzo di vendita del dispositivo salirà man mano che passano le settimane, fino ad arrivare al prezzo di lancio di 229 dollari (circa 203 euro). Per maggiori informazioni, visitate il sito ufficiale OUKITEL Smartphone
  3. L’inizio delle vendite del nuovo medio gamma Oukitel U23 si avvicina, nel frattempo il brand cinese ha rilasciato tutte le caratteristiche tecniche del device. Parlando della scheda tecnica del dispositivo possiamo dire che il nuovo smartphone avrà un display FULL HD + da 6.18". Presente l'ormai iconica tacca, anche se l'azienda assicura che non sarà fastidiosa come in molti altri dispositivi. Vediamo anche un nuovo video rilasciato dal produttore: Passando al lato più "tecnico", invece, troviamo 6 GB di RAM accoppiati ad un processore Mediatek Helio P23 con CPU octacore e GPU Mali G72 MP2 a 700 MHZ. Per quanto riguarda il comparto fotografico, invece, OUKITEL U23 non ha una scheda tecnica diversa dagli altri smartphone della sua fascia di prezzo: una doppia fotocamera posteriore con sensore principale da 16 mpx e apertura focale 2.0 mm e sensore secondario da 2 mpx per la profondità di campo. La fotocamera frontale è, invece, da 8 megapixel. Dal punto di vista dell'autonomia, invece, il nuovo U23 monta una batteria da 3500 mAh con ricarica rapida 5V 2A. Presente la ricarica wireless a 10 W. Presente anche la banda 20, cosa non da poco visto che non tutti gli smartphone cinesi (specialmente nella fascia di prezzo dell'OUKITEL U23) hanno questa funzione. Presente anche il lettore per le impronte digitali, ormai un must per tutti i telefoni di qualsiasi fascia di prezzo. Quest'ultimo è collocato sulla parte posteriore del dispositivo. Da notare inoltre la presenza di Android Oreo 8.1 in versione stock. L'azienda cinese ha inoltre dichiarato che il suo nuovo smartphone verrà lanciato sul mercato con la penultima versione di Android, ovvero Android Oreo 8.1. Il nuovo smartphone sarà disponibile (almeno per il lancio) in colorazione a gradiente con il blu della parte superiore che si fonde con il viola della parte inferiore. Nel caso siate interessati al dispositivo, l'azienda ha già aperto una sottoscrizione grazie al quale potrete vincere un U23 e prendere il nuovo dispositivo ad un prezzo esclusivo ( 199 dollari, ovvero circa 178 euro). Il prezzo di vendita del dispositivo salirà man mano che passano le settimane, fino ad arrivare al prezzo di lancio di 229 dollari (circa 203 euro). Per maggiori informazioni, visitate il sito ufficiale OUKITEL Smartphone
  4. Poptel P8, il rugged economico dalla voce grossa! – Recensione Costruzione e Presentazione Il dispositivo si presenta all'interno di una confezione di cartone nera a sfilamento. All'interno della confezione, oltre al dispositivo, presenti il caricabatteria da 5V/1A, il cavo dati Micro-USB, un pin in plastica per estrarre il carrellino della sim e un manuale d’uso essenziale. Il Poptel P8 adotta il tipico design degli smartphone rugged con linee spigolose, una resistente scocca in gomma, protezioni laterali in metallo e viti a vista. Scocca che ospita un display da 5 pollici circondato da ampie cornici laterali. Sempre sul lato anteriore troviamo la camera dedicata ai selfie da 5 MP, accompagnata da un flash dedicato. Al posteriore è invece presente una fotocamera da 8 MP sempre con led flash. Retro che ospita anche lo speaker ed il sensore per le impronte. Sensore non velocissimo e poco preciso, affiancato dalla modalità di sblocco tramite riconoscimento del volto, anche questa abbastanza lenta. Il lato destro è occupato dal bilanciere del volume, dal pulsante di alimentazione e da un tasto per l’avvio rapido della fotocamera, mentre a sinistra troviamo solo il carrellino in grado di accogliere una Micro Sim ed una nano Sim, quest’ultima sostituibile da una MicroSD. Infine la Micro USB ed il jack delle cuffie, in basso, al sicuro da acqua e polvere grazie ad una protezione in gomma. Non dimentichiamo le dimensioni di 152.2 x 73.3 x 16.1mm con un peso abbastanza importante pari a 231 grammi. Lo schermo è un'unità IPS da 5 pollici con risoluzione 960X480 pixel che registra sino a 5 punti touch contemporaneamente, è caratterizzato da buona luminosità, buona definizione, discreto bilanciamento dei colori e buon angolo di visuale. I colori sono ben tarati, il touch ha una buona risposta ai comandi e non perde tocchi durante la digitazione veloce degli sms, scrolling o pinch-in/out. Per testarne la resistenza, vediamo un video del produttore: https://youtu.be/HLPaZRqvB3Q?t=124 Software Il P8 arriva con Android 8.1 Oreo di fabbrica, un’esperienza quasi totalmente stock quella scelta da POPTEL. Le uniche aggiunte del produttore riguardano le funzioni relative al Face ID e al lettore di impronte digitali, oltre alle principali app della suite Google. Il launcher è quello stock, basta uno swipe in alto per apire l’app drawer. La radio FM è inclusa, necessiterete delle cuffie auricolari per utilizzarla. Il sistema è leggero e gira in modo sufficiente, ho solo visto microlag nelle situazioni più intense di utilizzo, supporta anche parzialmente Project Treble, vedremo come evolverà questo aspetto. Benchmark e Performance Il dispositivo monta il SoC Mediatek mt6739 con un clock di 1.5Ghz, quad core di nuova generazione entry level dalle buone performance generali per le operazioni più comuni. Bene il browsing (specialmente con chrome) e le performance base di sistema, i 2GB di RAM permettono un multitasking base. 16GB sono purtroppo oggettivamente pochi, specialmente se consideriamo che liberi sono solo 10GB, un’SD è praticamente indispensabile e per fortuna può essere utilizzata come memoria principale, ovvero “fusa” alla memoria interna. Supporta schede fino a 128GB. Il gaming è ovviamente molto basilare: titoli come Asphalt 8 o Real Racing 3 girano a fatica, e titoli più recenti come PUBG risultano fuori portata. Ovviamente i classici giochi "social" (candy crush et similia) non hanno alcun problema.. Multimedia L’altoparlante posteriore è uno dei punti di forza: ha una gran potenza in uscita ed una discreta qualità della riproduzione sonora. La capsula audio frontale riproduce bene la voce dell’interlocutore ed il microfono fornisce un suono sufficiente a chi ci ascolta. La fotocamera monta un sensore da 8Mp. La qualità degli scatti è in linea per la fascia sub-100 euro. Le foto giornaliere vengono fuori in modo sufficente, accettabili per uso social. Di sera la situazione peggiora abbastanza, il flash ci mette una pezza, ma siamo comunque a livelli entry level. Anche la fotocamera frontale è la solita 5mpx senza infamia e senza lode, con colori un po’ impastati e poca definizione. Anche i video sono in linea per la fascia di prezzo. http://i67.tinypic.com/f2jyah.jpg http://i65.tinypic.com/29glm4y.jpg http://i65.tinypic.com/2it5zcj.jpg http://i65.tinypic.com/29fa079.jpg http://i68.tinypic.com/2wp17wk.jpg Sensori e Connettività questi i sensori rilevati sul dispositivo, che risulta molto fornito. Ho provato il GPS con Sygic nel mio classico tragitto di prova, Il Fix è stato fulmineo e grazie alla pletora di sensori è sempre risultato preciso, abbastanza rapido nei ricalcoli e non si è sganciato, un aspetto da promuovere . Per mostrare le capacità di aggancio ai satelliti, ho incluso uno screen di un fix effettuato addirittura dentro casa. Bluetooth senza problemi, sia con cuffia che con auto. P8 è dotato di wifi b/g/n dual band (quindi anche 5GhZ), ed ha un’ottima capacità di agganciare e mantenere il segnale. Ho provato il test ad una stanza di differenza dal router con una parete molto spessa nel mezzo, perde solo pochissimo segnale. Copre senza problemi l’intero appartamento, poco più di 100mq. P8 supporta 4G, entrambe le SIM potranno utilizzare quindi la tecnologia di trasmissione dati più veloce al momento. Vi è il pieno supporto di tutte le frequenze supportate in Italia, nessun problema con i vari operatori italiani quindi. Batteria La Batteria è una 3750 mAh. Alla prova dei fatti, si comporta molto bene, complice un processore poco energivoro ed una risoluzione dello schermo bassa. Con il solito stress test, il terminale raggiunge sette ore e 43 di schermo acceso con luminosità al 60% circa ed un’ora e 50 residua, per 10 ore circa di schermo attivo, con 3 ore di youtube, 2 ore di browsing, 1 ora di giochi, wifi sempre attivo, mezz'ora di gps e skype, whatsapp, telegram, gmail in push. La giornata la porterete a casa in ogni condizione di utilizzo, gli utenti medi possono raggiungere anche i due senza sforzi.. In conlcusione: POPTEL P8 centra il suo obbiettivo: offrire un rugged phone economicissimo e senza fronzoli, per chi cerca la sostanza al prezzo più basso possibile. La costruzione è ottima, in pieno stile Rugged, con un altoparlante molto potente che è un’introduzione intelligente in un prodotto del genere, molto utile all’aperto per la radio o per il vivavoce. Anche l’NFC, marchio di fabbrica del produttore, è una gradevole aggiunta, così come lo sblocco facciale, che però non è fulmineo, come il lettore di impronte digitali. Parco sensori molto completo. Fotocamere, storage e performance sono da entry level, ma lo è anche il prezzo: 99 euro per un rugged phone erano utopia pura, grazie a Poptel è possibile entrare in questo mondo spendendo 100 euro, per un muletto rugged resistentissimo ed affidabile. In occasione dell’11/11, è possibile portarlo a casa ad 80 euro, un vero best buy per la categoria, presso gli store indicati sul sito del produttore e sulla pagina Facebook “Poptel”. Maggiori informazioni sul sito del produttore: POPTEL Smartphone
  5. Se prima si pensava che gli smartphone rugged fossero confinati ad una ristretta cerchia di utenti, ora questi dispositivi sono diventati sinonimo non solo di estrema resistenza, ma anche di qualità costruttiva, buone prestazioni e funzionalità avanzate. Questo è proprio il caso di OUKITEL WP1, uno smartphone rugged ultra resistente, pensato anche per chi ha bisogno di tanta autonomia e versatilità grazie al supporto alla ricarica wireless. Novembre in Cina è il mese dell’evento 11.11 che, per intenderci, è un po’ come il Black Friday Amazon (ma in Cina). In occasione di questo event ci sono una marea di sconti, soprattutto nel mondo della tecnologia, è OUKITEL WP1 non sarà da meno! Se infatti il suo prezzo di listino è di 189.99$, il giorno 11 Novembre (appunto, il giorno 11/11) potrete acquistarlo a soli 159.09$ ovvero a meno di 140 euro! Insomma, OUKITEL WP1 è sicuramente uno smartphone interessante, ma quali sono le sue specifiche? Innanzitutto va ricordato che, trattandosi di uno smartphone rugged, le sue dimensioni sono abbastanza generose, così come lo è il peso. Questo però gli conferisce – assieme ai materiali ed alla sua costruzione – resistenza ad urti, acqua e polvere (grazie infatti alla certificazione IP68). SOFTWARE: Android 8.1 Oreo SCHERMO: 5.5 pollici HD+ CPU: MTK MT6763 octa-core MEMORIA: 4GB RAM / 64GB ROM BATTERIA: 5000 mAh CAMERA POSTERIORE: 13 MP (SONY) + 2MP CAMERA ANTERIORE: 5MP RICARICA WIRELESS maggiori informazioni sul sito ufficiale OUKITEL Smartphone
  6. Per l'11/11, il Poptel P8 sarà disponibile ad appena 93 euro! L'azienda ci regala anche un nuovo video, con performance Antutu e test subacquei: I punti di forza di P8 sono: la certificazione IP68 contro acqua, polvere e urti, e uno speaker super potente da 106 dB. Display: 5,0” in qHD (480×960 pixel) con touchscreen multitouch Memorie: targate Samsung, 2GB di RAM + 16 GB di ROM LDDR3 Fotocamera: posteriore da 8 MP con LED flash, anteriore da 5 MP con LED flash NFC & Fingerprint: supporto totale al sistema Google Pay Face Unlock: sì GLONASS/GPS: sì OS: Android 8.1 Batteria: da 3.750 mAh Card Slot: una micro SIM + micro SD oppure una micro SIM + nano SIM Colori: Nero, Verde e Giallo Dimensioni: 152.2 x 73.3 x 16.1 mm per un peso di 231 grammi Maggiori dettagli possono essere trovati sul sito ufficiale Poptel: https://www.poptelmobile.com
  7. Poptel P9000 in offerta a 171 euro l'11/11 Specifiche del Poptel P9000 Max Dimensioni: 86.5 x 168.8 x 15.9 mm SoC: MediaTek MT6750V Processore: 4x 1.5 GHz ARM Cortex-A53, 4x 1.0 GHz ARM Cortex-A53, Numero di core: 8 Processore grafico: ARM Mali-T860 MP2, Numero di core: 2 Memoria RAM: 4 GB, 667 MHz Memoria interna: 64 GB Schede di memoria: microSD, microSDHC, microSDXC Display: 5.5 in, IPS, 1080 x 1920 pixel, 24 bit Batteria: 9000 mA·h, Li-Polymer (litio-ione-polimero) Sitema operativo: Android 7.0 Nougat Fotocamera: 4160 x 3120 pixel, 1280 x 720 pixel, 30 fps Scheda SIM: Nano-SIM, Nano-SIM / microSD Wi-Fi: b, g, n, Wi-Fi Hotspot USB: 2.0, USB Type-C Bluetooth: 4.0 Localizzazione/Navigazione: GPS, A-GPS Per quanto riguarda le funzioni extra, c'è un rapido sblocco con il finger scanner posteriore, vero supporto NFC, gesti come tap-to-wake per integrare le opzioni Android stock, e una torcia da campeggio composta da quattro potenti luci a LED. Maggiori informazioni sul sito ufficiale: http://www.poptelmobile.com/
  8. Per l'11/11, Poptel P10 sarà in offerta a 167.89$, ovvero 155€, un rugged slim ad ottimo prezzo! Specifiche di Poptel P10: Protezioni: IP68 Tri-proof: resistente ad acqua, polvere e urti Chipset: MediaTek Helio P23 8-Core @ 2.0GHz Memorie: RAM 4GB + ROM 64GB, 53GB disponbibile al primo avvio (espandibile) Display: 5.5" HD (1280 x 640) Fotocamere: Sony IMX135 13 MP f/2.2 - Samsung 4H8 8MP f/2.2 OS: Android 8.1 Extra: NFC, sensore d'impronte, Google Pay, Smart gestures,Wake Gesture, GPS, FM radio, Bluetooth, WiFi Batteria: 3600mAh ricaricabile via micro-USB Dimensioni e peso: 155.2x74.6x11.9mm, 203g maggiori informazioni sul sito ufficiale: https://www.poptelmobile.com
  9. Confermato il prezzo di lancio del nuovo Oukitel U23, smartphone di fascia media disponibile per l'acquisto a partire dal prossimo 19 novembre. La casa madre ci ha fornito inoltre ulteriori particolari della scheda tecnica ed un'interessante attività. Oukitel U23 prevede uno schermo da 6.18 pollici in formato FHD+ con notch e una risoluzione di 1.080 x 2246 punti. Il processore è un Helio P23 con 6GB RAM e 64GB, sul retro è presente una doppia fotocamera da 16 megapixel mentre la fotocamera anteriore è da 8 megapixel. La dotazione prevede inoltre una batteria da 3.500mAh con ricarica rapida a 10W e lettore di impronte posteriore. Nel dettaglio: Display: 6,18 pollici FULL HD + con notch e risoluzione 1080 x 2246 pixel Processore: Helio P23 RAM: 6 GB Memoria Interna: 64 GB Doppia Fotocamera posteriore: 16 megapixel Fotocamera anteriore: 8 megapixel Sistema operativo: Android 8.1 Oreo Batteria: 3.500 mAh con ricarica rapida a 10W Il lancio è previsto per il 19 Novembre al costo di 229,99 dollari nella sua unica colorazione prevista, ossia Twilight. La caratteristica principale dello smartphone risiede proprio nella scocca, la quale passa da una colorazione blu al viola a seconda dell’inclinazione del dispositivo. Tuttavia, sottoscrivendosi al programma sul sito ufficiale, potrete acquistarlo con uno sconto di 30$! OUKITEL U23 infatti, avrà un costo (al lancio) di 229.99$, ma in prevendita potrete acquistarlo a 199.99$ (circa 170 euro!). E se non bastasse, l'azienda mette in palio due terminali a sorteggio, avrete così modo di vincerli gratis se sarete tra i fortunati estratti. Per partecipare e per avere maggiori informazioni, visitate il sito ufficiale OUKITEL Smartphone
  10. OUKITEL WP1 combina il pannello composito per PC di Germany Bayer, materiale TPU e vetro resistente per offrire un corpo davvero resistente. OUKITEL ha provato il WP1 sottoponendolo a diversi test di resistenza che potete scoprire in questo nuovo video. Oltre alla grande resistenza, l’OUKITEL WP1 è una buona scelta, grazie anche al suo potente processore, la batteria di grandi dimensioni, la ricarica wireless e l’esperienza di ripresa della fotocamera. Il WP1 è alimentato da un processore octa-core MediaTek MT6763 con clock a 2.0 Ghz, insieme a 4 GB di RAM e Android 8.1 Oreo. Il WP1 contiene una batteria enorme da 5000 mAh, che garantisce un’ampia autonomia per l’intera giornata. Con il caricabatterie rapido da 9 V / 2 A, il WP1 può essere ricaricato completamente in breve tempo. Inoltre, il WP1 supporta la ricarica wireless. Con la ricarica wireless da 10 W, è possibile alimentarlo in qualsiasi momento. Il WP1 monta una fotocamera da 13MP con sensore Sony IMX135 ed una seconda fotocamera secondaria da 2 megapixel sul retro. Il team di OUKITEL ha appositamente implementato la fotocamera per ottenere prestazioni migliorate in condizioni di scarsa illuminazione e riprese notturne. Con il WP1 potrete scattare buone foto sia di giorno che di notte. I preordini sono attivi al momento su AliExpress a un prezzo di 169,09 dollari, circa 149 al cambio attuale, anche se durante il festival il programma l’11 novembre il prezzo scenderà a 159,09 dollari, circa 140 euro. maggiori informazioni sul sito ufficiale OUKITEL Smartphone
  11. La Global Sources Electronics Exhibition si è tenuta all’AsiaWorld-Expo ad Hong Kong in Cina. Come partner importante della manifestazione, OUKITEL è stata nuovamente invitata a dar dimostrazione del suo brand anche quest’anno. Dopo anni di sviluppo, la Shenzhen Yunji Intelligent Technology Co., Ltd appartenente ad OUKITEL è stata premiata come una delle 20 più importanti aziende cinesi esportatrici di telefoni cellulari in tutto il mondo. Per la serie U, OUKITEL ha lanciato anche il suo nuovo modello di punta, l’U23, che sarà rilasciato a novembre. Questo device è dotato di un display Touch da 6,18 pollici, con risoluzione FHD + con una cornice super stretta. Inoltre, OUKITEL sceglie un vetro Panda King, in grado di sopportare un valore di stress maggiore rispetto al vetro Asahi. U23 è anche accattivante sul design posteriore. Simile alla versione Twilight purple di Huawei P20, U23 presenta un colore sfumato onirico che combina il blu del mare profondo e il viola crepuscolo. Nelle specifiche, l’U23 monta un processore octa-core MediaTek MT6763 unito a 6 GB di RAM con 64 GB di memoria ROM. Dispone di una fotocamera posteriore da 16 megapixel e di una fotocamera frontale da 8 megapixel. OUKITEL U23 sarà alimentato da una batteria integrata da 3500mAh. Grazie al SoC a basso consumo e al sistema operativo Android 8.1 Oreo, l'U23 permetterà di divertirvi per un'intera giornata. OUKITEL fornirà un caricabatterie da 5V/2A nella confezione standard. Tuttavia, l'U23 supporta anche la ricarica wireless fino a 10W. Maggiori informazioni presto sul sito ufficiale: OUKITEL Smartphone
  12. Poptel P10, il rugged compatto… e ben fatto! – Recensione Presentazione, Costruzione Il Poptel P10 arriva in una scatola rettangolare di colore nero con il marchio impresso in alto. All'interno della confezione, lo smartphone è provvisto di un Caricabatterie 9V/2A, Cavo dati Micro-USB, Un paio di cuffie, un vetro protettivo, Spillino per aprire il vano SIM ,Manuale utente e la garanzia Il Poptel P10 ha dimensioni 74.6 x 155.2 x 11.9 mm ed un peso non indifferente di 326g, monta uno schermo da 5,5 pollici IPS in 18:9 con una risoluzione di 640 x 1280 pixel e un vetro Corning Gorilla Glass per la protezione. Nonostante la risoluzione non stellate, mi ha sorpreso per qualità, caratterizzata da una buona luminosità, buona definizione e buon angolo di visuale. I colori sono leggermente tendenti a tonalità calde, ma risultano piacevoli alla vista. Il touch a 5 punti è abbastanza preciso, ha una buona risposta ai comandi e non perde tocchi durante la digitazione veloce di messaggi o pinch-in/out. La costruzione è il suo punto forte, Ha un corpo robusto con telaio in lega di zinco e gomma di grado militare. È certificato IP68, il che significa che il dispositivo è impermeabile alla polvere e all'acqua. È anche resistente agli urti. Per vederne l’estetica e le peculiarità, di seguito un video di Poptel che mostra il termunale alle prese con condizioni esteme: Software Poptel P10 arriva con Android 8.1 con modifiche minori di Poptel che cambia le icone, aggiunge alcune caratteristiche nel menu Impostazioni e ridisegna alcune delle applicazioni predefinite Android. Le app sono elencate in ordine alfabetico e si accede ad esse con uno swipe in alto. La barra di navigazione è solo a schermo. È possibile scegliere se nasconderla o meno e se cambiare le posizioni dei pulsanti Menu e Back (Indietro). Per il resto, uniche personalizzazioni aggiuntive di Poptel riguardano il menù dell’NFC ed un’utility per la liberazione dello spazio dal menù di archiviazione. Un’esperienza praticamente stock, non c'è alcun bloatware, Ha applicazioni Google quali Chrome, Drive, Duo, Gmail, Ok Google, Mappe, Foto, Play Music, Play Store, Ricerca vocale e YouTube. Il menu Impostazioni è standard. Le aggiunte del produttore riguardano principalmente il Face-ID, la modalità split screen, le gestures collegate ai sensori di prossimità ed impronte, come sfogliare la galleria, riprodurre/fermare musica o video, rispondere o chiudere le chiamate e così via). Il lettore di impronte digitali è abbastanza preciso e rapido, nesun problema di utilizzo. La radio FM è inclusa, necessiterete delle cuffie auricolari per utilizzarla. Presente anche la bussola, anche se non con relativa app. Il sistema è sempre fluido e non ho riscontrato crash o blocchi, segno di una buona ottimizzazione del produttore. Benchmark e Performance Sotto il cofano del P10 batte un chipset Octa-Core MediaTek Helio P23 abbinato a 4GB di RAM LPDDR4X e 64GB di memoria interna ( eMMC 5.1), che possono essere espansi fino a 128GB. il sistema gira sempre fluido ed è impossibile metterlo alla corda nell'uso quotidiano, i 4GB di RAM riescono a garantire un buon multitasking, permettendo di tenere aperte diverse app, anche impegnative. Molto bene il browsing (ancor più con chrome) e le performance generali di sistema, nessun problema con la riproduzione video in HD. Lo spazio di archiviazione è ottimo: 64GB (52 disponibili al netto del sistema e le app) espandibili permettono un’ottima versatilità. Anche nel gaming non ci sono problemi particolari, siamo nella fascia medio-alta: Real Racing 3 gira in modo fluido, con impercettibili cali di frame solo nelle situazioni più frenetiche. In generale, sarà possibile giocare a quasi tutti i titoli del playstore senza problemi, forse gli ultimissimi titoli possono spingere la gpu al limite, ma per quelli vi servirebbe un top di gamma in ogni caso. Multimedia Il comparto fotografico posteriore dispone di un sensore Sony IMX135 da 13MP. che utilizza una lente con apertura f/2.0. Le camera posteriore è supportata dal rilevamento di fase AF e dal doppio flash a LED. Sul frontale, c'è una fotocamera da 8MP, con un obiettivo f/2.4 e un flash LED anteriore. I risultati sono accettabili: di giorno si fanno buoni scatti con entrambe le camere, di sera meglio usare il flash, altrimenti il rumore è eccessivo. Di seguito alcuni sample: http://i67.tinypic.com/16gy3xt.jpg http://i63.tinypic.com/2rx6z5z.jpg http://i68.tinypic.com/2q3yt0z.jpg http://i68.tinypic.com/2i7oc5k.jpg L’altoparlante di sistema ha una buona potenza in uscita ed una discreta qualità della riproduzione sonora, come al solito un po' carente di bassi. La capsula audio frontale ha buon volume e la qualità è buona, riproduce bene la voce dell’interlocutore. Il microfono fornisce un suono pulito a chi ci ascolta. Sensori/connettività Il modello supporta quasi tutti i sensori disponibili. E’ dotato di un doppio vassoio ibrido Nano-SIM e supporta la B20 in 4G. Le velocità 4G sono di Cat. 6. Le opzioni di connettività wireless del modello includono Wi-Fi 802.11 a/b/g/n a doppia banda, Wi-Fi Hotspot, Wi-Fi Direct, Display Wi-Fi, NFC e Bluetooth 4.0, non ho riscontrato nessun problema con nessuno di essi ed il segnale Wi-Fi resta ben agganciato. Il dispositivo supporta GPS e GLONASS, funziona bene ed è preciso, nessun problema durante il tragitto giornaliero di un’ora provato. P10 E’ dotato di una porta Micro-USB con supporto OTG. E’ presente un jack da 3,5 mm, sono fornite anche un paio di cuffie. Autonomia L'alimentazione al P10 è fornita da una batteria da 3600 mAh, che con il caricabatterie rapido da 9V/2A in dotazione su ricarica in meno di 2 ore. Purtroppo le statistiche delle singole app non sono disponibili, ma come potete vedere si possono raggiungere 7 ore e 45 di schermo acceso con illluminazione al 60%, e 20% rimanente (equivalente a 2 ore residue, per quasi 10 ore totali allo zero), wifi sempre acceso, 3 mail in push, 3 ore abbondanti di youtube, 1 di real racing 3, più di 2 ore di browsing web, uso continuativo di whatsapp, telegram, skype. Vista la dimensione della batteria, sono rimasto positivamente sorpreso: risoluzione e processore parsimonioso permettono un’ottima durata. In linea generale, un utente medio può arrivare a due giorni, mentre i più parsimoniosi possono arrivare anche al terzo giorno. In conlcusione: Il Poptel P10 ha una solidità costruttiva eccellente, è un prodotto Tri-Proof che garantisce protezione avanzata da polvere, graffi ed acqua. Potete scattare anche foto sott’acqua! L’hardware ed il software funzionano molto bene, e grazie allo schermo non particolarmente risoluto (ma di buona qualità), unito ad un processore parsimonioso e ad un’ottimizzazione software notevole, l’autonomia è di sicuro il secondo punto forte dopo la qualità costruttiva. Non brillano eccessivamente le fotocamere, discrete ma nulla di trascendentale, ed un comparto audio discreto ma che non brilla particolarmente. L’NFC è sicuramente un plus per questo genere di prodotto, che è anche molto compatto per appartenere al mondo rugged, si riesce ad usare con una sola mano. Il software è estremamente snello e le performance sono ottime, per un prezzo di 170 euro è possibile portare a casa un rugged compatto ma ben bilanciato: se odiate i rugged enormi e pesantissimi, Poptel P10 con le sue linee più sobrie ed i suoi 5.5 pollici in 18:9 può fare sicuramente al caso vostro. Maggiori informazioni sul sito del produttore: [url= https://www.poptelmobile.com/product/POPTEL-P10-4.html]POPTEL smartphone[/url]
  13. Poche settimane fa Apple ha presentato i suoi nuovi flagship iPhone XS, XR e XS MAX: tutti smartphone che vantano display da 5,8 a 6,5 pollici a suggellare la stagione dei grandi schermi. Tutto ciò potrà sembrare normale ma, al contrario, è frustrante maneggiare tali pannelli con mani piccole. Infatti, molti produttori cinesi del settore rugged non elaborano quasi mai telefoni i cui display superino i 5,5”. E tra questi c’è Poptel P8, un device con Face Unlock inserito in un pannello da 5” e una certificazione IP68. Oggi vediamo anche un video del teardown del dispositivo: La differenza con i competitor di categoria, anche interni al produttore, è che Poptel P8 oggi ha un prezzo di vendita di soli 55,88 euro, poiché vi è applicato uno sconto del 50% direttamente sullo store ufficiale ospitato da AliExpress. Il prezzo originale di listino è infatti 93,12 euro (compresa spedizione) ma, con lo sconto applicato, P8 diventa così il rugged phone più economico di sempre. Ma come si può avere P8 a 55,88 euro? Bisogna essere lesti e collegarsi allo store a una determinata ora. Poiché l’evento promozionale parte da oggi e dura fino al 4 novembre, il prezzo base viene già settato a 88 euro. Poi, ogni giorno alle 7:00 di mattina avrete la possibilità di comprarlo al 50% direttamente. Affrettatevi, però, perché lo stock è limitato a soli tre pezzi al giorno e i primi a connettersi saranno i privilegiati. Il prezzo tornerà al suo valore originale di 105,50 euro dal 15 novembre. I punti di forza di P8 sono: la certificazione IP68 contro acqua, polvere e urti, e uno speaker super potente da 106 dB. Display: 5,0” in qHD (480×960 pixel) con touchscreen multitouch Memorie: targate Samsung, 2GB di RAM + 16 GB di ROM LDDR3 Fotocamera: posteriore da 8 MP con LED flash, anteriore da 5 MP con LED flash NFC & Fingerprint: supporto totale al sistema Google Pay Face Unlock: sì GLONASS/GPS: sì OS: Android 8.1 Batteria: da 3.750 mAh Card Slot: una micro SIM + micro SD oppure una micro SIM + nano SIM Colori: Nero, Verde e Giallo Dimensioni: 152.2 x 73.3 x 16.1 mm per un peso di 231 grammi Maggiori dettagli possono essere trovati sul sito ufficiale Poptel: https://www.poptelmobile.com/product/POPTEL-P8-5.html
  14. OUKITEL WP1 è un rugged phone che è stato torturato più volte e in modi diversi per dimostrare la validità della sua certificazione IP68 contro polvere, acqua e shock da impatto. Ma una delle cose che forse è stata messa in secondo di questo telefono è il supporto alla ricarica wireless. Come sappiamo, WP1 ha un display da 5,5” in formato 18:9, motorizzato da un processore Octa-core MediaTek MT6763 e supportato da una batteria super da 5.000 mAh. A corredo della fluidità d’uso ci sono 4 GB RAM e 64 GB di memoria interna espandibile a 128 GB. Dal punto di vista fotografico, la dual camera posteriore a un sensore principale Sony IMX135 da 13 MP, mentre il sensore GC5025 della front camera è da 5 MP. Doppio slot per le nano SIM card e porta USB type-C per il fast charging 9V/2A. Nel video che segue l’azienda OUKITEL mostra l’efficenza della sua wireless charge rispetto alle cariche tradizionali a parete. OUKITEL WP1 è il primo smartphone dell’azienda a supportare il wireless charge. Molti utenti sono stati abituati all’uso di un caricatore USB cable da parete. Ovviamente un wireless charge offre soluzioni di ricarica molto più dinamiche e convenienti in ogni momento. Con una potenza di 10W, la batteria di WP1 in wireless charge può tornare al 100% in meno di 3 ore. Lo smartphone è stato migliorato anche nella resistenza grazie a nuovi materiali nella back cover, nello schermo e nel frame del device. Prima della fine di ottobre, WP1 può essere ordinato ancora a prezzo scontato a 159,99 dollari USA. In base alla qualità, alle specifiche e al prezzo, WP1 è sicuramente una buona scelta per un rugged phone. maggiori informazioni sul sito ufficiale OUKITEL Smartphone
  15. Da qualche giorno sono iniziate le vendite di OUKITEL WP1, il primo smartphone dotato di ricarica wireless del produttore cinese. Scelta bizzarra quella di OUKITEL, che ha scelto un rugged phone per utilizzare questa tecnologia decisamente poco diffusa in questa nicchia di mercato. Lo smartphone combina vetro, TPU e un policarbonato composito realizzato dalla tedesca Bayer, ottenendo una miscela resistente e allo stesso tempo molto gradevole. I risultati sono ben visibili nel video, dove vediamo OUKITEL WP1 alle prese con cadute rovinose, anche sulle rocce, e incontri ravvicinati con martelli, anche in ferro. La scheda tecnica è decisamente interessante, soprattutto se rapportata al prezzo di vendita, ulteriormente ridotto fino al 30 ottobre. Oltre a uno schermo HD+ da 5,5 pollici, abbiamo un MediaTek Helio P23 con 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna, doppia fotocamera posteriore e una batteria da 5.000 mAh, con ricarica rapida cablata (9V/2A) e wireless a 10 W. OUKITEL WP1 è in vendita a 159,99 dollari, circa 140 euro, fino al 30 ottobre, con un ottimo risparmio rispetto ai 199,99 dollari (circa 176 euro) del prezzo di listino. maggiori informazioni sul sito ufficiale OUKITEL Smartphone
×