Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'LeTV'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Primi passi
    • Presentazioni
    • Comunicazioni dallo Staff
    • Suggerimenti & Proposte
  • Smartphone
    • Nubia
    • Xiaomi
    • Lenovo
    • Huawei
    • LeTV / LeEco
    • OnePlus
    • 360
    • Oppo
    • Smartisan
    • Meizu
    • ASUS
    • Vivo
    • Altri Brand
  • SmartWatch and SmartHome
    • Xiaomi - Huami Amazfit
    • Wear OS By Google
    • Altri Brand
  • Tablet e Ultrabook
    • Chuwi
    • Cube
    • Huawei
    • Onda
    • Pipo
    • Teclast
    • Xiaomi
    • Altri Brand Tablet
  • Stampa 3D
    • Discussioni generali
    • Stampanti 3D
  • Teardown
    • I Nostri Teardown
  • Sistemi Operativi
    • Android
    • Microsoft
    • Ubuntu Linux
    • Leaked ROM
  • Off Topic
    • Discussioni Android
  • Mercatino
    • VENDO
    • COMPRO
    • SCAMBIO
  • Store
    • Codici sconto

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Città 


Interessi


Smartphone in uso

Found 7 results

  1. Rom multilingua senza bug Telecomando e Galleria con NVRAM intatta. Ottenuta attingendo alle risorse di 4PDA & XDA-Developer che ringrazio. E' un primo sforzo che servirà ad aiutare chi, provando a moddare il cellulare si ritrova con il telefono brikkato. Da installare con Fastboot dopo aver sbloccato il bootloader con i seguenti comandi: adb devices fastboot oem unlock-go fastboot oem device info poi cliccate sulla cartella che avrete scaricato dal seguente link e decompresso: x7_fastboot_tool.bat se avete Win x7_fastboot_tool.sh se avete Linux Non è rootata. Link: Rom LEPro3 AI
  2. In questo tutorial vi spiegheremo come poter installare Xposed sul LeTV Le Max X900. Per maggiori informazioni potete andare all’articolo di riferimento che trovate su Gizchina.it. ATTENZIONE: è doveroso da parte nostra ricordarvi che lo staff di GizChina.it non si assume responsabilità relative ad eventuali danni sul proprio dispositivo dovuti all'esecuzione impropria delle seguenti indicazioni. Downloads XposedInstaller_3.0_alpha4-apk https://mega.nz/#!oswDTLwR!3_GHzVwJheH4t4jdG5R15ibIMNgIuNX01GrtkmpnOI0 xposed-v75-sdk21-ark64.zip https://mega.nz/#!8wZWCAKL!ro2OuexG1TIKhGsClgt_ZSMB0D2sV75MtE1dNSPTqIY Guida Copiare entrambi i file sopra elencati all’interno del telefono; entrare nella recovery mode; installare il file xposed-v75-sdk21-ark64.zip; riavviare e aspettare il tempo necessario dell’avvio; installare il file XposedInstaller_3.0_alpha4-apk; riavviare il telefono nuovamente; avviare l’apk di Xposed; se appare il messaggio in verde “Xposed Framework *** is active” vuol dire che il procedimento è andato a buon fine. Moduli Elenco dei moduli testati e funzionanti: Youtube Background Playback Youtube AdAway AdBlocker Master Key Multi-Fix VolumeSteps+ Android Phone Vibrator BootManager Chrome New Tab Xprivacy GravityBox NoSafeVolumeWarning Elenco dei moduli testati e NON funzionanti: WakeGesture Google Play Music Listen After Fonte
  3. La versione americana del LeEco Le1 Pro si è rivelata incompatibile con le tante mod nate per il modello cinese, ma grazie al lavoro di uno sviluppatore italiano (che non ringrazieremo mai abbastanza) è già possibile installare la TWRP ed ottenere il root su questo device. IMPORTANTE: La procedura descritta in questa guida presenta operazioni complesse che, se eseguite in maniera scorretta, potrebbero danneggiare il vostro device. Si consiglia l’esecuzione solo da utenti che abbiano maturato una buona esperienza in ambito modding per Android. Lo staff di GizChina.it non si riterrà responsabile per eventuali danni al device. Ecco i passi da seguire per raggiungere questo obbiettivo: Scaricare ed estrarre il pacchetto Le1Pro_US_CUOCO92_TOOLS_v2.7z; aprire la cartella appena estratta; tenendo premuto il tasto maiusc posizionare il cursore del mouse su una parte bianca della cartella e cliccare con il destro; selezionare "apri finestra di comando qui"; collegare il vostro LeEco X800 in modalità fastboot (premere contemporaneamente tasto di accensione e volume meno) al PC; digitare i seguenti comandi separati da invio: fastboot unlock oem fastboot flash recovery recovery.img riavviare il device in recovery mode premendo contemporaneamente e a lungo il tasto di accensione e quello volume più, partirà TWRP; (opzionale) selezionare la lingua italiana dall'apposito menù; acconsentire a cambiare i permessi effettuando uno swipe nella parte bassa dello schermo; dal menu di TWRP riavviare il dispositivo, la recovery chiederà se volete installare SuperSU; installare SuperSU e attendere il riavvio del device; aggiornare l'app di SuperSU dal Play store, quando chiede di aggiornare i binari selezionare normale; attendere il riavvio del device.
  4. Emanuele C

    LeEco x800 Le1Pro_US

    I rivenditori internazionali stanno offrendo i nuovi stock di LeTV x800 a prezzi davvero interessanti, ed io non ho saputo resistere alla tentazione I terminali venduti ultimamente, tuttavia, sono una variante pensata per il mercato americano che ha alcune differenze con il modello originale. Dato che ho appena ricevuto il telefono ho pensato di condividere le mie impressioni con chi sta meditando l'acquisto. Ecco per iniziare alcune foto della confezione e del suo contenuto: Il telefono è arrivato completamente scarico, e purtroppo il caricabatterie presente nella confezione è un semplice 5V 2A con presa americana. A differenza delle versioni precedenti il device presenta il logo FCC sul retro ed è riconosciuto dal PC come "Le1Pro_US". Posso poi confermare che manca la banda 7 e quella 20 di LTE (wind non ha mai campo 4G) e che i codici di sblocco che girano per la rete non sembrano funzionare (appaiono i menù ma la spunta dell'opzione non ha effetti). È presente la lingua italiana, ma la localizzazione non è perfetta e non è raro imbattersi in scritte in inglese o, se si attivano i contenuti LeEco, in cinese. Le Google Apps sono preinstallate, il browser stock va sempre in crash. Aggiornamento 1: Finora non ho trovato troppe differenze sul WiFi rispetto al mio vecchio Nubia Z7 Max, ma gli speed test dicono che il LeTV è superiore: con protocollo ac 5 GHz Le 1 Pro vince per 56.25 Mbps vs 40.05 Mbps, mentre con la classica banda a 2.4 GHz il dislivello tra i due cresce (test effettuati a parità di condizioni, a 10 metri dal router con muro in mezzo). Il telefono esce invece perdente contro iPad Mini, che in WiFi ac raggiunge i 60 Mbps. Aggiornamento 2: L'app "remote control" funziona abbastanza bene, ma è pensata per il mercato cinese e non ha precodificati tutti i telecomandi dei brand occidentali. È presente la funzione per aggiungere un telecomando custom, ma dalle mie prove ho notato che la procedura deve spesso essere ripetuta prima di ottenere un risultato soddisfacente. Non sono riuscito ad usare gli IR con app del market. Riguardo alle chiamate posso dire che sia l'audio in capsula che il microfono sono di buona qualità, ma ho avuto qualche problema con il volume di quest'ultimo durante una chiamata Hangout. Il device monta la EUI 011S, ecco una schermata delle informazioni dispositivo: Aggiornamento 3: Ecco le prime foto: Macro Notturna (rispettivamente in modalità standard, in modalità notturna e con HDR) Paesaggio (con e senza modalità scena) Link utili: Certificazione FCC; TWRP e root; unbrick. Bug noti: A volte youtube si blocca; il browser stock non funziona; l'opzione per calibrare il colore dello schermo non funziona; l'app orologio va in crash quando si va nella sezione con i fusi orari; quando si tenta di cancellare un SMS l'app Messaggi va in crash. Nei prossimi giorni aggiornerò il post con le prime impressioni d'uso, se avete domande particolari sono a vostra disposizione!
  5. In questo nuovo tutorial andremo a vedere come aprire le porte al mondo del modding per il nostro amato dispositivo. Le procedure qui descritte comportano un rischio brick per il proprio terminale, pertanto lo staff di GizChina.it non si riterrà responsabile per eventuali danni. Download: 008S ROM o ROM Multiligua (basata sulla versione 007S senza aggiornamento OTA); recovery TWRP; root; GAPPS ARM64 (Servizi di Google); driver ADB e PDA installati sul computer. INSTALLAZIONE DELLA RECOVERY TWRP Collegare il dispositivo al computer mediante il cavetto USB; attivare il Debug USB; eseguire il file "recovery.bat" presente nell'archivio "RECOVERY TWRP" scaricato ed estratto precedentemente; premere "INVIO" sulla tastiera; il telefono verrà riavviato in modalità "fastboot" (schermata nera con piccole lettere); ora selezionate il tipo di recovery: 1 per la recovery "stock" e 2 per la recovery "TWRP". Selezioniamo la voce 2 e premiamo "INVIO"; verrà visualizzato sul telefono il completamento dell'operazione. Premere "INVIO"; il telefono verrà riavviato nella recovery "TWRP". OTTENERE I PERMESSI DI ROOT Copiate il file "X500-ROOT.zip" nel telefono; riavviate in recovery TWRP; tappate su "Install" e nel file manager selezionate il file appena copiato; fate uno "swipe" su "Install" e riavviate il dispositivo. INSTALLARE LE GOOGLE APPS La procedura è identica a quanto descritto per ottenere i permessi di root solo che al posto del file "X500-ROOT" si dovrà copiare ed installare il file relativo alle "GAPPS".ESEGUIRE L' UNROOT Installando una qualsiasi "ROM stock" si perderanno automaticamente i permessi di root.INSTALLARE UNA ROM "EXPERIMENTAL" Scaricate la ROM e rinominatela in "update.zip"; copiate il file nel telefono; entrate negli aggiornamenti di sistema e selezionate il file appena copiato. Sito in cinese con altre ROM Fonte: LETV.re
  6. Come molti smartphone cinesi, anche LeTV S1 Pro è sprovvisto di app Google e, di conseguenza, del Play Store. Questa guida permette di installare sul suddetto dispositivo la recovery TWRP e le Gapps e, per gli interessati, spiega anche come ottenere i privilegi di root. Per una introduzione più esaustiva alla guida potete tranquillamente fare riferimento all'articolo presente sul nostro sito Gizchina.it. ATTENZIONE: è doveroso da parte nostra ricordarvi che lo staff di GizChina.it non si assume responsabilità relative ad eventuali danni sul proprio dispositivo dovuti all'esecuzione impropria delle seguenti indicazioni. Downloads: file zip dei driver USB di Google: http://developer.android.com/sdk/win-usb.html# file zip della recovery TWRP: http://dstats.net/fwd/c0bgu (Credits @MrRusch) file zip per SuperSu e Letv-google-new: https://drive.google.com/folderview?id=0B-mgR2LkvkEtUWZQVXZVSVFScEU&usp=sharing link per il download delle ROM debloated: http://forum.xda-developers.com/leeco-le1-pro/development/letv-x800-ruschrom-1-0-25e-t3224702 (Credits @MrRusch) Per chi non lo sapesse, le ROM Debloated sono quelle versioni di Android ripulite da app superflue, magari specifiche di brand o gestori telefonici e sostanzialmente inutili per il funzionamento del telefono. Guida Andare sulle Opzioni Sviluppatore nelle impostazioni del telefono e attivare il “Debug USB”; connettere il telefono al PC e installare tutti i driver necessari(generalmente vengono installati automaticamente al collegamento). Controllare nella Gestione Periferiche del PC che il computer abbia rilevato e riconosciuto il telefono via ADB. Se il telefono non dovesse esser stato identificato, dal Gestore Periferiche cliccare con il tasto destro sull’interfaccia ADB non riconosciuta e selezionare aggiorna. Selezionare il pacchetto di driver USB di Google scaricato in precedenza e scegliere fra la lista di dispositivi l’opzione “Android phone” e installare i driver. Riavviare il PC; ora copiare i file "SuperSu" e "Letv-google-new", precedentemente scaricati, sul vostro telefono; estrarre il file zip della recovery TWRP nel PC e collegate il telefono con il Debug USB attivo; lanciare il file batch di recupero, premere invio e seguire le istruzioni. Potrebbe essere necessario premere invio ripetutamente 2-3 volte per completare il flash della recovery; se dovesse andare tutto bene il telefono dovrebbe riavviarsi direttamente in TWRP; flashare "SuperSU" (se desiderate il root) e "Letv-google-new" tramite TWRP. Conviene effettuare l'installazione di questi pacchetti quando si avvia per la prima volta TWRP, in caso contrario si rischia che TWRP venga sostituito dalla stock recovery. Sembra strano, ma può succedere. A questo punto, inoltre, tramite TWRP potrete anche installare una delle ROM debloated! Speriamo che il tutorial sia sufficientemente esaustivo per le vostre esigenze! Fonte: http://forum.xda-developers.com/leeco-le1-pro/how-to/guide-twrp-root-gapps-letv-s1-pro-t3150782
  7. Introduzione Le 15 funzioni della EUI di LeTV poco conosciute Control Center personalizzabile E’ il “Centro di Controllo” sull’interfaccia proprietaria EUI per raggiungere con un semplice tocco un sacco di impostazioni e applicazioni. Richiamabile tramite il tasto “applicazioni recenti” dedicato, è possibile personalizzarlo in base alle proprie esigenze. Per personalizzare queste icone, scorrere le icone in alto verso destra e poi toccare menu (icona a a tre punti). Qui è possibile scegliere quale rendere visibili e disporle in base alle proprie necessità. Modalità Colore Quasi ogni dispositivo è dotato di un sensore di luce ambientale che aiuta a controllare la luminosità dello schermo. Ma la modalità colore è qualcosa di diverso, in quanto controlla la temperatura del colore e ritorna comodo per modificare velocemente le tonalità utili alla lettura, per guardare un video o per giocare. Per raggiungere tale modalità, è sufficiente andare nel menù Impostazioni Display in cui ci sarà la voce “Color Mode” tra cui scegliere 4 modalità differenti LeTV, Vivido, naturale e morbida. Passando tra le varie modalità sarà possibile vedere un’anteprima delle modifiche del colore. In aggiunta, sempre nel menù Impostazioni Display è disponibile la voce Video Display Enhancement, opzione che corregge automaticamente il contrasto e la nitidezza delle immagini visualizzate sullo schermo. Indicatore Velocità di Rete E’ possibile visualizzare direttamente nella barra in alto allo schermo, accanto alle varie icone di segnale di rete e batteria, un indicatore della velocità di rete che ci permetterà di tenerà sempre sotto controllo quale sia la velocità con cui stiamo navigando in quel preciso momento (funzionante sia su 3G che in Wi-Fi, durante la navigazione internet o di download di qualche aggiornamento delle app). Andiamo in Impostazioni - Gestione Mobile Network in cui troveremo l’opzione “mostra la velocità in tempo reale”. Ingrandimento “Scale View” Se caratteri ed elementi visibili della EUI vi sembrano troppo piccoli sullo schermo, è possibile rendere il testo più grande attraverso il menù Impostazioni – Scala Vista. Qui sarà possibile regolare le dimensioni e la distribuzione dei contenuti sullo schermo. Una volta scelte le dimensioni adeguate, il telefono si riavvierà per applicare le modifiche. FONTE: http://www.guidingtech.com/56910/brilliant-le-1s-eui-features/?sf22013952=1
×