Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'bootloader sbloccato'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Primi passi
    • Presentazioni
    • Comunicazioni dallo Staff
    • Suggerimenti & Proposte
  • Smartphone
    • Nubia
    • Xiaomi
    • Lenovo
    • Huawei
    • LeTV / LeEco
    • OnePlus
    • 360
    • Oppo
    • Smartisan
    • Meizu
    • ASUS
    • Vivo
    • Altri Brand
  • SmartWatch and SmartHome
    • Xiaomi - Huami Amazfit
    • Wear OS By Google
    • Altri Brand
  • Tablet e Ultrabook
    • Chuwi
    • Cube
    • Huawei
    • Onda
    • Pipo
    • Teclast
    • Xiaomi
    • Altri Brand Tablet
  • Stampa 3D
    • Discussioni generali
    • Stampanti 3D
  • Teardown
    • I Nostri Teardown
  • Sistemi Operativi
    • Android
    • Microsoft
    • Ubuntu Linux
    • Leaked ROM
  • Off Topic
    • Discussioni Android
  • Mercatino
    • VENDO
    • COMPRO
    • SCAMBIO
  • Store
    • Codici sconto

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Città 


Interessi


Smartphone in uso

Found 4 results

  1. L'installazione di una recovery custom come la TWRP rappresenta un passaggio fondamentale per il modding di qualsiasi device Android, e Huawei P8 lite 2017 non fa certo eccezione. In questa guida vi mostreremo come eseguire il flash della TWRP 3.1.1-2 sfruttando, come da tradizione, un comodo file .bat in grado di automatizzare tutte le operazioni da adb e fastboot. Prerequisiti Huawei P8 lite 2017 con almeno il 70% di batteria; bootloader sbloccato (potete seguire questa guida); PC Windows e cavo USB; pacchetto SuperSu; pacchetto GizFlasher. Procedura IMPORTANTE: La procedura descritta in questa guida presenta operazioni complesse che, se eseguite in maniera scorretta, potrebbero danneggiare il vostro device. Si consiglia l’esecuzione solo da utenti che abbiano maturato una buona esperienza in ambito modding. Lo staff di GizChina.it non si riterrà responsabile per eventuali danni al dispositivo. Flash recovery Andare su "Impostazioni-> Informazioni telefono" ed effettuare tap ripetuti sul Numero di Build per abilitare la modalità sviluppatore; tornare sulla schermata "Altro" delle impostazioni, dovrebbe essere presente la voce "Opzioni sviluppatore"; entrare in "Opzioni sviluppatore" ed abilitare il debug USB e lo sblocco OEM; scaricare ed estrarre il tool sul PC; avviare autorun.zip ed eseguire l'installazione (saltare questo passaggio se adb e fastboot sono giù installati system wide sul PC); con telefono acceso collegato al computer, eseguire "GizFlasher.bat" presente nella cartella del pacchetto (in caso di problemi provare con e senza modalità amministratore); se richiesto, accettare dal telefono la connessione adb; selezionare 1 per eseguire il flash della TWRP. Root (opzionale) Copiare il pacchetto SuperSU sul telefono; riavviare in TWRP (da telefono spento premere contemporaneamente e a lungo i tasti power e Volume + con il cavo USB non connesso); tap su installa; selezionare il pacchetto copiato in precedenza; riavviare; il telefono si riavvierà un paio di volte, attendere; tra le app sarà adesso presente SuperSU. Fonte
  2. Avevamo promesso una ROM custom per Amazfit Sport Watch 2 Stratos ben prima che questo arrivasse sul mercato, e oggi siamo finalmente pronti a mantenere la parola data. La nostra GizROM rappresenta la versione tradotta in italiano del firmware ufficiale cinese per questo interessante ed elegante smartwatch, alla quale in futuro aggiungeremo nuove funzionalità e customizzazioni. Installazione Changelog Screenshot Vi piacciono le nostre GizROM? Potete supportare questo progetto con una donazione tramite Paypal! Dato l'interesse per la nostra GizROM e il numero crescente di utenti interessati ai prodotti AmazFit, abbiamo creato un gruppo Telegram ad hoc per tutti i dispositivi dell'azienda! LINK----> https://t.me/joinchat/BUSoOUHsp_V3WXG4pXamKQ
  3. La serie P di Huawei è ormai diventata un punto di riferimento nel mondo mobile, e non sorprende quindi che per P10 e P10 Plus siano già state sviluppate le relative recovery TWRP. Grazie a queste recovery custom, lo ricordiamo, è possibile installare tutte le mod più comuni (ad esempio Xposed o Viper4Android) e ottenere i permessi di root. Per effettuare la procedura di flash della TWRP è necessario, come da abitudine, il bootloader sbloccato. IMPORTANTE: La procedura descritta in questa guida presenta operazioni complesse che, se eseguite in maniera scorretta, potrebbero danneggiare il vostro device. Si consiglia l’esecuzione solo da utenti che abbiano maturato una buona esperienza in ambito modding. Lo staff di GizChina.it non si riterrà responsabile per eventuali danni al dispositivo. Prerequisiti Huawei P10 o P10 Plus; bootloader sbloccato; cavo USB; adb e fastboot installati sul PC; pacchetto GizFlasher; SuperRoot_noverity_nocrypt; phh’s SuperUser.apk. Procedura Scaricare ed estrarre sul PC il pacchetto GizFlasher; copiare “SuperRoot_noverity_nocrypt.zip” sul telefono; andare su "Impostazioni -> Informazioni sul dispositivo" eseguire tap ripetuti su "Numero build" per sbloccare la modalità sviluppatori; entrare in "Opzioni sviluppatore" e abilitare il debug USB e "Sblocco OEM"; avviare DriverSetup.exe e concedere i permessi richiesti; avviare GizFlasher.bat; digitare 1 per Huawei P10 o 3 per P10 Plus e attendere il flash della TWRP; il telefono si riavvierà in recovery, impostare la lingua; mantenere system in read only; installare lo zip di SuperRoot; riavviare il telefono senza installare l'app di TWRP; installare il SuperUser dal Play store; in alternativa abilitare le origini sconosciute dalle impostazioni di sicurezza, scaricare “phh’s SuperUser.apk” e installarlo dal gestore file. Fonte
  4. Emanuele C

    Honor 8: TWRP e root

    Huawei non è decisamente un produttore favorevole al modding, e il sub-brand Honor non fa eccezione. Sui modelli più popolari del colosso cinese (e Honor 8 è indubbiamente tra questi), in ogni caso, è almeno possibile installare la custom recovery TWRP e, tramite questa, ottenere i privilegi di root. In questa guida vi mostreremo dunque la procedura dettagliata per raggiungere questo risultato. IMPORTANTE: La procedura descritta in questa guida presenta operazioni complesse che, se eseguite in maniera scorretta, potrebbero danneggiare il vostro device. Si consiglia l’esecuzione solo da utenti che abbiano maturato una buona esperienza in ambito modding. Lo staff di GizChina.it non si riterrà responsabile per eventuali danni al dispositivo. Prerequisiti Bootloader sbloccato (con procedura ufficiale o immediata a pagamento); ultima immagine ufficiale TWRP; pacchetto SuperSU; cavo USB; pacchetto ADB e fastboot. Procedura Scaricate ed estraete il pacchetto ADB; scaricate l'immagine TWRP e rinominatela in "TWRP"; copiate TWRP nella cartella che contiene adb.exe; assicuratevi di avere il debug USB attivo; collegate il telefono al PC; posizionate il cursore del mouse su una parte bianca della cartella che contiente adb.exe; premete shift sulla tastiera e contemporaneamente il tasto destro del mouse; click su "Apri finestra di comando qui"; digitate "ADB devices" e date invio per verificare che il telefono sia connesso; date il comando "adb reboot bootloader" e attendete che il telefono entri in modalità fastboot; "fastboot devices" per verificare che il dispositivo sia riconosciuto; date il comando "fastboot flash recovery TWRP"; riavviate il device; date il comando "adb reboot recovery"; si avvierà TWRP, mantenete il read only; eseguite un backup da TWRP; andate su "mount" e disabilitate la sola lettura (read only); rimanendo in recovery, copiate il pacchetto SuperSU sul telefono; eseguite da TWRP il flash di SuperSU, il telefono si riavvierà più volte.
×