Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'cyanogen'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Primi passi
    • Presentazioni
    • Comunicazioni dallo Staff
    • Suggerimenti & Proposte
  • Smartphone
    • Nubia
    • Xiaomi
    • Lenovo
    • Huawei
    • LeTV / LeEco
    • OnePlus
    • 360
    • Oppo
    • Smartisan
    • Meizu
    • ASUS
    • Vivo
    • Altri Brand
  • SmartWatch and SmartHome
    • Xiaomi - Huami Amazfit
    • Wear OS By Google
    • Altri Brand
  • Tablet e Ultrabook
    • Chuwi
    • Cube
    • Huawei
    • Onda
    • Pipo
    • Teclast
    • Xiaomi
    • Altri Brand Tablet
  • Stampa 3D
    • Discussioni generali
    • Stampanti 3D
  • Teardown
    • I Nostri Teardown
  • Sistemi Operativi
    • Android
    • Microsoft
    • Ubuntu Linux
    • Leaked ROM
  • Off Topic
    • Discussioni Android
  • Mercatino
    • VENDO
    • COMPRO
    • SCAMBIO
  • Store
    • Codici sconto

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Città 


Interessi


Smartphone in uso

Found 6 results

  1. Alessio Croce

    Root e TWRP con Marshmallow

    Quello che oggi vi mostreremo è un metodo semplice ed efficace per ottenere i permessi di root e la recovery TWRP sul OnePlus One con CyanogenOS 13. PREREQUISITI "Debug USB" e "OEM Unlock" attivati dal menu sviluppatore; "OPO Toolbox V6" scaricabile da questo link; "Driver ADB" e "Fastboot" correttamente installati sul PC (qui troverete il nostro tutorial); CyanogenOS 13 reperibile qua. INSTALLAZIONE DELLA RECOVERY TWRP Scompattate l'OPO Toolbox V6 scaricato in precedenza; collegare il OnePlus One al computer mediante il cavetto USB ed aprite il software OPO Toolbox V6; cliccate su "Boot fastboot" ed attendete che il telefono venga riavviato in fastboot mode; successivamente cliccate su "TWRP Recovery" ed infine su "Flash". riavviate il device. INSTALLARE CYANOGENOS 13 TRAMITE RECOVERY TWRP Copiate il file della ROM scaricato in precedenza nella memoria del telefono; riavviate il OnePlus One in "Recovery mode" (da telefono spento tenete premuti "VOL-" più il tasto di accensione); dalla recovery tappate su install e selezionate il file copiato precedentemente; terminata l'installazione consigliamo di eseguire un wipe del sistema. EFFETTUARE IL ROOT Copiate il file SuperSu presente nella cartella dell'OPO Tollbox nella memoria del telefono; riavviate il OnePlus One in "Recovery mode" (da telefono spento tenete premuti "VOL-" più il tasto di accensione); dalla recovery tappate su install e selezionate il file copiato precedentemente; riavviate il sistema. IMPORTANTE: La procedura descritta in questa guida presenta operazioni complesse che, se eseguite in maniera scorretta, potrebbero danneggiare il vostro device. Si consiglia l’esecuzione solo da utenti che abbiano maturato una buona esperienza in ambito modding per Android. Lo staff di GizChina.it non si riterrà responsabile per eventuali danni al dispositivo. Fonte: GizDev
  2. Emanuele C

    MIUI 8 su base CM13 + Xposed

    La politica commerciale aggressiva ha reso Xiaomi il colosso che tutti noi oggi conosciamo, ma è da sempre l'ecosistema software il vero punto di forza che ha portato alla fidelizzazione di tanti appassionati. La MIUI oggi non ha più bisogno di presentazioni, ed è tanto celebre da essere stata portata (con l'appoggio del pachrom di Xiaomi) su numerosi dispositivi della concorrenza. In questo thread parleremo della MIUI 8 per Nubia Z11 Mini S, cucinata su base CM13 dalla community cinese. La ROM purtroppo è ancora in fase beta e, nonostante il lavoro degli sviluppatori, presenta alcuni bug importanti. Su tutti dobbiamo segnalare quelli della gestione della rete dati, che si blocca se viene disattivato il WiFi. Features Installazione Fonte
  3. In questo nuovo tutorial andremo a vedere come installare la custom recovery TWRP e successivamente eseguire il flash di un altra ROM sul LeEco LeMax. IMPORTANTE: La procedura descritta in questa guida presenta operazioni complesse che, se eseguite in maniera scorretta, potrebbero danneggiare il vostro device. Si consiglia l’esecuzione solo da utenti che abbiano maturato una buona esperienza in ambito modding per Android. Lo staff di GizChina.it non si riterrà responsabile per eventuali danni al device. PREREQUISITI La ROM che avete intenzione di installare ( ne trovate alcune a questo indirizzo); Google Apps (se non già integrate nella ROM scelta); Driver ADB e Fastboot correttamente installati seguendo la nostra guida; Recovery TWRP; Prima di procedere consigliamo di effettuare un backup dei propri dati personali, in quanto la procedura porterà alla perdita di tutti i documenti. PROCEDIMENTO Attivate l'opzione "Debug USB" dal menu sviluppatori (che appare effettuando ripetutamente il tap su "build number", nelle impostazioni); copiate il file .zip della rom scelta e le "Google apps" sulla memoria del dispositivo; scompattate il file zip della recovery sul vostro PC ed eseguite, con privilegi di amministratore, il file ".bat" presente nell'archivio. Lo smartphone si riavvierà in recovery mode; tappate su "Wipe" e fate uno "swipe" su "Factory Reset"; sempre dal menu "Wipe" selezionate "Advanced Wipe" ed eseguite il wipe di "cache", "Dalvik", "System" e "Data"; tornate al menu principale della recovery e tappate su "Install"; selezionate il file della ROM e fate uno "swipe" su "Install"; finita l'installazione fate la stessa cosa per le "Google Apps"; al termine della procedura riavviate ed avrete la vostra nuovissima ROM perfettamente funzionate, ogni eventuale mod o aggiornamento della rom andrà necessariamente installato dopo il primo avvio della nuova ROM. Fonte: LETV.RE
  4. Alessio Croce

    Attivare il Multi-Windows

    In questo nuovo tutorial andremo a vedere come attivare il Multi Windows sul nostro OnePlus One con CyanogenOS 13 o CyanogenMOD 13. IMPORTANTE: La procedura descritta in questa guida presenta operazioni complesse che, se eseguite in maniera scorretta, potrebbero danneggiare il vostro device. Si consiglia l’esecuzione solo da utenti che abbiano maturato una buona esperienza in ambito modding per Android. Lo staff di GizChina.it non si riterrà responsabile per eventuali danni al device. PREREQUISITI Permessi di Root (troverete la nostra guida a questo indirizzo); file Manager con accesso alle partizioni di Sistema (come ad esempio EZ File Manager). PROCEDIMENTO Tramite il File Manager scelto è necessario recarsi nella cartella "/system"; cercate ed aprite il file "build.prop" con l'edito integrato; cercate la riga "ro.build.type=user" e cambiatela in "ro.build.type=userdebug"; salvate e riavviate il dispositivo; la voce adesso sarà attiva e la troverete dentro il "menu sviluppatori". Fonte: FORUM ONEPLUS
  5. Alessio Croce

    [TUTORIAL] Installare la CyanogenMod 13

    In questo nuovo tutorial vedremo insieme come installare la CyanogenMod 13 sull'OPPO N3. La guida richiederà di sbloccare il bootloader che porterà alla formattazione del device con la perdita di tutti i dati personali. Si consiglia di effettuare un backup prima di iniziare. Lo staff di GizChina.it non si ritiene responsabile per eventuali danni. PREREQUISITI Recovery TWRP scaricabile da questo link; ROM CyanogenMod reperibile a questo indirzzo; Google Apps scaricabili da qui; Driver ADB e Fastboot (trovate la nostra guida rapida qui) SBLOCCO DEL BOOTLOADER Attivate il "Debug USB" e se presente "OEM Unlock" dal "menu sviluppatori"; Collegate lo smartphone al computer; Aprite il "promp dei comandi" ed entrate nella cartella fastboot. Digitate questo comando e date "Invio": adb reboot bootloader Una volta che il dispositivo è in "fastboot mode" digitate: fastboot devices Verrà mostrato il vostro device col suo numero identificativo. Digitate: fastboot oem unlock Se il device non dovesse riavviarsi automaticamente riavviatelo voi. fate la configurazione iniziale e riattivate il "debug USB" prima di continuare con la guida. INSTALLARE LA RECOVERY TWRP TRAMITE FASTBOOT Copiate il file ".img" della recovery scaricato precedentemente e copiatelo nella cartella dove avete installato fastboot e rinominatelo in "recovery.img"; Collegate lo smartphone via USB ed aprite il "prompt dei comandi" dalla cartella fastboot; Digitate questo comando per entrare in "fastboot mode": adb reboot bootloader Una volta che il dispositivo è in "fastboot mode" digitate: fastboot devices Verrà mostrato il vostro device col suo numero identificativo. Digitate: fastboot flash recovery recovery.img Partirà il flash della recovery che richiederà pochi secondi; IMPORTANTE: Finito il flash della recovery spegnete il device e riavviatelo in recovery. per farlo, da telefono spento, Dovrete tenere premuti "VOL-" e il "tasto di accensione" fino ad entrare in recovery; Dopo essere entrati nella recovery tappate su "Reboot" e dopo "System" per riavviare il dispositivo normalmente; INSTALLARE LA CYANOGENMOD Copiate il file della ROM e delle "Google Apps" scaricati precedentemente; Riavviate il dispositivo in recovery come mostrato in precedenza; Tappate su "Wipe" e fate uno "swipe" su "Factory Reset"; Tornate al menu principale della recovery e tappate su "Install"; Selezionate il file della ROM e fate uno "swipe" su "Install"; Finita l'installazione fate la stessa cosa per le "Google Apps"; Al termine della procedura riavviate ed avrete la vostra nuovissima CyanogenMod perfettamente funzionate.
  6. Vorrei aprire questo topic per discutere delle varie personalizzazioni Android cosi da poter confrontare i nostri gusti e magari essere anche d'aiuto a chi ha qualche curiosità e cerca una risposta Io ad esempio sono da sempre un grande fan della ColorOS perché la trovo molto completa e con una grafica curata e piacevole anche se preferirei aggiornamenti più frequenti tipo la MIUI.
×