Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'doogee'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Primi passi
    • Presentazioni
    • Comunicazioni dallo Staff
    • Suggerimenti & Proposte
  • Smartphone
    • Nubia
    • Xiaomi
    • Lenovo
    • Huawei
    • LeTV / LeEco
    • OnePlus
    • 360
    • Oppo
    • Smartisan
    • Meizu
    • ASUS
    • Vivo
    • Altri Brand
  • SmartWatch and SmartHome
    • Xiaomi - Huami Amazfit
    • Wear OS By Google
    • Altri Brand
  • Tablet e Ultrabook
    • Chuwi
    • Cube
    • Huawei
    • Onda
    • Pipo
    • Teclast
    • Xiaomi
    • Altri Brand Tablet
  • Stampa 3D
    • Discussioni generali
    • Stampanti 3D
  • Teardown
    • I Nostri Teardown
  • Sistemi Operativi
    • Android
    • Microsoft
    • Ubuntu Linux
    • Leaked ROM
  • Off Topic
    • Discussioni Android
  • Mercatino
    • VENDO
    • COMPRO
    • SCAMBIO
  • Store
    • Codici sconto

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Città 


Interessi


Smartphone in uso

Found 4 results

  1. Con questa guida potrete installare la famosa custom recovery TWRP ed ottenere i permessi di root sul Doogee Mix 2. IMPORTANTE: La procedura descritta in questa guida presenta operazioni complesse che, se eseguite in maniera scorretta, potrebbero danneggiare il vostro device. Si consiglia l’esecuzione solo da utenti che abbiano maturato una buona esperienza in ambito modding. Lo staff di GizChina.it non si riterrà responsabile per eventuali danni al dispositivo. Vantaggi di avere una custom recovery e ottenere i permessi di root Con i permessi di root è possibile eliminare facilmente il bloatware incorporato dai produttori negli smartphone e quindi liberare spazio sul device; Potremo effettuare backup usando app come Titanium Backup o direttamente da TWRP (nandorid). Sarà possibile modificare alcune impostazioni di sistema come i file build.prop; La TWRP ci consente un facile rooting e unrooting del device. Il flash di SuperSu da recovery custom è infatti uno dei metodi più sicuri per ottenere i permessi di root. La TWRP permette l'installazione di custom rom; In alcuni casi sarà possibile velocizzare il telefono overcloccando il processore o la gpu; Installando Xposed potremo personalizzare ancora di più lo smartphone. Prerequisiti PC e cavo USB; ADB e fastboot installati; Immagine TWRP; Pacchetto Magisk. Prima di iniziare Come prima cosa dovete abilitare le "opzioni sviluppatore": Andate in impostazioni⇒ About phone ⇒ Tappate su “build number” 7 volte per abilitare le "opzioni sviluppatore" Andate in impostazioni⇒ opzioni sviluppatore ⇒ selezionate USB debugging Andate in impostazioni⇒ opzioni sviluppatore ⇒ selezionate abilita sblocco OEM Installazione Twrp Installate, se non li avete già sul PC, adb e fastboot; Scaricate il file recovery .img e rinominatelo in recovery.img Aprite un prompt dei comandi (start e "CMD ") e posizionatevi nella directory in cui avete messo la TWRP lanciate i seguenti comandi: adb devices se questo comando non ritorna nulla dovete verificare che i driver siano installati correttamente, in caso contrario procediamo con l'installazione adb reboot bootloader riavvierà il dispositivo in modalità fastboot fastboot oem unlock per lo sblocco del Bootloader fastboot flash recovery recovery.img installerà la recovery fastboot reboot per riavviare il dispositivo Come ottenere i permessi di ROOT Scaricate e copiate il file del Magisknel telefono; Spegnete il telefono e avviatelo in recovery tenendo premuto power + tasto giù; Se chiesto date il permesso di fare modifiche (Allow modifications); Dal menù install selezionate lo zip copiato e fate swipe per confermare. Al riavvio avrete i permessi di root sul vostro telefono Fonte GIZDEV
  2. Con questa guida vi mostreremo come ottenere i permessi di root in maniera facile e veloce sul proprio Doogee X5 Pro per effettuare operazioni avanzate come ad esempio la rimozione di determinate applicazioni di sistema oppure installare custom recovery. ATTENZIONE: è doveroso da parte nostra ricordarvi che lo staff di GizChina.it non si assume alcuna responsabilità relativa ad eventuali danni dovuti all'esecuzione delle seguenti indicazioni. Requisiti Abbiamo bisogno degli stessi strumenti e step necessari per concedere i permessi di root sul Doogee X5, ad eccezione del file scatter per il processore MT6735 e il file recovery.img. qui potete trovare i vari strumenti necessari; TWRP Recovery; ROM Doogee X5 Pro (opzionale). Procedura Per prima cosa, effettuare il download e la decompressione del FlashTools; avviare il programma Flash_tool.exe come amministratore; selezionare su Download Agent e inserire il file MKT_AllInOne_DA.bin; selezionare scatter-loading e cercare MT6735_Android_scatter.txt; selezionare Download Only; disattivare tutte le caselle; spuntare e modificare il percorso del file della recovery da sostituire; assicurarsi che la connessione sia attiva tramite USB; spegnere lo smartphone, rimuovere la batteria e reinserirla dopo qualche secondo senza accendere il dispositivo; premere su Download per avviare la procedura; collegare il Doogee X5 Pro al computer tramite cavo dati USB; a questo punto il processo si avvierà e verrà visualizzata una barra di avanzamento rossa che dopo diventerà viola e poi gialla; ad operazione conclusa, comparirà un cerchio verde in una nuova finestra dove verrà visualizzato il pulsante OK. Una volta che la recovery TWRP è stata installata con successo, dovrete: Avviare lo smartphone premendo contemporaneamente i tasti d'accensione e volume+; selezionare recovery con il tasto volume+; confermare con il pulsante volume-; collegare lo smartphone al PC e copiate il file BETA-SuperSu.v220 sulla scheda SD; installare SuperSU e riavviare il device. A questo punto, il Doogee X5 Pro ha ricevuto i permessi di root.
  3. In questa guida odiarna vedremo come installare la recovery TWRP ed ottenenre i permessi di root su Doogee X5. ATTENZIONE: è doveroso da parte nostra ricordarvi che lo staff di GizChina.it non si assume alcuna responsabilità relativa ad eventuali danni dovuti all'esecuzione delle seguenti indicazioni. Requisiti Scaricate tutti i file necessari da qui; decomprimete i file .zip dove volete; installate il driver per far riconoscere il Doogee X5 al PC Windows utilizzando 01-Android_CDC_Driver; cliccate con il tasto destro del mouse e installate entrambi i file .inf (se usate Windows 8 o 10, è necessario abilitare l'installazione dei driver senza firma sfruttando la nostra guida). Procedura Aprire il programma SP Flash Tool con diritti di amministratore attraverso la dicitura "Esegui come amministratore" dal tasto destro del mouse; nella sezione Download, scegliere i file come riportato nell'immagine sottostante; spegnete lo smartphone nel caso in cui non lo aveste già fatto; cliccate sul pulsante Download e attendete la conclusione dell'operazione; riavviate il telefono e collegatelo al PC; copiate il file 05-SuperSU-v2.46.zip in una cartella qualsiasi del Doogee X5, ad esempio in Download nella scheda SD o nello storage interno, spegnete lo smartphone; premete contemporaneamente i tasti volume+ e di accensione; scegliete Recovery seguendo le opzioni; installate 05-SuperSU-v2.46.zip; a questo punto il vostro X5 dovrebbe avere ottenuto i permessi di root correttamente. Potete controllare se tutto è andato per il verso giusto scaricando l'applicazione Root Checker dal Play Store. Se il Play Store non viene avviato correttamente dopo il processo di rooting, recatevi nelle Impostazioni dell'app e svuotate la cache e i dati.
  4. Con questa guida potrete installare la famosa custom recovery TWRP ed ottenere i permessi di root sul Doogee DG280 LEO IMPORTANTE: La procedura descritta in questa guida presenta operazioni complesse che, se eseguite in maniera scorretta, potrebbero danneggiare il vostro device. Si consiglia l’esecuzione solo da utenti che abbiano maturato una buona esperienza in ambito modding. Lo staff di GizChina.it non si riterrà responsabile per eventuali danni al dispositivo. Vantaggi di avere una custom recoverty e ottenere i permessi di root Con i permessi di root è possibile eliminare facilmente il bloatware incorporato dai produttori negli smartphone e quindi liberare spazio sul device; Potremo effettuare backup usando app come Titanium Backup o direttamente da TWRP (nandorid). Sarà possibile modificare alcune impostazioni di sistema come i file build.prop; La TWRP ci consente un facile rooting e unrooting del device. Il flash di SuperSu da recovery custom è infatti uno dei metodi più sicuri per ottenere i permessi di root. La TWRP permette l'installazione di custom rom; In alcuni casi sarà possibile velocizzare il telefono overcloccando il processore o la gpu; Installando Xposed potremo personalizzare ancora di più lo smartphone. IMPORTANTE: La procedura descritta in questa guida presenta operazioni complesse che, se eseguite in maniera scorretta, potrebbero danneggiare il vostro device. Si consiglia l’esecuzione solo da utenti che abbiano maturato una buona esperienza in ambito modding. Lo staff di GizChina.it non si riterrà responsabile per eventuali danni al dispositivo. Prerequisiti Lo smartphone con la rom Lollipop R15 stock; ADB e fastboot installati ; Download TWRP; Download Update recovery; Sp flash tool installato. Come prima cosa dovere formattare la memoria per avere 6 GB per le app e 88mb per una scheda SD interna : Scaricate questa rom da needrom e scompattate i file in una cartella a piacimento; Scaricate l'EBR patchato e altri file da qui, decomprimeteli nella cartella precedente sovrascrivendo i file; Utilizzare il file scatter fornito per caricare la ROM sul Doogee DG280 usando l'opzione "format all&download". Installazione Twrp Installate, se non li avete già sul PC, adb e fastboot; Aprite un prompt dei comandi (start e "CMD ") e posizionatevi nella directory in cui avete ADB; lanciate i seguenti comadi: adb devices se questo comando non ritorna nulla dovete verificare che i driver siano installati correttamente, in caso contrario procediamo con l'installazione adb reboot bootloader riavvierà il dispositivo in modalità fastboot fastboot oem unlock per lo sblocco del Bootloader Scaricate gli archivi recovery-twrp3.0.zip e update-recovery.zip (link nei prerequisiti). Quest'ultima è una patch che impedisce la sostituzione del recupero di stock all'avvio; Decomprimete recovery-twrp3.0.zip, otterrai un file scatter adatto per un layout di partizione (6GB / 88MB) e un file immagine; Copiate update-recovery.zip sulla scheda SD; Aprire lo strumento SP Flash, selezionare il file scatter estratto (il file di immagine di ripristino corrispondente è selezionato), fare clic su Scarica e collegare il telefono (dopo averlo spento e rimosso la batteria); Dopo aver flashato, inserire la batteria e premere il pulsante di accensione e Vol +, tenere premuto fino a quando non appaiono le opzioni del bootloader (circa 10 secondi); Usando Vol +, selezionare Modalità di recupero e premere Vol-; In TWRP, dal menu Install selezionate update-recovery.zip e fate swipe verso destra per l'installazione; Dopo l'installazione, tornare al menu principale TWRP. togliete la batteria aspettate un pò e rimettete la batteria; L'installazione della TWRP è completata. Fonte XDA
×