Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'funzioni nascoste'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Primi passi
    • Presentazioni
    • Comunicazioni dallo Staff
    • Suggerimenti & Proposte
  • Smartphone
    • Nubia
    • Xiaomi
    • Lenovo
    • Huawei
    • LeTV / LeEco
    • OnePlus
    • 360
    • Oppo
    • Smartisan
    • Meizu
    • ASUS
    • Vivo
    • Altri Brand
  • SmartWatch and SmartHome
    • Xiaomi - Huami Amazfit
    • Wear OS By Google
    • Altri Brand
  • Tablet e Ultrabook
    • Chuwi
    • Cube
    • Huawei
    • Onda
    • Pipo
    • Teclast
    • Xiaomi
    • Altri Brand Tablet
  • Stampa 3D
    • Discussioni generali
    • Stampanti 3D
  • Teardown
    • I Nostri Teardown
  • Sistemi Operativi
    • Android
    • Microsoft
    • Ubuntu Linux
    • Leaked ROM
  • Off Topic
    • Discussioni Android
  • Mercatino
    • VENDO
    • COMPRO
    • SCAMBIO
  • Store
    • Codici sconto

Calendars

  • Community Calendar

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Città 


Interessi


Smartphone in uso

Found 2 results

  1. Codici segreti e engineering mode sono entrati a far parte del mondo degli appassionati di telefonia mobile ben prima della nascita di Android, ma è proprio con la diffusione del sistema operativo del robottino verde (e del relativo modding) che questi strumenti hanno iniziato ad avere una certa importanza per tutti gli utenti, non solo per i più "smanettoni". Nel tutorial di oggi vi parleremo di Activity launcher, un'utile applicazione presente sul Play Store che permette di visualizzare tutte funzioni (nascoste o meno) e i menù segreti presenti sul telefono senza bisogno di ricorrere a codici esotici. Prerequisiti Smartphone Android con Play Store installato; Activity launcher. Procedura IMPORTANTE: La procedura descritta in questa guida presenta operazioni complesse che, se eseguite in maniera scorretta, potrebbero danneggiare il vostro device. Si consiglia l’esecuzione solo da utenti che abbiano maturato una buona esperienza in ambito modding. Lo staff di GizChina.it non si riterrà responsabile per eventuali danni al dispositivo. Installazione Aprire il Play Store; nella barra in alto digitare "Activity Launcher"; installare l'app premendo sul tasto "installa". Utilizzo Avviare l'app; dare un "ok" al disclaimer di responsabilità; tap in alto su "attività recenti"; selezionare "tutte le attività". A questo punto l'app scansionerà il telefono alla ricerca di tutte le funzioni e le app, nascoste o meno. La parte più difficile della procedura inizia in questo momento, in quanto dovrete riconoscere le funzioni che vi interessano nel mare di quelle proposte da Activity Launcher. A seconda del produttore e del SoC, infatti, potreste trovare "sorprese" diverse: nei nubia con firmware internazionale potreste ad esempio trovare NeoSafe, mentre su molti modelli dovrebbe essere presente la voce per l'Easter Egg di Android. È saggio, in ogni caso, verificare la presenza di "Factory Mode" o di altre attività non ricollegabili ad app installate (additional, test...). Per fortuna le funzioni sono raggruppate per categorie, ma è bene leggere il nome delle singole attività per capire a cosa potrebbero servire. Nel caso in cui troviate un'attività particolarmente interessante potrete creare una scorciatoia sul vostro launcher applicando un tap prolungato sulla voce interessata e selezionando "crea collegamento".
  2. Il nuovo Elephone P9000 ha portato con sé diverse novità e funzioni del quale non tutti sono a conoscenza, ma noi di GizChina.it le abbiamo raccolte per voi. SYSTEM UI TUNER System UI tuner è una funzione nascosta dell'Elephone P9000 che ci permette di andare a personalizzare alcuni elementi della "Status Bar" e dei "Quick Settings". Per attivarlo è sufficiente aprire il menù a tendina e tenere premuto sull'iconcina a forma di ingranaggio, generalmente utilizzata come scorciatoia per le "Impostazioni", finché non apparirà un avviso che ci informerà dell'aggiunta di una nuova voce nelle "Impostazioni". APP PERMISSION L'app permission è un gestore dei permessi che ci permette di andare a modificare manualmente i permessi per ogni singola applicazione concedendoci un maggiore controllo sulla nostra privacy. Per accedere all'app permission basta andare in "Impostazioni", "Apps", selezionare l'app interessata e tappare "permission". Si avrà accesso a tutti i permessi che richiede l'app in questione permettendoci, grazie ad un semplice tocco, di andare ad attivare o disattivare i permessi indesiderati. DOZE Doze è probabilmente la più grande ed attesa novità introdotta con Marshmallow. Grazie a Doze il nostro dispositivo verrà messo in uno stato di ibernazione quando non usato permettendo una maggiore autonomia. Inoltre possiamo andare a modificare manualmente i parametri di ogni singola applicazione andando a specificare ad Android quale applicazione ottimizzare. Da "Impostazioni", "Apps", bisognerà premere sull'ingranaggio delle impostazioni e tappare sulla voce "Battery calibraton" aprendo il relativo menu. Per configurare le app non bisognerà far altro che cliccare su di essa e selezionare "Optimize". RAM MANAGER Altra novità introdotta in Marshmallow è l'implementazione di un gestore completamente rinnovato della memoria RAM accessibile tramite il menu delle impostazioni sotto la voce "Memory". Il gestore della RAM ci permette di tenere traccia dell'utilizzo della memoria e verificare eventuali comportamenti anomali delle app. FILE EXPLORER Aprendo il menu "Storage e USB" dalle "Impostazioni" e scrollando fino all'ultima voce è possibile aprire un comodo file explorer. SILENZIOSO In Marshmallow è stata reintrodotta la tanto richiesta "modalità silenziosa" con un menu del volume espandibile per un rapido accesso ai regolatori del volume di suoneria, notifiche ed allarmi. USB MODE Una volta inserito il cavetto USB e collegato il device al computer potremo decidere, grazie alla voce presente nella tenda delle notifiche, in che modo far interagire il nostro device col computer. MULTIWINDOWS Il "Multiwindows" permette di avere due finestre di due app differenti contemporaneamente in funzione su schermo. Per attivare questa funzione bisognerà abilitare la barra di navigazione dalle "Impostazioni". In seguito si dovrà andare in "Developer Settings" ed attivare il "Multiwindows". Infinenon bisognerà far altro che premere il nuovo tasto relativo al "Multiwindows" presente nel "Multitasking". Ricordo che la funzione è ancora in fase di sviluppo quindi potrebbe contenere bugs e rendere instabile il dispositivo.
×