Vai al contenuto

Cerca nel Forum

Showing results for tags 'italiano'.



More search options

  • Search By Tags

    Tag separati da virgole.
  • Search By Author

Tipo di contenuto


Forums

  • Primi passi
    • Presentazioni
    • Comunicazioni dallo Staff
    • Suggerimenti & Proposte
  • Smartphone
    • Nubia
    • Xiaomi
    • Lenovo
    • Huawei
    • LeTV / LeEco
    • OnePlus
    • 360
    • Oppo
    • Smartisan
    • Meizu
    • ASUS
    • Vivo
    • Altri Brand
  • SmartWatch e domotica
    • Xiaomi - Huami Amazfit
    • Home, Assistant e Wear OS By Google
    • Altri Brand
  • Tablet e Ultrabook
    • Chuwi
    • Cube
    • Huawei
    • Onda
    • Pipo
    • Teclast
    • Xiaomi
    • Altri Brand Tablet
  • Stampa 3D
    • Discussioni generali
    • Stampanti 3D
  • Teardown
    • I Nostri Teardown
  • Sistemi Operativi
    • Android
    • Microsoft
    • Ubuntu Linux
    • Leaked ROM
  • Off Topic
    • Discussioni Android
  • Mercatino
    • VENDO
    • COMPRO
    • SCAMBIO
  • Store
    • Codici sconto

Calendari

  • Community Calendar

Find results in...

Find results that contain...


Data di creazione

  • Start

    End


Ultimo Aggiornamento

  • Start

    End


Filter by number of...

Iscritto

  • Start

    End


Gruppo


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Città 


Interessi


Smartphone in uso

Trovato 22 risultati

  1. Fino ad oggi non esisteva uno strumento unico con cui effettuare le traduzioni dei tanti wearable di Xiaomi, ma la collaborazione tra xCape e ilgruppotester ha finalmente colmato questa lacuna: ecco la nuova Mi Fit Mod compatibile con Mi Band 2, Mi Band 3, Amazfit Arc, Amazfit Bip e Amazfit Cor! IMPORTANTE: La procedura descritta in questa guida presenta operazioni complesse che, se eseguite in maniera scorretta, potrebbero danneggiare il vostro device. Si consiglia l’esecuzione solo da utenti che abbiano maturato una buona esperienza in ambito modding. Lo staff di GizChina.it non si riterrà responsabile per eventuali danni al dispositivo. Prerequisiti Device da tradurre carico almeno al 70%;  Mi Fit Mod + GPX per MiB3, Cor e Bip (consigliata per questi device); Mi Fit Mod pentavalente (per tutti). Firmware integrati: Versione ilgruppotester: MiB3 v_2.0.0.4 🇮🇹 MiB3-NFC v_1.4.0.4 COR v_1.2.7.06 🇮🇹 BIP v_1.1.5.04 🇮🇹 Versione pentavalente: ARC 1.0.0.12 🇮🇹 by xCape MiB2 1.0.1.82 🇮🇹 by xCape MiB3 1.2.0.8 🇮🇹 by ilgruppotester COR 1.2.2.01 🇮🇹 by xCape BIP 1.0.2.01 🇮🇹 by ilgruppotester Il numero di versione e' stato alzato per permettere di sovrascrivere il fw originale. Fa eccezione la MiB3 per la quale, se gia' possedete il fw 1.2.0.8 originale, e' necessario flashare il FW via GadgetBridge Procedura Disaccoppiare smartband o smartwatch da Mi Fit (se già accoppiato) e disinstallare l'app di Xiaomi; installare Mi Fit Mod; avviare l'app ed eseguire il pairing; attendere l'aggiornamento; riavviare il dispositivo; godersi il device in italiano!
  2. In molti desiderano provare le ultime novità implementate da Huami nei firmware del ramo di sviluppo beta per Amazfit Bip, e grazie al lavoro del team di ilgruppotester (qui il canale Youtube con alcune interessanti videoguide) adesso è possibile provarle direttamente in italiano. Ecco come installarli! Prerequisiti Mifit Mod 3.4.7 (fw 1.1.2.05 stabile) Gadgetbridge installato sul telefono. Changelog Procedura IMPORTANTE: La procedura descritta in questa guida presenta operazioni complesse che, se eseguite in maniera scorretta, potrebbero danneggiare il vostro device. Si consiglia l’esecuzione solo da utenti che abbiano maturato una buona esperienza in ambito modding. Lo staff di GizChina.it non si riterrà responsabile per eventuali danni al dispositivo. 1) Dissociare dalle precedenti Mi-Fit mod e disinstallarle 2) Scaricare la MI-FIT MOD 3) Aprire ed associare il bip alla MI-FIT MOD 4) Attendere gli aggiornamenti automatici (attendere senza agitarsi e con la Mi-Fit sempre in esecuzione) 5) Godersi lo smartwatch di Huami! Attenzione: dato che si tratta di un firmware beta, potrebbe non essere privo di bug. Ricordo che se qualcuno al termine delle procedure rilevasse ancora la lingua cinese dovrà seguire la procedura per rendere il Bip internazionale! Dato l'interesse per la traduzione e il numero crescente di utenti interessati ai prodotti AmazFit, abbiamo creato un gruppo Telegram ad hoc per tutti i dispositivi dell'azienda! LINK----> https://t.me/joinchat/BUSoOUHsp_V3WXG4pXamKQ
  3. Emanuele C

    GizROM 1.0 per nubia Z17!

    Dopo aver sviluppato decine di ROM per nubia Z11, il GizROM Team è lieto di annunciare la sua prima release per nubia Z17! La nuova GizROM per il flagship borderless è basata come da tradizione sul firmware ufficiale con interfaccia nubiaUI 5.0, questa volta in versione cinese (non esistono ROM global per Z17). Nato per portare "un pizzico di italianità" nel mondo dei device di origine orientale, lo ricordiamo, il progetto GizROM si è da sempre posto l'obbiettivo di modificare i firmware cinesi per renderli più adatti ai gusti occidentali. Nel caso della nuova GizROM per nubia Z17 le modifiche comprendono quindi: traduzioni di sistema in italiano per garantire una fruizione ottimale dei contenuti visualizzati; Playstore e Gapps (nano) integrate e funzionanti; permessi di root integrati; suoni e bootanimation modificati; preinstallata l’applicazione weather di Mate 8; preinstallata la nuova tastiera Google Gboard come strumento di immissione predefinito. Il tutto, naturalmente, accompagnato da grande stabilità e fluidità. La ROM, nonostante il testing interno effettuato dal nostro staff, potrebbero comunque presentare qualche bug. Feedback e suggerimenti sono graditi. Changelog Changelog 1.0 release iniziale; basata sul firmware cinese NubiaUI 3.06 (Nougat). Installazione IMPORTANTE: La procedura descritta in questa guida presenta operazioni complesse che, se eseguite in maniera scorretta, potrebbero danneggiare il vostro device. Si consiglia l’esecuzione solo da utenti che abbiano maturato una buona esperienza in ambito modding. Lo staff di GizChina.it non si riterrà responsabile per eventuali danni al dispositivo. Prerequisiti Recovery TWRP (seguire la guida fino all'installazione della TWRP); pacchetto GizROM; effettuare un nandroid backup (consigliato) e copiarlo su PC. Procedura Prima installazione Copiare la GizROM sulla SD del telefono; entrare in recovery (premere a lungo tasto power e volume +) pulire le partizioni Data, Cache e Dalvik Cache; installare la ROM da TWRP; Attenzione: se durante l'installazione riscontrate un errore nel mount di /data, andare su "pulisci-> formatta data" per risolvere il problema e ripetere l'installazione. Tutti i dati presenti nella memoria interna verranno cancellati; riavviare il dispositivo. Vi piacciono le nostre GizROM? Potete supportare questo progetto con una donazione tramite Paypal!
  4. Emanuele C

    OPPO Find X in italiano con MoreLocale 2

    Nella guida di oggi vi mostreremo come impostare la lingua di sistema di OPPO Find X in italiano utilizzando MoreLocale 2. Questa procedura non andrà a tradurre l'interfaccia e le app proprietarie di OPPO (per ottenere questo risultato sarebbe necessaria una ROM custom), ma forzerà tutte le app di terze parti scaricate dal Play Store ad utilizzare la lingua del nostro paese. Prerequisiti OPPO Find X; PC con ADB e fastboot installati; cavo USB e connessione internet. Procedura Scaricare ed installare MoreLocale 2 dal Play Store; Abilitare le opzioni sviluppatore facendo 7 volte tap sulla versione software; Entrare nelle opzioni sviluppatore; Abilitare USB debugging e "Disabile permission monitoring"; Aprire una finestra CMD sul PC, collegare il telefono e dare il comando: Abd Shell Digitare ora pm grant jp.co.c_lis.ccl.morelocale android.permission.CHANGE_CONFIGURATION e dare invio; Staccare il telefono dal PC e avviare l'app di morelocale2; scegliere la lingua italiana. Ricordiamo che morelocale si resetta ogni volta che si spegne il telefono, quindi sarà necessario far partire l'app ad ogni riavvio. Ringraziamo Alex per averci segnalato la procedura
  5. La Mi Fit Mod by ilGruppoTester supporta finalmente anche gli Amazfit Cor versione internazionale. Ecco la nostra guida per utilizzarla e tradurre lo smartwatch di Huami (prodotto in collaborazione con Xiaomi) in italiano! Attenzione! La guida è destinata solo ad modelli internazionali, se possedete la versione cinese dovrete prima convertirla in internazionale seguendo questa guida. Prerequisiti Mi fit Mod Procedura IMPORTANTE: La procedura descritta in questa guida presenta operazioni complesse che, se eseguite in maniera scorretta, potrebbero danneggiare il vostro device. Si consiglia l’esecuzione solo da utenti che abbiano maturato una buona esperienza in ambito modding. Lo staff di GizChina.it non si riterrà responsabile per eventuali danni al dispositivo. 1) Dissociare dalle precedenti Mi Fit e disinstallarle 2) Scaricare la Mi fit Mod 3) Aprire ed associare il Cor alla Mi fit Mod 4) Attendere gli aggiornamenti automatici (attendere senza agitarsi e con la Mi Fit sempre in esecuzione) 5) Godersi lo smartwatch di Huami! Dato l'interesse per la traduzione e il numero crescente di utenti interessati ai prodotti AmazFit, abbiamo creato un gruppo Telegram ad hoc per tutti i dispositivi dell'azienda! LINK----> https://t.me/joinchat/BUSoOUHsp_V3WXG4pXamKQ
  6. Emanuele C

    GizROM 1.0 per nubia M2 Lite (nx573J)

    Anche nubia M2 Lite nx573j, versione "giovane" di nubia M2, è finalmente entrato a far parte del GizChina ROM Project. Nato per portare "un pizzico di italianità" nel mondo dei device di origine orientale, il progetto GizROM si è da sempre posto l'obbiettivo di modificare i firmware cinesi per renderli più adatti ai gusti occidentali. Nel caso della nuova GizROM per nubia M2 Lite le modifiche comprendono quindi: traduzioni di sistema migliorate per garantire una fruizione ottimale dei contenuti visualizzati; permessi di root integrati; app Musica importata dalla versione cinese; suoni e bootanimation modificati; modalità ad una mano; blocco schermo dinamico; preinstallata l’applicazione weather di Mate 8; preinstallata la nuova tastiera Google Gboard come strumento di immissione predefinito; preinstallate le applicazioni di GizChina.it e GizBlog.it per poter seguire in tempo reale i contenuti pubblicati dal nostro portale. Il tutto, naturalmente, accompagnato da grande stabilità e fluidità. Le ROM, nonostante il testing interno effettuato dal nostro staff, potrebbero comunque presentare qualche bug. Feedback e suggerimenti sono graditi. Changelog Spoiler Changelog 1.0 release iniziale; basata sul firmware internazionale NubiaUI 1.13 (Marshmallow). Installazione Spoiler IMPORTANTE: La procedura descritta in questa guida presenta operazioni complesse che, se eseguite in maniera scorretta, potrebbero danneggiare il vostro device. Si consiglia l’esecuzione solo da utenti che abbiano maturato una buona esperienza in ambito modding. Lo staff di GizChina.it non si riterrà responsabile per eventuali danni al dispositivo. Prerequisiti Recovery TWRP (seguire la guida fino all'installazione della TWRP); GizROM 1.0; effettuare un nandroid backup (consigliato) e copiarlo su PC. Procedura Prima installazione Copiare la GizROM sulla SD del telefono; entrare in recovery (premere a lungo tasto power e volume +) pulire le partizioni Data, Cache e Dalvik Cache; installare la ROM da TWRP; Attenzione: se durante l'installazione riscontrate un errore nel mount di /data, andare su "pulisci-> formatta data" per risolvere il problema e ripetere l'installazione. Tutti i dati presenti nella memoria interna verranno cancellati; riavviare il dispositivo. Aggiornamento da GizROM Copiare la GizROM sulla SD del telefono; entrare in recovery (premere a lungo tasto power e volume +) pulire le partizioni Cache e Dalvik Cache; installare la ROM da TWRP; tornare al menù principale della TWRP; spegnere il dispositivo; riavviare: il primo avvio è lungo, prevede un riavvio del device e la bootanimation non andrà in loop ma resterà ferma per circa 5 minuti. Vi piacciono le nostre GizROM? Potete supportare questo progetto con una donazione tramite Paypal!
  7. Avevamo promesso una ROM custom per Amazfit Sport Watch 2 Stratos ben prima che questo arrivasse sul mercato, e oggi siamo finalmente pronti a mantenere la parola data. La nostra GizROM rappresenta la versione tradotta in italiano del firmware ufficiale cinese per questo interessante ed elegante smartwatch, alla quale in futuro aggiungeremo nuove funzionalità e customizzazioni. Installazione Changelog Screenshot Vi piacciono le nostre GizROM? Potete supportare questo progetto con una donazione tramite Paypal! Dato l'interesse per la nostra GizROM e il numero crescente di utenti interessati ai prodotti AmazFit, abbiamo creato un gruppo Telegram ad hoc per tutti i dispositivi dell'azienda! LINK----> https://t.me/joinchat/BUSoOUHsp_V3WXG4pXamKQ
  8. Emanuele C

    GizROM beta 1.2 per Smartisan Nut Pro 2

    Tradurre da zero una ROM non è mai semplice, e richiede di certo molto tempo. Dopo giorni di lavoro ecco finalmente la prima GizROM per Smartisan Nut Pro 2 con traduzione italiana! La ROM, a dispetto del "beta" nel titolo, è molto stabile e fluida. In questi giorni ci siamo infatti concentrati sul tradurre il più possibile l'interfaccia e, raggiunta un grado di completamento sufficiente (seppur parziale), abbiamo subito deciso di rilasciare una prima versione! Feedback e suggerimenti, come sempre, sono graditi. Changelog Installazione  Vi piacciono le nostre GizROM? Potete supportare questo progetto con una donazione tramite Paypal! Appassionati dei telefoni Smartisan? Vi segnaliamo questo interessante gruppo Telegram: https://t.me/smartisaners
  9. Emanuele C

    Oppo R11 GizROM Global 1.0

    OPPO non è certo un'azienda amica del mondo del modding, ostacolato con blocchi al limite del verosimile, ma il nostro GizROM Team è comunque riuscito a creare una ROM custom per OPPO R11 16051 (versione cinese) basata sulla celebre ColorOS 5.0. La nuova GizROM Global utilizza come base il firmware Marshmallow utilizzato sulla versione global del device, migliorato con localizzazione in italiano, ottime performance, buona flessibilità e tante personalizzazioni. Attenzione: questa GizROM è compatibile esclusivamente con la versione cinese del device! Tra le caratteristiche della ROM, ecco le più rilevanti: Tastiera Gboard come scelta predefinita; integrato News&Weather; multilingua. Le ROM, nonostante il testing interno effettuato dal nostro staff, potrebbero comunque presentare qualche bug. Feedback e suggerimenti sono graditi. Changelog Installazione Screenshot Vi piacciono le nostre GizROM? Potete supportare questo progetto con una donazione tramite Paypal!
  10. Grazie al lavoro di ilgruppotester e la preziosa collaborazione di Ashim e Santax oggi le possibilità di scelta per i nostri amati Amazfit Bip sono ancora più numerose. Grazie a questa guida potrete infatti installare un firmware che modifica l'aspetto dei menù rendendoli full screen! Prerequisiti Amazfit Bip carico almeno al 70%; Smartphone Android; ultima Mi Fit Mod installata; Gadgetbridge installato; file da flashare: FW.25-full.offset.fw RES.25_FULL_Black&White.res | RES.25_FULL_Color.res | RES.25_FULL_Skull.res | RES25.full.f@bio-No_text-Colors.res Procedura Installare Gadgetbridge sul telefono; avviare Gadgetbridge; scaricare sul telefono i file presenti tra i prerequisiti; utilizzare un qualsiasi File Manager per navigare fino alla cartella dove avete copiato i file; tap su uno dei file res (sotto potete vedere alcuni screenshot per orientarvi nella scelta) -> "Installazione FW/App"; si aprirà una schermata di GadgetBridge, tap su "Installa"; attendere il flash; utilizzare un qualsiasi File Manager per navigare fino alla cartella dove avete copiato i file; tap sul file fw -> "Installazione FW/App"; si aprirà una schermata di GadgetBridge, tap su "Installa"; attendere il flash; godersi i menù full screen! Screenshot:
  11. Può capitare, per scelta o per distrazione, di acquistare un device Huawei in versione cinese, non pensato per il nostro mercato e per le nostre abitudini. Per fortuna la community del forum di XDA ha trovato un modo per bypassare i normali controlli della recovery ed installare i firmware internazionali su alcuni degli ultimi modelli. La guida, che può essere utilizzata anche per effettuare l'unbrick (a patto che fastboot sia accessibile sul device e il bootloader sia sbloccato) è al momento compatibile con P10, P10 Plus, Mate 9 e, in teoria, con Mate 9 Pro (la procedura su quest'ultimo modello non è ancora stata testata). IMPORTANTE: La procedura descritta in questa guida presenta operazioni complesse che, se eseguite in maniera scorretta, potrebbero danneggiare il vostro device. Si consiglia l’esecuzione solo da utenti che abbiano maturato una buona esperienza in ambito modding. Lo staff di GizChina.it non si riterrà responsabile per eventuali danni al dispositivo. Prerequisiti device compatibile con bootloader sbloccato; codice di sblocco bootloader; PC Windows o Linux pacchetto base; pacchetto Windows o pacchetto Linux; pacchetto per il device: Mate 9 (MHA) Mate 9 Pro (LON) P10 (VTR) P10 Plus (VKY). Procedura Preparazione Rebrand (cambio versione firmware) Flash manuale / unbrick Fonte
  12. Il nostro GizROM Team negli scorsi mesi ha iniziato a rivolgere la sua attenzione anche al mondo dei wearable, e dei prodotti Amazfit in particolare. Dopo aver tradotto il Bip e aver creato una ROM custom per il Pace, ecco in anteprima mondiale (tutti i meriti vanno alla bravura e alla perseveranza di @dpeddi, @Francko76 e Heartlandzf) la traduzione in italiano dell'economico Amazfit Cor! Attenzione: tutti i firmware più recenti della smart band sono purtroppo in formato compresso, e non siamo (ancora) riusciti a modificarli. La traduzione offerta in questa guida effettuerà dunque in automatico il downgrade alla versione 1.0.5.60. La traduzione è una prima versione e non è perfetta (ad esempio il meteo è ancora in cinese), feedback e suggerimenti sono sempre graditi! Prerequisiti Amazfit Cor con batteria carica almeno al 70%; device Android; app GadgetBridge installata; file di traduzione: Mili_tempo_long_1.0.5.60_fake.fw (da usare con Mi Fit fino alla versione 3.1.5, evita l'aggiornamento automatico ai firmware cinesi più recenti) o Mili_tempo_long.fw (se non si usa Mi Fit); Mili_tempo_ITA.res.new Procedura IMPORTANTE: La procedura descritta in questa guida presenta operazioni complesse che, se eseguite in maniera scorretta, potrebbero danneggiare il vostro device. Si consiglia l’esecuzione solo da utenti che abbiano maturato una buona esperienza in ambito modding. Lo staff di GizChina.it non si riterrà responsabile per eventuali danni al dispositivo. Ricordiamo che al momento non esistono procedure di unbrick. accertarsi che, da Mi Fit, l'Amazfit Cor sia impostato su "rilevabile"; disinstallare l'app Mi Fit originale; avviare Gadgetbridge e collegare l'Amazfit Cor; scaricare sul telefono i due file di traduzione presenti tra i prerequisiti; utilizzare un qualsiasi File Manager per navigare fino alla cartella dove avete copiato i file di traduzione; tap su uno dei due file-> "Installazione FW/App"; si aprirà una schermata di GadgetBridge, tap su "Installa"; attendere il flash (il file .fw richiederà 5 minuti e porterà ad un riavvio, quello .re 15-20 minuti); ripetere i punti 5-7 con l'altro file; disinstallare Gadgetbridge ringraziandolo per il servizio; reinstallare Mi Fit (è bene evitare di superare la versione 3.1.5 per evitare aggiornamenti non desiderati) e godersi la Smart band di Huami! Dato l'interesse per la traduzione e il numero crescente di utenti interessati ai prodotti AmazFit, abbiamo creato un gruppo Telegram ad hoc per tutti i dispositivi dell'azienda! LINK----> https://t.me/joinchat/BUSoOUHsp_V3WXG4pXamKQ Attenzione: è vietato il repost dei file e della guida (sia in italiano che in inglese) senza esplicito consenso degli autori! Contattare @Emanuele C
  13. Emanuele C

    MIUI 8 (non ufficiale)

    La MIUI, sviluppata da Xiaomi per i suoi dispositivi, non ha certo bisogno di presentazioni. Questa interfaccia nel tempo ha infatti raccolto un vasto successo, tanto che gli smartphone che possono contare su un port di questa ROM sono ormai davvero numerosi. Grazie al codice della MIUI Patchrom ed al lavoro dello sviluppatore cinese nian0114 da qualche tempo è possibile provare l'esperienza MIUI anche su Nubia Z11, anche se alcune funzionalità della ROM sono riservate solo a chi effettua una donazione allo sviluppatore. La versione a pagamento, in particolare, prevede: Edge Touch; Keylight Manager; rimozione delle app di terze parti; VoLTE Switch; OTA. Tra le lingue supportate compare anche l'italiano. Fonte
  14. In questo nuovo tutorial andremo a vedere come convertire in italiano il nuovissimo Xiaomi Mi Notebook Air, indipendentemente che si tratti della variante da 12,5 pollici o da 13,3 pollici. L'intera procedura andrà eseguita sul computer di casa Xiaomi. Ricordiamo che la modifica cancellerà tutti i files e programmi presenti nel notebook, pertanto consigliamo di effettuare un backup prima di procedere. Attualmente non esiste un metodo per ripristinare la propria licenza originale anche se alcuni utenti sembrerebbero riusciti nell'intento grazie ad un metodo spiegato nella nostra guida. IMPORTANTE: La procedura descritta in questa guida non presenta operazioni complesse ma, se eseguite in maniera scorretta, potrebbe danneggiare il vostro device. Si consiglia l’esecuzione solo da utenti che abbiano maturato una buona esperienza in ambito Windows. Lo staff di GizChina.it non si riterrà responsabile per eventuali danni al device. PREREQUISITI Driver scaricabili dal forum Xiaomi; Pennetta USB da minimo 8GB; Windows 10 Media Creation Tool; La vostra chiave di attivazione originale; Mi Tong Bu App; OEM Configurator; Mi Notebook carico al 100%. PROCEDIMENTO Creazione pennetta con Windows 10 bootabile Inseriamo la pennetta USB nel notebook; scarichiamo il Windows Media Creation Tool ed installiamolo; seguiamo la procedura guidata per realizzare una pennetta USB bootabile contenente l'ultima versione disponibile aggiornata di Windows 10 ricordandoci di modificare le impostazioni selezionando la lingua italiana; partirà il download di Windows 10 con successiva copia dei files necessari nella pennetta USB che richiederà diverso tempo a seconda della velocità della propria connessione; Estrazione Product Key del Mi Notebook Premiamo il tasto Windows sulla tastiera e digitiamo "CMD": clicchiamo col destro sull'icona del prompt dei comandi e selezioniamo la prima voce per eseguire il prompt dei comandi con privilegi di amministratore; digitiamo questo comando per estrarre il Product Key: wmic path SoftwareLicensingService get OA3xOriginalProductKey Segnamoci il Product Key mostrato; Impostare il boot USB dal BIOS Riavviamo il laptop e premiamo F12 appena verrà mostrato il logo Xiaomi per entrare nel BIOS; entriamo nel tab "boot"; selezioniamo la voce "Boot Order Device" ed impostiamo "Flash Drive" come prima voce; salviamo premendo "F10" e riavviamo; Installazione di Windows 10 ​Dopo il riavvio partirà l'installazione di Windows 10; seguite la procedura guidata e quando verrà richiesto il product key premete su "Non possiedo il Product Key"; selezionate come versione di Windows 10 la "Single Language"; continuate l'installazione e selezionate l'installazione avanzata quando verrà chiesto quale tipo di installazione si desidera effettuare; verrà mostrato l'elenco delle partizioni presenti nel sistema; selezionate la partizione più grande e premete su "Formatta"; una volta formattata la partizione selezionatela e premete su "Avanti" per iniziare con l'installazione che richiederà diverso tempo e diversi restart; finita l'installazione procedete con l'installazione guidata utilizzando le impostazioni rapide; finita la procedura guidata vi ritroverete davanti al computer con la lingua italiana; procediamo al download con successiva installazione di tutti i drivers e del software Mi Tong Bu App. PROCEDIMENTO (Attivazione di Windows) Per attivare Windows 10 purtroppo attualmente non è possibile utilizzare la propria chiave, vi aggiorneremo appena possibile su eventuali procedure ufficiali. ​Segnaliamo che sembrerebbe che utilizzando lo strumento di risoluzioni di problemi nella schermata di errore nell'attivazione di Windows alcuni utenti siano riusciti ad utilizzare la licenza originale del notebook in maniera completamente automatica. PROCEDIMENTO (Personalizzazioni OEM) ​Scarichiamo l' OEM Configurator; avviamo il software ed inseriamo tutte l informazioni come mostrato in figura: il logo di Xiaomi da impostare è presente nella cartella dell' OEM Configurator; terminato il tutto riavviamo il computer per avere il Mi Notebook completamente funzionante in italiano. Fonte: MIUI FORUM
  15. In questo nuovo tutorial vedremo come poter utilizzare l'applicazione Morelocale 2 per settare come lingua l'italiano nei dispositivi che nativamente ne sono privi senza avere i permessi di root. PREREQUISITI MoreLocale2; Minimal ADB e Fastboot installato sul computer scaricabile a questo indirizzo. PROCEDIMENTO Scaricate ed installate MoreLocale 2 dal Playstore; dal "developer settings" (attivabile premendo 7 volte sul "build number" presente generalmente in "Info") del dispositivo attivate la voce "Debug USB"; collegate il device; apriamo "Minimal ADB e Fastboot" e digitiamo: adb devices ​il device mostrerà una schermata di conferma per la comunicazione tra computer e telefono. Premiamo su "Allow"; ora digitate nel prompt dei comandi: adb shell appena caricata la shell di ADB digitate: pm grant jp.co.c_lis.ccl.morelocale android.permission.CHANGE_CONFIGURATION finita la procedura potrete aprire MoreLocale 2 ed utilizzarlo senza alcuna limitazione. Fonte: MIUI FORUM
  16. DaniloG

    Domanda su mate 9 pro e il suo firmware

    Ciao a tutti, volevo sapere, se secondo voi è possibile flashare il firmware del mate 9 pro uscito in Italia sul modello mha-l00 ovvero il mate 9 pro importato dalla Cina. Se è possibile, qualcuno mi può indicare gentilmente dove posso trovare la procedura è dove posso scaricare il firmware Italiano. Grazie per la disponibilità. Saluti DaniloG
  17. Cris87

    [NUBIA Z11 THEME] FlymeN

    TEMA FlymeN (Beta1.03) Primissima Beta del nuovo tema in sviluppo, ispirato dalla Bellissima Flyme made MEIZU!!! Per il momento le icone in HD non sono tantissime(diciamo quelle più importanti e di maggior utilizzo ci sono)...Con le prossime release cercherò di migliorare il tutto, aumentare le icone e poi saranno modificate anche le app di sistema(Es. Dialer, Impostazioni, Messaggi, BarraNotifiche, etc.); Ci vuole tempo, purtroppo il sistema dei Temi della nuova EUI 4.0 non è assolutamente banale e ci vuole molto lavoro per sviluppare di temi completi e ben fatti... Il Tema Comprende: - Quasi tutte le icone di sistema in stile Flyme ed in Alta Definizione; - Icone in stile Flyme per diverse applicazioni di terze parti come: Fabebook, twitter, whatsapp, telegram, instagram, amazon, etc.; - Nuova icona Dinamica del Calendario; - Nuova icona Dinamica Orologio; Changelog Beta 1.03: - Nuovo Wallpaper Lockscreen; - Inserite Nuove icone in Alta Defizione per le app Whatsapp, Facebook, Instagram, Messenger, eBay, Paypal, 3BMeteo, Amazon, Youtube, etc.; - Rese più definite e nitide le app di sistema Weather M8, Temi, NeoSafe, Musica, Contatti,Telecomando e Torcia; - Sistemata qualche piccola imperfezione grafica; Procediamo: DOWNLOAD QUI ---> FlymeN 1.03 L'Installazione è semplicissima, la guida la trovate nel Thread Dedicato : GUIDA & INFO INSTALLAZIONE SCREENSHOOT: Spero il Tema sia di vostro gradimento. Grazie per la Collaborazione. Cris87.
  18. Cris87

    [NUBIA Z11 THEME] MIUI 8

    TEMA MIUI 8 (Beta 1.01) Beta Piuttosto corposa del tema in sviluppo ispirato alla Bellissima MIUI 8 di Xiaomi!!! Per il momento il tema comprende solo le icone in Alta Definizione stile MIUI 8 della home...Con le prossime release cercherò di migliorare il tutto, aumentare le icone e modificare anche le app di sistema(Es. Dialer, Impostazioni, Messaggi, BarraNotifiche, etc.); Ci vuole tempo, purtroppo il sistema dei Temi della nuova EUI 4.0 è si molto aperto alla personalizzazione, ma quest'ultima non è assolutamente banale e ci vuole molto lavoro per lo sviluppo di temi completi e ben fatti... Il Tema Comprende: - Tutte le icone di sistema in Alta Definizione stile MIUI 8; - Icone in stile MIUI per Moltissime applicazioni di terze parti come: Fabebook, twitter, whatsapp, telegram, instagram, amazon, etc.; - Nuova icona Dinamica del Calendario; - Nuova icona Dinamica Orologio; Procediamo: DOWNLOAD QUI ---> MIUI 8 1.01 L'Installazione è semplicissima, la guida la trovate nel Thread Dedicato : GUIDA & INFO INSTALLAZIONE SCREENSHOOT: NOTA: ll Widget è relativo all'app: Weather Mate(Weather M8) che potete scaricare gratuitamente dal PlayStore! Spero il Tema sia di vostro gradimento. Grazie per la Collaborazione. Cris87.
  19. In questa guida vi mostreremo come tradurre in italiano il vostro Xiaomi Watch, noto commercialmente anche come Amazfit Sports o (nella versione inglese) Amazfit Pace. La guida è pensata per funzionare esclusivamente sulla ROM cinese, nel caso in cui abbiate già eseguito il flash della internazionale dovrete cambiare firmware prima di procedere (pubblicheremo un tutorial in merito a breve). Ringraziamo per la traduzione e per la procedura di installazione Nicola Sagliano e il gruppo Facebook Xiaomi Amazfit Smartwatch "ITALIA". Se trovate utile questa guida e desiderate sostenere questo sviluppatore italiano e il suo lavoro per Mi Watch potete offrigli da bere tramite Paypal! Prerequisiti Xiaomi Mi Watch; PC con ADB e Fastboot installati; cavo USB; pacchetto di conversione 1.2.11c. Procedura Aggiornare lo smartwatch all'ultima versione disponibile del firmware cinese; estrarre il pacchetto di conversione; collegare il Mi Watch al PC; aprire una finestra di comando nella cartella di conversione (premere shift e click con il destro su una parte libera della cartella -> "apri finestra di comando qui"); digitare adb devices e dare invio per verificare che il dispositivo sia riconosciuto; avviare "traduci.bat"; seguire le istruzioni; godersi lo smartwatch in italiano! Note Se avete problemi con il riconoscimento del dispositivo in ADB (in particolare al punto 6), installate i driver Google. In caso di ulteriori problemi da gestione dispositivi dovrete forzare l'aggiornamento dei driver selezionando "Android Composit ADB Interface".
  20. Emanuele C

    ZUK Edge GizROM 1.0

    Il progetto GizROM, nato per "italianizzare" i firmware dei dispositivi cinesi, in queste settimane ha raccolto un ampio interesse da parte della comunità. Sull'onda di questo successo abbiamo deciso di allungare la lista dei dispositivi supportati che, oltre a Nubia Z11 e ZUK Z2, ora vede anche la presenza di ZUK Edge. Questa prima versione della custom ROM "made in GizChina" per ZUK Edge è basata sul firmware stock 2.3.079 su base Marshmallow, del quale mantiene l'interfaccia ZUI integrando diverse migliorie particolarmente desiderate dagli utenti occidentali. Caratteristiche Ecco una lista delle modifiche più rilevanti: rimosse app cinesi non utilizzabili in occidente; integrate Gapps con Play Store; aggiunto Video Player; aggiunta app di GizChina.it; integrate nuove lingue e localizzazioni: Screenshot Installazione
  21. Alessio Croce

    Windows 10: impostare la lingua Italiana

    Avete acquistato un nuovo tablet Cinese con sistema operativo Windows 10 ma non sapete come impostare la lingua Italiana? Grazie a questo tutorial sarete in grado di istallarla in pochi minuti. PREREQUISITI Connessione ad Internet. PROCEDIMENTO Aprite il Pannello di Controllo; per aprirlo basta premere sul logo Windows in basso a sinistra e scrivere "control panel"; tra i suggerimenti comparirà il pannello di controllo; apritelo ed entrate nel sottomenu "Add a language"; verranno mostrate le lingue installate sul sistema; premiamo su "Add a new language", scorriamo l'elenco e selezioniamo "Italiano"; spostiamo l'italiano al primo posto, clicchiamo su "option" e clicchiamo su "download language pack"; partirà il download e successivamente l'installazione della lingua; al termine dell'installazione verrà chiesto se si vuole utilizzare la lingua appena scaricata come lingua principale; confermiamo e riavviamo il tablet.
  22. In questo nuovo tutorial andremo a vedere come installare sullo Xiaomi Mi 5 la MIUI ufficiale Global v. 6.5.30 contenente la lingua italiana. IMPORTANTE: La procedura descritta in questa guida presenta operazioni complesse che, se eseguite in maniera scorretta, potrebbero danneggiare il vostro device. Si consiglia l’esecuzione solo da utenti che abbiano maturato una buona esperienza in ambito modding per Android. Lo staff di GizChina.it non si riterrà responsabile per eventuali danni al device. PREREQUISITI MIUI 7 v. 6.5.30 per il "system update" o MIUI 7 v. 6.5.30 per il "fastboot". MiFlash Tool. PROCEDIMENTO - System Update Copiate il file della ROM sul nostro dispositivo; aprite l'app System Update; selezionate "Choose update package"; tramite il file manager cercate il file della rom copiato in precedenza; attendete l'installazione della rom; terminata l'installazione consigliamo di effettuare un ripristino delle impostazioni iniziali. PROCEDIMENTO - Fastboot Scompatatte la ROM scaricata in precedenza fino ad ottenere una cartella con dentro i file necessari al flash: Per comodità consigliamo di copiare spostare i file in una cartella dedita allo scopo dentro "C:" andandola a chiamare "MIUIROM" senza spazi e virgolette; avviate "MiFlash" scaricato ed installato in precedenza; premete su "Browser" e date il percorso dove avete copiato la ROM (se avete seguito il nostro consiglio è la cartella "MIUIROM") e successivamente premete su "Refresh" per far riconoscere il vostro dispositivo al tool; selezionate il checkbox "Flash all" presente in basso; premete su "Flash" ed attendete la fine del processo; una volta completata la procedura staccate il telefono dal cavetto USB e tenete premuto il tasto di accensione. Il primo avvio potrebbe durare più di 10 minuti. Durante il "flashing" non toccate assolutamente il device, e non staccatelo dal cavetto USB per evitare il brick.
×