Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'kernel'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Primi passi
    • Presentazioni
    • Comunicazioni dallo Staff
    • Suggerimenti & Proposte
  • Smartphone
    • Nubia
    • Xiaomi
    • Lenovo
    • Huawei
    • LeTV / LeEco
    • OnePlus
    • 360
    • Oppo
    • Smartisan
    • Meizu
    • ASUS
    • Vivo
    • Altri Brand
  • SmartWatch and SmartHome
    • Xiaomi - Huami Amazfit
    • Wear OS By Google
    • Altri Brand
  • Tablet e Ultrabook
    • Chuwi
    • Cube
    • Huawei
    • Onda
    • Pipo
    • Teclast
    • Xiaomi
    • Altri Brand Tablet
  • Stampa 3D
    • Discussioni generali
    • Stampanti 3D
  • Teardown
    • I Nostri Teardown
  • Sistemi Operativi
    • Android
    • Microsoft
    • Ubuntu Linux
    • Leaked ROM
  • Off Topic
    • Discussioni Android
  • Mercatino
    • VENDO
    • COMPRO
    • SCAMBIO
  • Store
    • Codici sconto

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Città 


Interessi


Smartphone in uso

Found 3 results

  1. Il kernel costituisce il nucleo di un sistema operativo, ovvero il software che ha il compito di fornire ai processi in esecuzione sull’elaboratore un accesso sicuro e controllato all’hardware. Dato che possono essere eseguiti simultaneamente più processi, il kernel ha anche la responsabilità di assegnare una porzione di tempo-macchina (scheduling) e di accesso all’hardware a ciascun programma (multitasking). Il custom kernel ElementalX è stabile, sicuro e facile da installare. Migliora il tuo telefono con funzioni utili, prestazioni superiori e una maggiore durata della batteria. Funzionalità Prerequisiti Bootloader sbloccato e custom recovery; Download kernel; Nel link dove poter scaricare il file del Kernel scegliete la versione più adatta al vostro sistema operativo, inoltre se siete già su un kernel moddato si consiglia di evitare di installare questa versione. IMPORTANTE: La procedura descritta in questa guida presenta operazioni complesse che, se eseguite in maniera scorretta, potrebbero danneggiare il vostro device. Si consiglia l’esecuzione solo da utenti che abbiano maturato una buona esperienza in ambito modding. Lo staff di GizChina.it non si riterrà responsabile per eventuali danni al dispositivo. Installazione Copiate i file nel vostro dispositivo; Riavviate in recovery; Opzionalmente effettuate unbackup; Dal menù install flashate il file del kernel; Riavviate. Fonte XDA
  2. Il kernel costituisce il nucleo di un sistema operativo, ovvero il software che ha il compito di fornire ai processi in esecuzione sull’elaboratore un accesso sicuro e controllato all’hardware. Dato che possono essere eseguiti simultaneamente più processi, il kernel ha anche la responsabilità di assegnare una porzione di tempo-macchina (scheduling) e di accesso all’hardware a ciascun programma (multitasking). Questa versione di kernel modificato creata dal famoso Francisco Franco permette di migliorare le prestazioni ed aumentarne la durata della batteria, più molte altre cose. Funzionalità IMPORTANTE: La procedura descritta in questa guida presenta operazioni complesse che, se eseguite in maniera scorretta, potrebbero danneggiare il vostro device. Si consiglia l’esecuzione solo da utenti che abbiano maturato una buona esperienza in ambito modding. Lo staff di GizChina.it non si riterrà responsabile per eventuali danni al dispositivo. ATTENZIONE: questo kernel non è compatibile con la MIUI ma solo con custom rom. Prerequisiti Bootloader sbloccato; Custom recovery. Installazione Scaricate i file e copiateli nella memoria interna del vostro smartphone; Riavviate in recovery; Opzionalmente fare un backup; Dal menu install selezionate il file del kernel e fate swipe per installare; Riavviate il terminale. Download versione Nougat Download versione Oreo Fonte XDA
  3. Gli utenti più smaliziati, che conoscono bene i vantaggi garantiti dall'utilizzo di un kernel custom, avranno probabilmente già sentito parlare di franciscofranco del forum di XDA. Questo sviluppatore portoghese, che nel tempo è diventato un punto di riferimento nel campo del modding, recentemente ha rilasciato il suo Franco Kernel anche per Xiaomi Redmi Note 3 Pro (versione Snapdragon, sia Kenzo che Kate). Il Franco Kernel, lo ricordiamo, sono famosi per l'autonomia garantita, per la gestione delle prestazioni e, dalla release 5 in poi, per il pieno supporto a QC 2.0 (massimo 3 Ampere). Il tutto, naturalmente, accompagnato da tante possibilità di personalizzazione grazie all'app Franco Kernel Manager & Updater. Franco Kernel è pensato per funzionare con la Lineage 14.1, ma dovrebbe essere compatibile con gran parte delle ROM AOSP su base Lineage Nougat (ad esempio la Nitrogen). Da evitare, dunque, il flash su Marshmallow o su ROM MIUI. Prerequisiti Xiaomi Redmi Note 3 Pro (Kenzo o Kate); ROM basata su Linage 14.1 installata sul telefono; Franco Kernel Manager & Updater; Naptime (opzionale) Procedura IMPORTANTE: La procedura descritta in questa guida presenta operazioni complesse che, se eseguite in maniera scorretta, potrebbero danneggiare il vostro device. Si consiglia l’esecuzione solo da utenti che abbiano maturato una buona esperienza in ambito modding. Lo staff di GizChina.it non si riterrà responsabile per eventuali danni al dispositivo. Installazione automatica (richiede root) Aprire il Play Store ed installare Franco Kernel Manager & Updater (purtroppo l'app non è gratuita); avviare l'app appena installata e seguire la procedura guidata; Installazione da TWRP Scaricare l'ultima versione disponibile del kernel sul telefono; avviare in TWRP; installare lo zip appena scaricato; riavviare il device. Se desiderate aumentare ulteriormente l'autonomia del telefono potete provare Naptime, sviluppato dallo stesso dev del kernel. Fonte
×