Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'mi pad 2'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Primi passi
    • Presentazioni
    • Comunicazioni dallo Staff
    • Suggerimenti & Proposte
  • Smartphone
    • Nubia
    • Xiaomi
    • Lenovo
    • Huawei
    • LeTV / LeEco
    • OnePlus
    • 360
    • Oppo
    • Smartisan
    • Meizu
    • ASUS
    • Vivo
    • Altri Brand
  • SmartWatch and SmartHome
    • Xiaomi - Huami Amazfit
    • Wear OS By Google
    • Altri Brand
  • Tablet e Ultrabook
    • Chuwi
    • Cube
    • Huawei
    • Onda
    • Pipo
    • Teclast
    • Xiaomi
    • Altri Brand Tablet
  • Stampa 3D
    • Discussioni generali
    • Stampanti 3D
  • Teardown
    • I Nostri Teardown
  • Sistemi Operativi
    • Android
    • Microsoft
    • Ubuntu Linux
    • Leaked ROM
  • Off Topic
    • Discussioni Android
  • Mercatino
    • VENDO
    • COMPRO
    • SCAMBIO
  • Store
    • Codici sconto

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Città 


Interessi


Smartphone in uso

Found 4 results

  1. Alessio Croce

    Mi Pad 2: guida al ROOT funzionante

    In questo nuovo tutorial andremo a vedere un metodo funzionante su come ottenere i permessi di ROOT sullo Xiaomi Mi Pad 2. PREREQUISITI Xiaomi Mi Pad 2; ADB funzionante (seguite questa nostra guida) pacchetto ROOT. PROCEDIMENTO Attivare il "Debug USB" dalle "opzioni sviluppatore"; scaricare il pacchetto .rar e scompattarlo; collegate il tablet al computer; posizionate il file "root.bat" all'interno della cartella di ADB, avviatelo e seguite le istruzioni. IMPORTANTE: La procedura descritta in questa guida presenta operazioni complesse che, se eseguite in maniera scorretta, potrebbero danneggiare il vostro device. Si consiglia l’esecuzione solo da utenti che abbiano maturato una buona esperienza in ambito modding per Android. Lo staff di GizChina.it non si riterrà responsabile per eventuali danni al device. Fonte: FORUM MIUI
  2. Alessio Croce

    Aumentare le performance nel gaming

    In questo nuovo tutorial andremo a vedere come modificare alcuni parametri di sistema per migliorare, in maniera significativa, le prestazioni dello Xiaomi Mi Pad 2 durante le nostre sessioni di gaming. IMPORTANTE: La procedura descritta in questa guida presenta operazioni complesse che, se eseguite in maniera scorretta, potrebbero danneggiare il vostro device. Si consiglia l’esecuzione solo da utenti che abbiano maturato una buona esperienza in ambito modding per Android. Lo staff di GizChina.it non si riterrà responsabile per eventuali danni al device. PREREQUISITI File manager con accesso alle partizioni di sistema come ad esempio "Ez File Manager"; permessi di Root; pacchetto Mod. PROCEDIMENTO Tramite il file manager scelto andiamo ad effettuare un backup del file "system_throttle_config.xml" presente nella cartella "/etc/"; scaricate e scompattate la cartella con la mod e copiate il file, al suo interno, sempre nella cartella "/etc/"; impostate i permessi del file (se diversi) a "644"; riavviate il tablet. Fonte: FORUM MIUI
  3. Emanuele C

    Mi Pad 2 64GB: guida al dual boot

    Meglio Windows o la MIUI? Con un po' di modding e la guida giusta i possessori di uno Xiaomi Mi Pad 2 da 64 GB possono avere entrambi sempre a disposizione. Utilizzando la procedura che vi mostreremo oggi, infatti, sarà possibile installare contemporaneamente i due sistemi operativi sullo stesso tablet, creando allo scopo due partizioni separate. In questo modo otterremo il dual boot ma, a differenza di quanto avviene nei dispositivi che prevedono nativamente questa possibilità, la scelta del sistema operativo non avverrà direttamente nella schermata di avvio. I sistemi installati saranno la MIUI China Stable ROM V7.2.1.0.LACCNDA e Windows 10, Android potrà essere aggiornato ad una versione diversa in seguito tramite TWRP. IMPORTANTE: La procedura descritta in questa guida presenta operazioni complesse che, se eseguite in maniera scorretta, potrebbero danneggiare il vostro device. Si consiglia l’esecuzione solo da utenti che abbiano maturato una buona esperienza in ambito modding. Lo staff di GizChina.it non si riterrà responsabile per eventuali danni al dispositivo. Prerequisiti Mi Pad 2 da 64 GB; pendrive da almeno 16 GB; cartella dual boot - link ; cavo OTG USB Type C per collegare la pendrive al tablet. Procedura Rendete bootabile la vostra pennetta USB (N.B: alcuni sono riusciti ad effettuare l'installazione utilizzando semplicemente una partizione FAT32) ; attivate lo sblocco OEM (da Impostazioni->Opzioni sviluppatore); estraete il file MiPad2_DualBoot_20160423.zip nella radice della pennetta (vedi note); collegate la pennetta al tablet e riavviate il vostro Mi Pad 2; impostate nel BIOS il boot da USB usando i tasti volume per navigare, quello power per selezionare e una pressione prolungata di volume+ per uscire; sempre da BIOS, assicuratevi che UEFI secure boot sia disabilitato (Device Manager->System Setup->Boot); Attendi circa 20 minuti per l'installazione dei due sistemi operativi (per primo verrà installato Android, richiederà circa 3 minuti); scollegare la pendrive, il tablet si riavvierà in Android; configurare il tablet normalmente; copiate i file 1, 2 e 3 (FixMiui, Gapps e SuperSU) sul device; tramite l'updater forzate il riavvio in recovery; installate i tre pacchetti da TWRP (FixMiui serve a mantenere questa recovery); estraete il file boot.zip in /sdcard ed eseguite lo script runitfirst.sh con uno script manager (scaricatelo dal play store); eseguite bootwin.sh per avviare Windows; ricollegate la pennetta USB, in tools troverete BOOTICEx64.exe; avviate BOOTICEx64.exe, selezionate la tab UEFI; click su "Edit boot entries" e spostate "Android IA" in cima alla lista. Avrete adesso un sistema dual boot, usate "bootand.bat" per passare ad Android e "bootwin.sh" per tornare a Windows. Note: la procedura standard prevede due partizioni uguali da 32 GB per i due sistemi operativi. È possibile modificare questa scelta utilizzando al punto 3 uno dei file contenuti in "options". In questo modo potrete anche: Installare solo Android; Installare Android in 16GB e Windows in 48GB.
  4. Alessio Croce

    Sblocco Bootloader e recovery TWRP

    In questo nuovo tutorial andremo a vedere come eseguire lo sblocco del bootloader dello Xiaomi Mi Pad 2 e successivamente installare la recovery TWRP in modo permanente. IMPORTANTE: Lo sblocco del bootloader porterà alla cancellazione di tutti i dati personali. Consigliamo di effettuare un backup prima di procedere. Lo staff di GizChina.it non si riterrà responsabile per eventuali danni al dispositivo. PREREQUISITI Driver ADB e fastboot installabili grazie alla nostra guida; file Immagine della recovery TWRP; permessi di Root ottenibili tranne la nostra guida. PROCEDIMENTO ​Abilitate dal "menu sviluppatori" l' opzione "Debug USB" e "OEM Unlock"; riavviate il device in fastboot mode ed aprite su Windows il "prompt dei comandi"; navigate nella directory "fastboot" e digitate il comando: fastboot OEM unlock diamo la conferma sul Mi Pad 2 per far partire la procedura di sblocco; tramite la nostra precedente guida (che trovate a questo link) eseguite la procedura per ottenere i permessi di Root; installate dal Playstore un file manager che abbia accesso alle partizioni di sistema come ad esempio "Root Browser"; aprite il vostro file manager ed entrate nella partizione "/system"; rinominate il file "recovery-from-boot.p" in "recovery-froom-boot.p.bak" in modo tale da rendere la recovery TWRP permanente; copiate il file "TWRPMIPAD2.img" scaricato in precedenza nella directory di "fastboot" e rinominatelo in "recovery.img"; se avete chiuso il "prompt dei comandi" riapritelo e rinavigate fino alla cartella di "fastboot" e digitate il seguente comando: fastboot flash recovery recovery.img BUG La funzione MTP non funziona. Fonte: MIUI FORUM
×