Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'pro'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Primi passi
    • Presentazioni
    • Comunicazioni dallo Staff
    • Suggerimenti & Proposte
  • Smartphone
    • Nubia
    • Xiaomi
    • Lenovo
    • Huawei
    • LeTV / LeEco
    • OnePlus
    • 360
    • Oppo
    • Smartisan
    • Meizu
    • ASUS
    • Vivo
    • Altri Brand
  • SmartWatch and SmartHome
    • Xiaomi - Huami Amazfit
    • Wear OS By Google
    • Altri Brand
  • Tablet e Ultrabook
    • Chuwi
    • Cube
    • Huawei
    • Onda
    • Pipo
    • Teclast
    • Xiaomi
    • Altri Brand Tablet
  • Stampa 3D
    • Discussioni generali
    • Stampanti 3D
  • Teardown
    • I Nostri Teardown
  • Sistemi Operativi
    • Android
    • Microsoft
    • Ubuntu Linux
    • Leaked ROM
  • Off Topic
    • Discussioni Android
  • Mercatino
    • VENDO
    • COMPRO
    • SCAMBIO
  • Store
    • Codici sconto

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Città 


Interessi


Smartphone in uso

Found 6 results

  1. Amazfit Bip è uno smartwatch economico e dai tantissimi pregi, ma purtroppo non privo di difetti. La gestione delle notifiche "out of the box" non è ad esempio all'altezza dei tanti competitor, ma per fortuna è ampiamente migliorabile sfruttando l'app Notify & Fitness Pro. Ecco come fare: Prerequisiti Amazfit Bip; Notify & Fitness for Amazfit (versione Pro) installato sul telefono. Procedura Notifiche multiple Aprire Notify & Fitness for Amazfit; andare sulla scheda "App"; selezionare l'app dalla quale si desiderano ricevere le notifiche (se non presente aggiungerla utilizzando il tasto in basso a destra); tap su "mostra testo notifica"; andare ora sulla scheda "Schermo"; abilitare "solo ultima notifica" e mettere la spunta su "notifiche di messaggi raggruppate". Screenshot Notifiche in maiuscolo Seguire i passi descritti sopra per avere le notifiche multiple; aprire Notify & Fitness for Amazfit; tap in alto a sinistra sulle tre linee; tap su "Impostazioni"; andare nella scheda "Avanzate"; abilitare "testo maiuscolo". Ringraziamo Enea per averci segnalato le procedure!
  2. In questo nuovo tutorial andremo a vedere come installare la recovery TWRP e, successivamente, ottenere i permessi di root sul Lenovo Zuk Z2 e Lenovo Zuk Z2 Pro. IMPORTANTE: La procedura descritta in questo tutorial presenta operazioni complesse che, se eseguite in maniera scorretta, potrebbero danneggiare il vostro device. Si consiglia l’esecuzione solo da utenti che abbiano maturato una buona esperienza in ambito modding per Android. Lo staff di GizChina.it non si riterrà responsabile per eventuali danni al device. PREREQUISITI Bootloader sbloccato; Batteria carica Zuk ADB Driver; ADB e Fastboot tools; Recovery TWRP; SuperSU; PROCEDIMENTO Attiviamo il "Debug USB" e "OEM Unlock" (se presente) andando su "Settings", "About", premiamo 7 volte su "Zui Version" e torniamo nel menu principale dei "settings" dove sarà ora visibile "Developer Options" dal quale potremo attivare le opzioni interessate; scarichiamo ed installiamo i driver ZUK; installiamo l'ADB e Fastboot tool sul computer; scarichiamo il file della recovery TWRP e rinominiamolo in "recovery.img"; apriamo la cartella in cui abbiamo scaricato la recovery e, tenendo premuto il tasto SHIFT della tastiera, premiamo col pulsante destro del mouse in un qualsiasi punto vuoto della cartella; dal menu a tendina selezioniamo la voce "Apri finestra di comando qui"; connettiamo lo smartphone al computer e digitiamo in successione questi comandi, seguiti da INVIO per confermare, per effettuare il flash della recovery TWRP; adb reboot bootloader fastboot -i 0x2b4c flash recovery recovery.img fastboot -i 0x2b4c reboot -------------------------------------------------------- in caso di errori sostituite il comando "fastboot -i 0x2b4c flash recovery recovery.img" con "fastboot flash recovery recovery.img" Ora che avete installato la recovery TWRP effettuiamo il root del dispositivo; Scarichiamo e copiamo nella memoria del telefono il file di SuperSu; riavviamo in recovery TWRP; Facciamo un tap su "install" e, dal file manager, selezioniamo il file di SuperSu copiato precedentemente; effettuiamo uno swipe su "Install" per far partire l'installazione; al termine riavviamo lo smartphone per completare la procedura. Fonte: GizDev
  3. In questo nuovo tutorial andremo a vedere come sbloccare il bootloadr sul Lenovo ZUK Z2, ZUK Z2 Pro e ZUK Edge Lo sblocco del bootloader comporta la cancellazione dei dati personali pertanto consigliamo di effettuare un backup prima di procedere. IMPORTANTE: La procedura descritta in questo tutorial presenta operazioni complesse che, se eseguite in maniera scorretta, potrebbero danneggiare il vostro device. Si consiglia l’esecuzione solo da utenti che abbiano maturato una buona esperienza in ambito modding per Android. Lo staff di GizChina.it non si riterrà responsabile per eventuali danni al device. PREREQUISITI Connesione ad internet; cavetto usb; Driver ADB. PROCEDIMENTO scarichiamo ed installiamo i driver ADB; attiviamo il "Debug USB" e "OEM Unlock" (se presente) andando su "Settings", "About", premiamo 7 volte su "Zui Version" e torniamo nel menu principale dei "settings" dove sarà ora visibile "Developer Options" dal quale potremo attivare le opzioni interessate; torniamo nel menu "about", apriamo il sotto menu status e segniamoci su un foglio il "serial number"; colleghiamo lo smartphone al computar ed acconsentiamo ad ogni richiesta che lo smartphone ci mostra; apriamo la cartella dei driver fastboot e, tenendo premuto il tasto SHIFT della tastiera, premiamo col pulsante destro del mouse in un qualsiasi punto vuoto della cartella; dal menu a tendina selezioniamo la voce "Apri finestra di comando qui"; digitiamo il seguente comando e confermiamo con INVIO: adb reboot bootloader ora che lo smartphone è in fastboot mode andiamo su questo sito per richiedere il codice di sblocco: ZUK UNLOCKER; inseriamo modello (nel caso di ZUK EDGE potete inserire Z2 Pro come modello), il nostro serial number (se è di 6 cifre basterà aggiungere 00 alla fine del vostro numero) e la nostra mail; attendiamo la mail di ZUK contenente il file "unlocker_bootloader.img" e copiamolo dentro la cartella dei driver ADB; torniamo alla finestra del prompt di Windows e digitiamo: fastboot -i 0x2b4c flash unlock unlock_bootloader.img una volta ricevuto il messaggio di conferma digitiamo: fastboot -i 0x2b4c oem unlock-go terminata la procedura avremo sbloccato il bootloader del nostro smartphone. Fonte: ZukFans
  4. Ciao a tutti, volevo sapere, se secondo voi è possibile flashare il firmware del mate 9 pro uscito in Italia sul modello mha-l00 ovvero il mate 9 pro importato dalla Cina. Se è possibile, qualcuno mi può indicare gentilmente dove posso trovare la procedura è dove posso scaricare il firmware Italiano. Grazie per la disponibilità. Saluti DaniloG
  5. Emanuele C

    LeEco x800 Le1Pro_US

    I rivenditori internazionali stanno offrendo i nuovi stock di LeTV x800 a prezzi davvero interessanti, ed io non ho saputo resistere alla tentazione I terminali venduti ultimamente, tuttavia, sono una variante pensata per il mercato americano che ha alcune differenze con il modello originale. Dato che ho appena ricevuto il telefono ho pensato di condividere le mie impressioni con chi sta meditando l'acquisto. Ecco per iniziare alcune foto della confezione e del suo contenuto: Il telefono è arrivato completamente scarico, e purtroppo il caricabatterie presente nella confezione è un semplice 5V 2A con presa americana. A differenza delle versioni precedenti il device presenta il logo FCC sul retro ed è riconosciuto dal PC come "Le1Pro_US". Posso poi confermare che manca la banda 7 e quella 20 di LTE (wind non ha mai campo 4G) e che i codici di sblocco che girano per la rete non sembrano funzionare (appaiono i menù ma la spunta dell'opzione non ha effetti). È presente la lingua italiana, ma la localizzazione non è perfetta e non è raro imbattersi in scritte in inglese o, se si attivano i contenuti LeEco, in cinese. Le Google Apps sono preinstallate, il browser stock va sempre in crash. Aggiornamento 1: Finora non ho trovato troppe differenze sul WiFi rispetto al mio vecchio Nubia Z7 Max, ma gli speed test dicono che il LeTV è superiore: con protocollo ac 5 GHz Le 1 Pro vince per 56.25 Mbps vs 40.05 Mbps, mentre con la classica banda a 2.4 GHz il dislivello tra i due cresce (test effettuati a parità di condizioni, a 10 metri dal router con muro in mezzo). Il telefono esce invece perdente contro iPad Mini, che in WiFi ac raggiunge i 60 Mbps. Aggiornamento 2: L'app "remote control" funziona abbastanza bene, ma è pensata per il mercato cinese e non ha precodificati tutti i telecomandi dei brand occidentali. È presente la funzione per aggiungere un telecomando custom, ma dalle mie prove ho notato che la procedura deve spesso essere ripetuta prima di ottenere un risultato soddisfacente. Non sono riuscito ad usare gli IR con app del market. Riguardo alle chiamate posso dire che sia l'audio in capsula che il microfono sono di buona qualità, ma ho avuto qualche problema con il volume di quest'ultimo durante una chiamata Hangout. Il device monta la EUI 011S, ecco una schermata delle informazioni dispositivo: Aggiornamento 3: Ecco le prime foto: Macro Notturna (rispettivamente in modalità standard, in modalità notturna e con HDR) Paesaggio (con e senza modalità scena) Link utili: Certificazione FCC; TWRP e root; unbrick. Bug noti: A volte youtube si blocca; il browser stock non funziona; l'opzione per calibrare il colore dello schermo non funziona; l'app orologio va in crash quando si va nella sezione con i fusi orari; quando si tenta di cancellare un SMS l'app Messaggi va in crash. Nei prossimi giorni aggiornerò il post con le prime impressioni d'uso, se avete domande particolari sono a vostra disposizione!
  6. Marius

    Teardown Mx5 Pro??

    Sono curioso di sapere e vedere soprattutto questo fantastico smartphone come e composto e assemblato internamente. ... Che ne dite lo smontiamo?
×