Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'varianti'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Primi passi
    • Presentazioni
    • Comunicazioni dallo Staff
    • Suggerimenti & Proposte
  • Smartphone
    • Nubia
    • Xiaomi
    • Lenovo
    • Huawei
    • LeTV / LeEco
    • OnePlus
    • 360
    • Oppo
    • Smartisan
    • Meizu
    • ASUS
    • Vivo
    • Altri Brand
  • SmartWatch and SmartHome
    • Xiaomi - Huami Amazfit
    • Wear OS By Google
    • Altri Brand
  • Tablet e Ultrabook
    • Chuwi
    • Cube
    • Huawei
    • Onda
    • Pipo
    • Teclast
    • Xiaomi
    • Altri Brand Tablet
  • Stampa 3D
    • Discussioni generali
    • Stampanti 3D
  • Teardown
    • I Nostri Teardown
  • Sistemi Operativi
    • Android
    • Microsoft
    • Ubuntu Linux
    • Leaked ROM
  • Off Topic
    • Discussioni Android
  • Mercatino
    • VENDO
    • COMPRO
    • SCAMBIO
  • Store
    • Codici sconto

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Città 


Interessi


Smartphone in uso

Found 1 result

  1. In questo breve tutorial cercherò di spiegare le differenze fra le versioni ufficiali e non del famoso smartphone XIAOMI MI5X. L'azienda è nota soprattutto sui principali mercati asiatici, Cina in primis, grazie ai suoi prodotti caratterizzati da un ottimo rapporto prezzo qualità. Bisogna rilevare inoltre che il successo riscosso da molti articoli prodotti da XIAOMI conosce ben pochi rivali al mondo. Tuttavia, come tutti gli articoli molto richiesti, è facile imbattersi nel cd. fake o, se vogliamo, nella "sola" come si dice in Italia. Molti comprano articoli XIAOMI su siti asiatici e si ritrovano dopo poco tempo, dopo magari aver provato le varie procedure di modding e di flashing delle rom ufficiali, con smartphone inusabili buoni solo da rivendere per pezzi di ricambio. Personalmente devo rilevare che tutti gli acquisti eseguiti on line, sia per quanto riguarda XIAOMI che per MEIZU, non mi sono mai imbattuto in articoli non originali. Tuttavia il rischio esiste e bisogna sapere come fare prima a identificare un eventuale fake per difendersi dai venditori sleali. XIAOMI per tutti i suoi modelli, MI 5X incluso, commercializza una versione "GLOBAL" e una versione "CHINA"; la differenza è nelle lingue presenti nelle ROM miui, nella mancanza del Play store di Google nella ROM "CHINA" e nella presenza delle app che non risultano adatte al mercato internazionale. Ora però veniamo al punto principale della questione: come fare a riconoscere le versioni acquistate. La procedura, che vale per tutte e tre le varianti dello smartphone, non è molto difficile. Basta infatti installare adb e fastboot, aprire una finestra a riga di comando, accendere il telefono in modalità fastboot (tasto power+volume- premuti contemporaneamente fino alla comparsa della videata di fastboot) e infine collegare il telefono alla porta usb del pc. A questo punto dovremo digitare il comando " fastboot getvar all" e leggere quello che esce sullo schermo del PC. Caso A ROM originale: digitando il comando "fastboot getvar all" il PC restituirà la schermata sotto riportata: Sia nel caso in cui il Vostro cellulare abbia una ROM "Global" che in quello di ROM cinese, digitando questo comando otterrete la scritta "product: Tiffany". Caso B Una via di mezzo tra la condizione migliore e quella peggiore, potrebbe capitare che il device abbia ROM fake e compaia la scritta "unlocked" durante il boot. In questo caso il venditore ha utilizzato la procedura ufficiale per sbloccare il bootloader ed ha poi installato la sua Fake ROM. In questo caso potete usare una TWRP per flashare qualsiasi ROM desideriate. Caso C Le cose cambiano se il terminale ha una ROM FAKE e digitando il comando "fastboot getvar all" ottenete dal Vostro PC una videata di questo tipo, palesemente diversa da quella sopra riportata: Anche senza essere degli esperti di informatica le differenze si vedono senza problemi: lo smartphone è riconosciuto come un "Oxygen", cioè un mi Max 2. In questo caso siamo sicuramente di fronte a un prodotto con firmware non originale, modificato dal venditore e non aggiornabile con la stock. Cosa fare nel caso in cui si scopre di avere spese soldi in un prodotto non originale? Diciamo subito che non c'e molto da fare; se l'acquisto è stato fatto in Italia ci si può rivolgere alla polizia postale dove si potrà procedere a una denuncia contro il venditore. Il difficile sarà poi dimostrare in sede processuale che l'articolo non era conforme a quanto descritto sul sito web in quanto si tratta di prodotti non ufficialmente commercializzati in Europa; in caso di acquisto in cina o a hong kong purtroppo non vedo nulla di possibile da fare se non cercare di risolvere la cosa con il venditore e sperare di avere il rimborso dei soldi spesi. La procedura è fattibile anche a bootloader bloccato e senza privilegi di root. Fonte: en.miui.com
×