Jump to content

Abilitare la modalità DCI-P3 ad ampio gamut di OnePlus 5 su OnePlus 3T


Emanuele C
 Share

Recommended Posts

Tra le caratteristiche innovative di OnePlus 5 possiamo sicuramente citare la presenza di un display con modalità DCI-P3 ad elevato color gamut, presente di solito solo su televisori di fascia alta, su pochissimi altri smartphone e assente nel predecessore OnePlus 3T. Si tratta, di fatto, della possibilità di far funzionare il pannello Full HD AMOLED in modo che rispetti questo standard, nato per consentire una maggiore fedeltà dei colori durante la riproduzione di film ma visivamente appagante anche in molte altre situazioni.

Potete dunque immaginare la sorpresa dei primi possessori dell'ultimo flagship killer quando, utilizzando Aida 64, hanno scoperto che il pannello Samsung utilizzato sul loro device era identico a quello presente su molti OnePlus 3T. Una scoperta che non ha alcun riverbero pratico per i possessori dell'ultimo modello, ma che ha permesso alla comunità del modding di trovare un modo per abilitare lo spazio colore DCI-P3 anche sul 3T. Ecco la guida completa!

Prerequisiti

  • OnePlus 3T con pannello Samsung S6E3FA5;
  • permessi di root;
  • Magisk o Tasker (per rendere le modifiche permanenti);
  • modulo Magisk.

Per verificare la versione del pannello:

Spoiler
  1. Scaricare ed installare AIDA64 dal Play Store;
  2. andare su "Display";
  3. verificare che alla voce Panel ID sia presente la stringa "samsung s6e3fa5 1080p cmd mode dsi panel". Il pannello s6e3fa3 non è compatibile con la procedura.
    oneplus3_aida64-300x139.jpg

Procedura

Per provare DCI-P3

  1. Installare Terminal Emulator dal Play Store;
  2. aprire Terminal Emulator e dare i comandi:
    su
    echo 1 > /sys/devices/virtual/graphics/fb0/DCI_P3

    separati da invio.

La mod sarà immediatamente attiva e dovreste notare chiaramente la differenza rispetto le impostazioni precedenti. DCI-P3, tuttavia, si disabiliterà al primo riavvio del sistema.

Mod persistente

Se desiderate mantenere la mod attiva nonostante i riavvii del sistema potete utilizzare Tasker in modo che dia in automatico i comandi al boot o, in alternativa, potete installare il modulo Magisk presente tra i prerequisiti.

OnePlus 5 DCI 3P (sopra) vs OnePlus 3T DCI 3POnePlus 5 DCI 3P (sopra) vs OnePlus 3T standard

OnePlus 5 DCI-P3 (sopra) vs OnePlus 3T DCI-P3 (sotto a sinistra) e standard (sotto a destra)

Fonte

Link to comment
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...