Jump to content

MOD: Sbloccare il bootloader senza codice di verifica su Xiaomi Mi4C


Recommended Posts

Un saluto a tutti i lettori del forum di GizChina.it!

 

Oggi vi mostriamo una guida passo-passo che vi consentirà di sbloccare il bootloader del vostro Xiaomi Mi4C anche senza codice di verifica. Potrete trovare tutte le descrizioni e premesse nell'articolo sul nostro sito GizChina.it, reperibile al seguente link.

 

In primo luogo, è doveroso ringraziare wolkenjaeger, uno sviluppatore del forum XDA, che è stato in grado di compilare una guida chiara e comprensibile per chi ha un minimo di attitudine al modding.

 

ATTENZIONE: prima di addentrarvi in questa operazione, vi raccomandiamo di prestare molta attenzione, in quanto seguire la procedura in maniera errata potrebbe risultare molto dannoso per il vostro smartphone. Inoltre, è doveroso ricordare che lo staff di GizChina.it non si assume responsabilità relative ad eventuali danni sul proprio dispositivo dovuti allo sblocco del bootloader.

Veniamo ora, dunque, alla guida completa.

Prerequisiti:

  • Dovrete avere i driver ADB (Android Debug Bridge) installati e funzionanti: se sul vostro PC (in Gestione Dispositivi/Periferiche nel Pannello di Controllo) visualizzate un dispositivo Android Generico, oppure un dispositivo "Xiaomi Mi4C" con un punto di domanda giallo, significa che non sono installati correttamente, in questo caso trovate la guida all'installazione di questi driver a questo link;
  • dovrete scaricare ed installare MiFlash, disponibile su questo indirizzo;
  • dovrete scaricare il file d'immagine del Mi4C a questo indirizzo e scompattarla finché non sarà visibile la directory "images";
  • controllate in Impostazioni/Informazioni sul dispositivo/Versione MIUI che abbiate installato una delle seguenti versioni:  V6.1.21 o V7.1.4.0.LXKCNCK. In caso contrario dovrete effettuare il "downgrade", flashando l'immagine scaricabile questo link tramite l'applicazione Updater.

Guida:

  1. Riavviate il vostro Mi4C in "fastboot mode" (tenendo premuti, durante il riavvio, il tasto "Power" e "Volume -" fino a quando non vedrete il coniglio della MIUI e la scritta "FASTBOOT" e collegate il telefono al PC;
  2. su ADB scrivete: "fastboot oem edl" (senza virgolette) e premete INVIO. Il dispositivo, ora, presenterà lo schermo nero;
  3. aprire MiFlash per installare l'immagine 6.1.7 precedentemente scaricata (Da "Browse", selezionate la directory "images" della 6.1.7 e flashatela);
  4. riavviate il dispositivo al termine dell'installazione, questa operazione potrebbe richiedere un po' di tempo;
  5. riavviare ancora in "fastboot mode", come al punto 1;
  6. da ADB scrivete: "fastboot oem unlock" (senza virgolette) e premete INVIO. Il dispositivo, ora, avrà il bootloader sbloccato!

Fonte: XDA Forum

Link to post
Share on other sites
  • 1 year later...

La guida non fa altro che riportare il dispositivo ad una rom dove il codice per lo sblocco bl non era ancora presente. Il rischio che hai è lo stesso di qualsiasi procedura che implica il flash di una rom o il cambio del firmware.

Link to post
Share on other sites

Ok. Grazie mille

Comunque, ho permesso di sbloccare bl sul mio acconto Xiaomi però non riesco, si ferma a 99%.

Quando ho chiesto permesso avevo un altro rom, V7.4.8.0.LXKCNDA global stable !!!(che non si aggiornava mai) poi ho flashato un altro rom ufficiale

ma non riesco andare a buon fine con sblocco bl per cambiare la rom xiaomi.eu con TWRP

Saluti

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...