Jump to content
Sign in to follow this  
Emanuele C

Guida alle varie ROM MIUI sui device Xiaomi

Recommended Posts

Chiunque abbia acquistato un telefono Xiaomi si è sicuramente accorto che esistono diverse ROM MIUI per il proprio dispositivo, che hanno delle particolari denominazioni del tipo "China dev" "China Stable" "Global stable"... Sicuramente tutta questa scelta potrebbe creare un po di confusione agli utenti meno esperti che stanno cercando una particolare versione del sistema operativo del proprio smartphone. In questa guida cercherò di spiegare semplicemente le differenze tra queste innumerevoli ROM. 

Rom China

Si tratta della rom sviluppata da Xiaomi appositamente per il mercato cinese, la quale non arriva con installati i servizi Google e ha disponibili come lingue solo l'inglese e il cinese. Inoltre su queste rom sono spesso preinstallate numerose app cinesi del tutto inutili per noi utenti occidentali. 

Versioni CHINA disponibili:

  • Dev nighlty
    Aggiornata quasi giornalmente via OTA è disponibile solo per gli utenti inseriti nei gruppi ufficiali sviluppo/testing di Xiaomi. Presenta diversi bug ed è spesso sconsigliata per un utilizzo normale del telefono.  Non sono quindi pubblici i link per il download di questa rom, essendo questa proprio una versione  per gli "addetti ai lavori".
     
  • Dev weekly
    Disponibile pubblicamente nella sezione "download" del sito en.miui.com e aggiornata settimanalmente via OTA, si tratta di una rom abbastanza "usabile" e dove vengono incluse tutte le modifiche fatte durante la settimana di sviluppo. Ovviamente è presente sempre qualche bug, anche fastidioso, ma non così grave da impedire l'utilizzo dello smartphone.
     
  • Stable
    Ufficialmente installata sui dispositivi venduti al pubblico, è la ROM con meno bug e maggiormente ottimizzata, pensata per l'utilizzo giornaliero. Ovviamente scaricabile dal sito en.miui.com.

ROM Global

Rom ufficiale Xiaomi sviluppata per i dispositivi venduti al di fuori della cina. Visto che Xiaomi vende solo alcuni modelli a livello internazionale, la Global non è disponibile per tutti gli smartphone della casa cinese. Questa versione della MIUI supporta molte più lingue, ha i servizi google installati e arriva senza app cinesi inutili installate.

Versioni Global disponibili:

  • Global Beta
    Software non definitivo, è aggiornato settimanalmente. Si tratta di una rom sostanzialmente stabile, ma che può ancora presentare qualche bug anche visibile, ma non grave da compromettere pesantemente l'utilizzo dello smartphone. Scaricabile dal sito en.miui, integra le ultime funzionalità e correzioni, ma spesso è leggermente indietro rispetto alla rispettiva versione cinese. 
     
  • Global stable
    Forse la rom migliore per chi cerca un telefono pronto "out of the box", si tratta di una versione della MIUI quasi senza bug e aggiornata circa a livello mensile con fix e patch sicurezza di Google. Ovviamente è spesso indietro come funzionalità, perché il team di sviluppo MIUI rilascia una stable solo dopo diverse settimane di beta testing e risoluzione di eventuali bug. 

NB: consiglio caldamente di verificare che lo smartphone che ci si appresta ad acquistare arrivi con la rom global installata, perchè spesso gli store cinesi vendono anche device con installata la versione china!

Rom non ufficiali:

Software derivati da ROM ufficiali xiaomi, opportunamente modificati da team di appassionati che provvedono ad offrire traduzioni migliori e tweak appositi per migliorare le performance in paesi "outside china". Le più famose sono sviluppate dagli sviluppatori che collaborano con xiaomi.eu e miui.it. 

  • Rom Xiaomi.eu
    Derivate rispettivamente dalle China dev e Stable, questa rom aggiunge il supporto a diverse lingue ed è ripulita da app inutili. Viene aggiornata settimanalmente con le ultime novità ma spesso non OTA. Per installarla occorre sbloccare il bootloader.
     
  • Rom miui.it
    Derivata solo dalla china Dev, si caratterizza ovviamente per un'ottima traduzione in italiano e qualche tweak per il nostro paese. Necessita dello sblocco del bootloader e non supporta tendenzialmente agli aggiornamenti OTA. 

Rom Fake/Farlocche:

Infine vi sono anche queste versioni "indesiderate". Visto che non tutti i prodotti Xiaomi hanno la Global, spesso alcuni shop cinesi provvedono a modificare dei firmware cinesi, installando le lingue mancanti e rimuovendo le varie app inutili. Il grosso problema è che molto frequentemente queste Rom non hanno possibilità di aggiornamento e offrono delle prestazioni non al top. Unica soluzione possibile è reinstallare una versione ufficiale/supportata manualmente. Fortunatamente Xiaomi ha dato una grossa stretta a questo fenomeno, mediante regole molto più rigide e rilasciando Rom Global per molti più dispositivi. Attualmente la probabilità di comprare un prodotto nuovo con rom farlocca è abbastanza basso. 

Quindi, quando si acquista un device Xiaomi occorre sempre fare attenzione a quale versione di MIUI monta, per evitare brutte sorprese o problemi non voluti. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×