Jump to content
Sign in to follow this  
Emanuele C

OnePlus 5T: sblocco bootloader, flash TWRP e root

Recommended Posts

Lo sblocco del bootloader, l'installazione di una recovery custom come la TWRP e il flash di SuperSU (per la gestione dei permessi di root) rappresentano un passaggio fondamentale per il modding di qualsiasi device Android, e OenPlus 5T non fa certo eccezione. In questa guida vi mostreremo come eseguire il flash sfruttando, come da tradizione, un comodo file .bat in grado di automatizzare tutte le operazioni da adb e fastboot.

Prerequisiti

  • OnePlus 5T con almeno il 70% di batteria;
  • effettuare un backup (lo sblocco del bootloader cancellerà tutti i dati presenti sul device!);
  • PC Windows e cavo USB;
  • ultimo pacchetto zip SuperSu o Magisk;
  • pacchetto GizFlasher.

Procedura

IMPORTANTE: La procedura descritta in questa guida presenta operazioni complesse che, se eseguite in maniera scorretta, potrebbero danneggiare il vostro device. Si consiglia l’esecuzione solo da utenti che abbiano maturato una buona esperienza in ambito modding. Lo staff di GizChina.it non si riterrà responsabile per eventuali danni al dispositivo.

  • Sblocco bootloader
  1. Andare su "Impostazioni-> Informazioni telefono" ed effettuare tap ripetuti sul Numero di Build per abilitare la modalità sviluppatore;
  2. tornare sulla schermata principale delle impostazioni, dovrebbe essere presente la voce "Opzioni sviluppatore";
  3. entrare in "Opzioni sviluppatore" ed abilitare il debug USB, il riavvio avanzato e lo sblocco OEM;
  4. tornare sulla pagina principale e di nuovo in "Opzioni sviluppatore" per accertarsi che lo sblocco OEM non si sia disabilitato da solo;
  5. scaricare ed estrarre il pacchetto GizFlasher sul PC;
  6. avviare autorun.zip ed eseguire l'installazione (saltare questo passaggio se adb e fastboot sono giù installati system wide sul PC);
  7. con telefono acceso collegato al computer, eseguire "GizFlasher.bat" presente nella cartella del pacchetto (in caso di problemi provare con e senza modalità amministratore);
  8. se richiesto, accettare dal telefono la connessione adb;
  9. selezionare 1 per avviare lo sblocco del bootloader;
  10. apparirà una schermata di conferma, selezionare "Yes" premendo il tasto Volume+ e confermare premendo Power (questa operazione cancellerà tutti i dati presenti sul device!);
  11. il device si riavvierà in recovery e farà alcune operazioni, alla fine si riavvierà normalmente in Android.
     
  • Flash recovery TWRP e root
  1. Copiare il pacchetto SuperSU o quello Magisk sul telefono;
  2. con telefono acceso collegato al computer, eseguire "GizFlasher.bat";
  3. selezionare 2 per installare la TWRP;
  4. il telefono si riavvierà con la nota recovery custom;
  5. swipe verso destra per abilitare le modifiche;
  6. tap su installa;
  7. selezionare il pacchetto copiato al punto 1;
  8. swipe per installare;
  9. riavviare;
  10. il telefono si riavvierà un paio di volte, attendere;
  11. godersi il root!

Attenzione: Una volta installata la recovery TWRP è fondamentale non installare pacchetti OTA incrementali, porterebbero al brick. Installate solo pacchetti completi per la sicurezza del vostro device!

Fonte

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×