Vai al contenuto
DavideDC

Unbrick per OnePlus X bloccato su schermata nera

Recommended Posts

Questa guida ha l’intento di mostrare nel dettaglio come effettuare l’unbrick del vostro OnePlus X, anche nei casi più estremi quando lo schermo dello smartphone risulta completamente nero. Questo può essere dovuto, per esempio, alla corruzione del bootloader in seguito ad un tentativo di modding (il che capita spesso se si effettua il flash di una ROM senza aver attivato lo “sblocco OEM”). Potrete trovare l’articolo con le relative premesse sul sito

Sei registrato? Per poter visualizzare il contenuto è necessario registrarsi e loggarsi al forum

.

 

 

ATTENZIONE: è doveroso da parte nostra ricordarvi che lo staff di GizChina.it non si assume alcuna responsabilità relativa ad eventuali danni al dispositivo dovuti all'esecuzione delle seguenti indicazioni.

 

Downloads:

  • Driver:

    Sei registrato? Per poter visualizzare il contenuto è necessario registrarsi e loggarsi al forum

    ;

  • recovery tool:

    Sei registrato? Per poter visualizzare il contenuto è necessario registrarsi e loggarsi al forum

    ;

 

Guida

  1. Estrarre i Driver in una cartella sul desktop;

  2. scaricare tutti i file contenuti nel pacchetto recovery tool e posizionateli in un’altra cartella sul desktop;

  3. se si usa una versione di Windows diversa da XP, disattivate l’imposizione della firma dei driver. Per farlo seguite

    Sei registrato? Per poter visualizzare il contenuto è necessario registrarsi e loggarsi al forum

    ;

  4. premere il tasto power per 40 secondi per spegnere il telefono;

  5. premere solo il tasto volume su per 10 secondi e, mentre lo tenete premuto, collegate il vostro OnePlus X al PC. Mantenete premuto il tasto volume su fino a che il vostro PC non trova un nuovo dispositivo connesso;

  6. andate sulla Gestione dei Dispositivi nel vostro PC, cercate il nuovo dispositivo chiamato “QUALCOMM-HS USB Diagnostics xxxx” o qualcosa di simile (dovrebbe essere un dispositivo non riconosciuto come QHUSB_BULK oppure sotto COMs e Porte come Qualcomm xxxx);

  7. aggiornate il driver nella finestra proprietà usando il driver precedentemente scaricato (per la versione di Windows a 32bit selezionate la cartella x86; per la versione a 64bit selezionate x64);

  8. dopo aver installato i driver, avviate come amministratori il file MSMDownloadToolV2.0 situato nella cartella contenente i file del pacchetto recovery tool;

  9. cliccate su start nell'angolo in alto a sinistra e aspettate che finisca: apparirà la dicitura “Download completato”;

  10. scollegate il telefono dal PC e avviatelo.

 

Ora dovreste poter nuovamente fare tutto ciò che volete con il vostro telefono (es. sbloccare il bootloader, cambiare ROM ecc). Per sbloccare il bootloader andate su opzioni sviluppatore e selezionate “Sblocco OEM”.

 

Speriamo che il tutorial sia sufficientemente esaustivo e che vi aiuti a risolvere il vostro problema!

 

Ricordate che potete seguirci su

Sei registrato? Per poter visualizzare il contenuto è necessario registrarsi e loggarsi al forum

e tramite i nostri canali

Sei registrato? Per poter visualizzare il contenuto è necessario registrarsi e loggarsi al forum

,

Sei registrato? Per poter visualizzare il contenuto è necessario registrarsi e loggarsi al forum

,

Sei registrato? Per poter visualizzare il contenuto è necessario registrarsi e loggarsi al forum

,

Sei registrato? Per poter visualizzare il contenuto è necessario registrarsi e loggarsi al forum

e

Sei registrato? Per poter visualizzare il contenuto è necessario registrarsi e loggarsi al forum

.

 

Fonte:

Sei registrato? Per poter visualizzare il contenuto è necessario registrarsi e loggarsi al forum

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×