Jump to content

Resurrection Remix (non ufficiale) by fedor917


Emanuele C
 Share

Recommended Posts

Nata originariamente per "resuscitare" dispositivi dalle buone caratteristiche non degnamente aggiornati dai produttori, la Resurrection Remix è una custom ROM basata sul codice della CyanogenMod e pensata per gli utenti più esigenti. Grazie al costante lavoro di fedor917, da qualche tempo anche i possessori di ZUK Z2 possono apprezzare la grande flessibilità garantita da questo firmware, oggi sostanzialmente privo di bug.

 

Installazione

 

IMPORTANTE: La procedura descritta in questa guida presenta operazioni complesse che, se eseguite in maniera scorretta, potrebbero danneggiare il vostro device. Si consiglia l’esecuzione solo da utenti che abbiano maturato una buona esperienza in ambito modding. Lo staff di GizChina.it non si riterrà responsabile per eventuali danni al dispositivo.

 

Prerequisiti

  1. Bootloader sbloccato e TWRP installata (tool);
  2. ultima versione della Resurrection Remix;
  3. pacchetto Gapps (ARM64, 6.0, Pico).

 

Procedura

  1. Copiare la Resurrection Remix e le Gapps sul telefono;
  2. entrare in recovery (premere a lungo tasto power e volume +)
  3. pulire le partizioni Data, Cache e Dalvik Cache;
  4. installare la ROM da TWRP;
  5. installare le Gapps;
  6. riavviare il dispositivo.

 

 

Credit
mauronofrio, fedor917, davidevinavil
 
Link to comment
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...