Jump to content
Alessio Croce

Effettuare il root systemless su Android Marshmalow e Nougat

Recommended Posts

In questo nuovo tutorial andremo a vedere come effettuare il root systemless del proprio Smartphone con a bordo Android Marshmallow o Android Nougat.

Ma cosa è il root systemless?

In parole povere ottenere i permessi di root in systemless mode permette di avere uno smartphone rootato ma senza che venga in alcun modo modificata la partizione system permettendo, in questa maniera, di poter decidere se attivare, o disattivare, per una determinata applicazione i permessi di root.

Il vantaggio di questa procedura sta nella possibilità di eseguire senza alcun tipo di problema tutte quelle applicazioni, come ad esempio Pokèmon GO, le applicazioni delle banche o gli aggiornamento OTA, che effettuano controlli anti-root sul dispositivo. Purtroppo, avendo un sistema systemless, si potranno utilizzare solo mod appositamente modificate per funzionare in systemless mode e la suddetta modalità potrebbe non funzionare su tutti i dispositivi, come ad esempio i Google Pixel.

IMPORTANTE: La procedura descritta in questa guida presenta operazioni complesse che, se eseguite in maniera scorretta, potrebbero danneggiare il vostro device. Si consiglia l’esecuzione solo da utenti che abbiano maturato una buona esperienza in ambito modding. Lo staff di GizChina.it non si riterrà responsabile per eventuali danni al dispositivo.

PREREQUISITI

  • Lo smartphone non deve avere nessun tipo di root preinstallato. Se presente effettuate l'unroot del telefono ed eliminate ogni mod installata;
  • Recovery TWRP;
  • Please login or register to see this link.

    ;
  • Please login or register to see this link.

    ;
  • Please login or register to see this link.

    ;

PROCEDIMENTO

  • scarichiamo sullo smartphone Magisk Recovery ed installiamolo;
  • entriamo in recovery TWRP;
  • facciamo un tap su "Install" ed installiamo, uno dopo l'altro, i files precedentemente scaricati;
  • terminati i vari flash facciamo un wipe della cache e della dalvik cache e riavviamo lo smartphone;
  • scarichiamo ed installiamo dal PlayStore il Magisk Manager ma non apriamolo;
  • scarichiamo ed installiamo anche il phh SuperUser tramite un file manager ed avviamolo;
  • una volta aperto possiamo pure chiuderlo ed avviare Magisk manager;
  • ci verrà chiesto di concedere i permessi di SuperUser;
  • concediamoglieli ed entriamo nei settaggi dell'applicazione;
  • abilitiamo la voce "Enable Magisk Hide" e riavviamo lo smartphone;
  • terminato il riavvio entriamo nuovamente in Magisk Manager e noteremo che nel menu laterale sarà comparsa un nuovo menu;
  • entriamo nel nuovo menu e selezioniamo le applicazioni che devono avere i permessi di root disabilitati;
  • se si volesse usufruire di mod quali xposed o Viper4Android entriamo nel menu delle mod presente in magisk manager e selezioniamo le mod disponibili ed installiamole premendo prima sul punto interrogativo presente sotto al nome per scaricare i file supplementari necessari al funzionamento delle mod.

Fonte:

Please login or register to see this link.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×