Jump to content

Xiaomi Mi 5: risolvere un hard brick sfruttando i testpoint


Emanuele C
 Share

Recommended Posts

Può capitare, sopratutto quando si percorre la strada del modding con troppa disinvoltura, di ritrovarsi con un telefono in stato di brick. Il problema per fortuna di solito è risolvibile con relativa facilità: spesso è possibile ripristinare una situazione di corretto funzionamento sfruttando la recovery installata sul telefono, altre volte è necessario  ricorrere a tool da PC. In casi più rari, tuttavia, lo smartphone non è riconosciuto in alcun modo nemmeno dal computer.

Questa guida è dedicata proprio a questi casi più difficili da risolvere e, purtroppo, richiederà la rimozione della cover posteriore e di alcuni componenti interni al vostro Xiaomi Mi 5. Quest'ultima operazione, naturalmente, invaliderà la garanzia del telefono.

IMPORTANTE: La procedura descritta in questa guida presenta operazioni complesse che, se eseguite in maniera scorretta, potrebbero danneggiare il vostro device. Si consiglia l’esecuzione solo da utenti che abbiano maturato una buona esperienza in ambito modding. Lo staff di GizChina.it non si riterrà responsabile per eventuali danni al dispositivo.

Prerequisiti

  • Xiaomi Mi 5;
  • cavo USB;
  • cacciavite;
  • PC.

Procedura

Spoiler

Il tutorial ci porterà a cortocircuitare i testpoint per forzare la modalità EDL e permettere quindi il flash da PC.

  1. Tenere il telefono in carica per alcune ore;
  2. rimuovere la back cover;
  3. rimuovere le 9 viti mostrate in figura;
    Spoiler

    034226iokycymdo8d9uuoj.jpg

  4. rimuovere il modulo NFC;

  5. scollegare il cavo della batteria;
    Spoiler

    041337nnylqrz3zorimyzw.jpg

  6. collegare il cavo USB al telefono;
  7. cortocircuitare i contatti sulla destra con una clip metallica;
  8. collegare il cavo USB al PC;
  9. attendere che il PC riconosca il Mi 5, quindi rilasciare i contatti;
  10. riconnettere la batteria
  11. eseguire il flash della China Stable Fastboot (in seguito sarà possibile mettere la Global) con Mi Flash.

Note

Nel caso in cui il telefono non venga riconosciuto dal PC potete modificare leggermente la procedura in due modi:

  1. oltre a cortocircuitare i contatti, tenere premuti i tasti power e volume;
  2. cortocircuitare i contatti, ricollegare la batteria, dunque collegare il PC.

 

Fonte

Link to comment
Share on other sites

  • 5 months later...

Salve io ho proprio questo problema...volevo sapere se posso ovviare allo smontaggio del telefono utilizzando un cavo usb type c  moficato creando un ponte su filo nero e filo verde...

 

 

Link to comment
Share on other sites

Purtroppo la risposta alla tua domanda non è univoca: se il tuo telefono ha un firmware non troppo recente dovresti riuscire ad accedere alla modalità EDL anche con il metodo del cavo, in caso contrario dovresti incontrare il blocco introdotto da Xiaomi negli ultimi mesi

Link to comment
Share on other sites

  • 1 month later...

buonasera io ho un mi5s plus che spento alla sera con batteria al 90% La mattina non si è più acceso, nessun segno ne led, vibrazione, riavvio con qualsiasi tasto ma niente anche tenendoli premuti tanto.  unico segno collegandolo al pc compare porta com 20  USB Qualcomm 9008. posso provare ad installare una rom per resuscitarlo? grazie

Link to comment
Share on other sites

  • 1 year later...

buona sera a tutti, sono nuovo del forum ma utente mi 5 (stock) da quasi due anni e mezzo.

l'altro giorno di punto in bianco il telefono ha smesso di funzionare, un bel momento lo tiro fuori dalla tasca e senza nessun apparente motivo era spento. ovviamente mettendolo  a caricare non si accendeva nessun led.

ho provato con esguire un flash con mi tool mettendo il telefono in edl con il cortocircuto pin e stando a quanto scritto sul tool la procedura sarebbe andata buon fine dopo quasi 40 minuti di flash. (nelle impostazioni ho scelto di preservare i dati utente).

il problema  è che nonstante ciò il telefono continua a non avviarsi. avete idea di cosa possa trattarsi? é partita la scheda madre? conoscete eventualmente un sistema per repurare i dati nel caso fosse partita la scheda madre?

grazie  achi saprà aiutarmi

Link to comment
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...