Jump to content

Xiaomi Redmi Note 4 SnapDragon: come ottenere i permessi di root e la recovery TWRP


Recommended Posts

In questo tutorial andremo a vedere come installare la recovery TWRP, e successivamente i permessi di root, sullo Xiaomi Redmi Note 4 SnapDragon.

Come sempre ricordiamo che per effettuare tali procedure è indispensabile avere il bootloader sboccato. Con l'installazione della recovery TWRP è possibile successivamente effettuare anche il cambio della ROM ad una orientata più verso il nostro paese come quella proposta dal team di Xiaomi.eu che offre aggiornamenti settimanali in quanto i lavori vengono effettuati sulla rom China Dev includendo al suo interno ottimizzazioni specifiche per l'europa che la rendono attualmente una delle migliori versioni della MIUI attualmente disponibili.

Ottenendo invece i permessi di root sarà possibile ripulire il proprio smartphone da tutto il bloatware presente e che purtroppo non è possibile rimuovere altrimenti, oltre che alla possibilità di installare funzionalità aggiuntive quali il blocco della pubblicità, degli engine per rendere il sistema più fluido e meno avido di risorse o addirittura migliorare il funzionamento dei vari componenti, come la fotocamera o il chip audio, grazie all'installazione di tweak e mod studiati appositamente per rendere il dispositivo più performante.

IMPORTANTE: La procedura descritta in questa guida presenta operazioni complesse che, se eseguite in maniera scorretta, potrebbero danneggiare il vostro device. Si consiglia l’esecuzione solo da utenti che abbiano maturato una buona esperienza in ambito modding. Lo staff di GizChina.it non si riterrà responsabile per eventuali danni al dispositivo.

PREREQUISITI

PROCEDIMENTO

  • Scarichiamo la recovery TWRP ed i files necessari al root del dispositivo;
  • dallo smartphone abilitiamo il "debug USB" e l' "OEM Unlock" dal menu sviluppatori raggiungibile premendo 7 volte sul numero di build presente nelle info del telefono;
  • colleghiamo lo smartphone al computer ed apriamo al cartella precedentemente scompattata;
  • in un punto vuoto della cartella, tenendo premuto il pulsante SHIFT della tastiera, facciamo click con il tasto destro e selezioniamo la voce "apri finestra di comandi qui";
  • comparirà una finesra di comando dove dovremo digitare il seguente comando per entrare in modalità fastboot: 
    adb reboot bootloader

     

  • il telefono si riavvierà mostrando la mascotte Xiaomi intenta a riparare il robottino di Android. Questa schermata indica l'accesso alla modalità fastboot. Digitiamo il comando per il flash della recovery: 

    fastboot flash recovery recovery-mido.img

     

  • per renderla permanente dovremmo effettuare il boot manuale mediante questo comando fastboot:

    fastboot boot recovery-mido.img

     

  • una volta entrati nella recovery TWRP potremmo riavviare normalmente lo smartphone, ma alcuni hanno riscontrato problemi: consigliamo dunque di effettuare subito il root;

  • per effettuare il root del terminale copiamo i files “lazyflasher-no-verity-opt-encrypt.zip” e lo zip di SiperSU nella memoria del telefono;

  • selezioniamo "Install" ed effettuiamo il flashing dei due files partendo prima dal “lazyflasher-no-verity-opt-encrypt.zip” e successivamente SuperSU;

  • terminata la procedura di rooting riavviamo lo smartphone.

Fonte: GizDev

Link to comment
Share on other sites

  • 1 month later...
Il 31/3/2017 at 12:40, Emanuele C dice:

Certo, è possibile seguire questa guida con qualsiasi ROM (agisce da TWRP), a livello genereale i rari casi di incompatibilità sono segnlati nelle discussioni in cui si parla della ROM

non boota dopo aver installato la twrp

 

EDIT HO RISOLTO FLASHANDO LAZYFLASHER PRIMA DI RIAVVIARE

cambierei gli ultimi 5 punti in questo modo:

  • una volta entrati nella recovery TWRP potremmo NON riavviare lo smartphone

  • per effettuare il root del terminale copiamo i files “lazyflasher-no-verity-opt-encrypt.zip” e “SR5-SuperSU-v2.78-SR5”,entrambi presenti nella cartella scaricata e scompattata precedentemente, nella memoria del telefono;

  • flashare “lazyflasher-no-verity-opt-encrypt.zip” e successivamente “SR5-SuperSU-v2.78-SR5”;

  • terminata la procedura di rooting riavviamo lo smartphone.

Link to comment
Share on other sites

  • 4 weeks later...

Buongiorno,ho seguito la guida e tutto e'andato ok fino a flashare “lazyflasher-no-verity-opt-encrypt.zip”.Sono apparsi vari dati su sfondo nero,dopodiche' il telefono non da piu' segni di vita.Quindi non posso flashare ''SR5-SuperSU-v2.78-SR5”.Unico particolare,lampeggia velocissimo il led rosso frontale.Qualche suggerimento? GRAZIE,Piero

Link to comment
Share on other sites

Innanzitutto mi presento essendo il mio primo post...ho un note 4x preso da gearbest due settimane fa , lultimissima versione con banda 20 rom miui global stabile 8.1.15.0 (MCFMIDI)... 

Vi chiedo se la procedura funziona mantenendo la rom global  e gli ota successivamente?

Grazie

Link to comment
Share on other sites

ok...ultima domanda...nel link per lo sblocco del bootloader vedo che come prerequisito c'e' scritto che bisogna avere una rom development...ergo? Avendo una rom stabile cosa devo fare per sbloccarlo essendo un prerequisito?

Link to comment
Share on other sites

scusa emanuele , ma nel tuo link alla twrp scrivi testualmente "Devo inoltre segnalare che in molti hanno avuto problemi con la versione Global Stable 8.1.15, questa TWRP è da evitare se montate quella ROM" 

che e' la mia rom...ergo? :mellow:...sopra mi ha invece scritto il contrario

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...
  • 1 month later...

Risposta breve: si.

Risposta lunga: se fai un boot con la TWRP (senza installarla) per fare il flash di SuperSU in teoria (non ho fatto la prova) dovresti ottenere il root e mantenere gli OTA, ma dovresti eseguire la procedura dopo ogni aggiornamento. 

Link to comment
Share on other sites

  • 7 months later...
  • 3 months later...
2 ore fa, books75 dice:

Salve. Scusate ho appena eseguito la guida ma non ho installato il root. Al riavvio ora mi rimane la scritta MI e non riparte cosa devo fare??? Sono senza un telefono!!

Ciao , niente panico. Probabilmente hai cancellato  l'os o chissà che altro. Riesci ad entrare in recovery? In fastboot si avvia?

Link to comment
Share on other sites

  • 3 months later...
12 ore fa, skunkhunt dice:

Quando tento di scaricare il pacchetto google drive mi dice "Questo file è infetto da virus. Solo il proprietario può scaricare file contenenti virus"... cominciamo bene! dove posso trovare i file adatti?

Da dove hai provato a scaricarlo?

Link to comment
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...